Save

48 ore a Bristol: la nostra guida essenziale

Page author

by Giorgia - 16 dicembre 2019

Situata tra Somerset e Gloucestershire, Bristol è una città sorprendente per le tante cose da fare e vedere. Perfetto connubio tra cultura e divertimento, integra alla perfezione antico e moderno: passeggiando per la città potrai infatti ritrovare sia le geniali opere di Banksy – cui Bristol fu la città natale – sia stradine acciottolate e terrazze in stile georgiano che ti porteranno indietro nel tempo.

Considerata per la sua posizione uno degli ingressi alla West Country, Bristol può vantare l’economia in più rapida crescita del Regno Unito al di fuori di Londra. Noleggiando un’auto è possibile esplorare anche i suggestivi e panoramici dintorni, soprattutto se ti piacerebbe provare qualcosa di nuovo e uscire dai soliti percorsi turistici.

Quali sono dunque le cose migliori da fare e vedere a Bristol in 48 ore? Ecco i nostri suggerimenti:

Salire sulla SS Great Britain alla volta di audaci avventure



Bristol

Un’esperienza sicuramente insolita quella di salire sull’antica nave a vapore di Isambard Kingdom Brunel, conoscerne la storia, le rotte navali e infine salire sull’albero maestro come un vero marinaio. Metti da parte la paura e goditi il panorama da 26 metri d’altezza.

A spasso ammirando la Street Art                       

Non si può dire di aver visitato Bristol ignorando il genio di Banksy: lo street artist oggi famoso in tutto il mondo, da ragazzo girovagava per la città cimentandosi nei suoi primi lavori. Dimentica Google Maps e vai a caccia di graffiti: parti da Stokes Croftper scoprire i suoi primi esperimenti e prosegui dal centro città fino al porto per ammirare alcune tra le opere più belle, come “la Ragazza con l’Orecchino di Perla”, situata sul muro esterno dell’Albion Dockyard in Hanover Place.

Pit-stop al St. Nicholas Market

Nominato tra i dieci migliori mercati in Gran Bretagna, il St. Nicholas Market è perfetto per una pausa pranzo nel cuore della città. Avviato a partire dal 1743 è ormai un’istituzione, e con un’ampia scelta grazie alle oltre 60 bancarelle è una delizia non solo per gli occhi ma anche per il palato.

Percorrere il Ponte Sospeso di Clifton



Bristol

Bristol si sviluppa su una serie di colline tra cui la più alta è Clifton. Da qui parte lo spettacolare Clifton Suspension Bridge, simbolo della città. L’imponente costruzione attraversa per 400 metri il fiume Avon da un’altezza di ben 75 metri, sovrastando la gola sottostante. Fotocamera a portata di mano, quindi, specie se la tua visita ricadrà durante l’attesissimo Bristol Balloon Fiesta, quando il cielo si riempirà di oltre 130 coloratissime mongolfiere provenienti da tutto il mondo. Uno spettacolo indimenticabile che contribuirà a farti innamorare di Bristol.

Entrare al Bristol Old Vic

Con i suoi 250 anni di storia, questo teatro in stile georgiano si classifica come il più antico della Gran Bretagna. Tra grandi classici, commedie, teatro per bambini e musica, lo spettacolo è assicurato. Un’ottima idea per trascorrere una serata all’insegna dell’intrattenimento.

Page author

Articolo di Giorgia

32 Post