Save

2 giugno: I borghi piu’ belli del Piemonte

Page author

by Hertz - 23 maggio 2017

A un mese esatto dall’ultimo dei tre ponti consecutivi che hanno regalato agli italiani un primo assaggio di vacanza –Pasqua, 25 aprile, 1 maggio- ecco avvicinarsi il 2 giugno, Festa della Repubblica Italiana, che quest’anno cade di venerdì offrendo un’altra occasione per organizzare un viaggio. E siccome siamo nel Belpaese, e le mete più note saranno già affollate di turisti, viene spontaneo pensare a percorsi altrettanto spettacolari ma più originali, fuori dagli itinerari abituali. Ad esempio attraverso i borghi e i luoghi naturali più belli del Piemonte.

Come gli spettacolari Orridi di Uriezzo, un complesso di gole in provincia Verbano-Cusio-Ossola, creato dai torrenti che durante l’ultima glaciazione, terminata circa 12mila anni fa, scorrevano a valle del ghiacciaio del Toce. Con lo scioglimento dei ghiacciai si sono prosciugati anche i torrenti, facendo emergere gli attuali Orridi, spettacolari e percorribili tranquillamente a piedi.

Nella stessa regione un’altra tappa alternativa è il borgo di Vernante, in provincia di Cuneo. Sede della Turusela, un torrione fortificato costruito nel 1280 da Pietro Balbo, Conte di Tenda, per difendere la Contea. E il luogo dove il pittore Attilio Mussino illustrò il libro di Carlo Collodi,Le Avventure di Pinocchio” per il 30°anniversario della sua prima pubblicazione. Nel centro storico si possono ammirare molti murales realizzati da due pittori del luogo che narrano le avventure del burattino più famoso d’Italia.

Due luoghi simbolo delle bellezze del Piemonte. Tanto che, se il ponte ve ne desse l’occasione, potreste trasformare un weekend in una mini-vacanza di una settimana. Se siete indecisi fatevi invogliare dalle offerte Hertz del momento!

Page author

Articolo di Hertz

272 Post