Save

5 destinazioni raggiungibili in giornata da Alghero

Page author

by Roberto - 15 ottobre 2018

Un centro storico delizioso e 90 chilometri di litorale da esplorare con gite in giornata fanno di Alghero una delle località più apprezzate della costa Nord-Occidentale della Sardegna.

Tra le antiche mura di cinta della città, nota anche con il nome di Barceloneta o di, in italiano, piccola Barcellona, si respira ancora l'atmosfera spagnoleggiante delle origini – ecco il perché del simpatico soprannome. Tra le cose da vedere ad Alghero, vi consigliamo di spendere del tempo visitando proprio i bastioni spagnoli che si affacciano sul porto, ma anche la Cattedrale di Santa Maria Immacolata in stile gotico catalano, la piazza civica e il lungomare, costellato di ristoranti, bar all’aperto e negozi.

Oltre ai palazzi e agli edifici storici, il territorio di Alghero vanta anche monumenti naturali e scenari fiabeschi di notevole interesse. Prendete la cittadina come base di partenza per avventurarvi alla scoperta di borghi caratteristici che ancora fremono dell’autentica tradizione sarda, di spiagge di finissima sabbia bianca che invitano a tuffarsi in acque limpide e cristalline. Noleggiate un’auto per spostarvi nei dintorni della città: potrete guidare lungo strade panoramiche e raggiungere in giornata le più suggestive località della zona.

In questa guida vi suggeriamo alcune delle migliori gite di un giorno da Alghero: vi offriranno un contatto davvero unico con la natura e la storia di un territorio ricco di scenari eterogenei e indimenticabili.



Alghero

Parco Naturale Regionale di Porto Conte

Il Parco Naturale di Porto Conte è una destinazione molto amata da chi ama passeggiare in un ambiente incontaminato, caratterizzato dalla tipica macchia mediterranea e abitato da numerose specie animali, tra cui daini, volpi e mufloni. Non perdetevi una tappa al Promontorio di Capo Caccia: dalla sua sommità, scendete i 656 gradini di una scalinata panoramica a picco sul mare. La fatica sarà ricompensata dalla vista della monumentale Grotta di Nettuno. Per conoscere gli orari di ingresso aggiornati, consultate il sito ufficiale del turismo della Sardegna.

Borgo di Castelsardo 

A poco più di un’ora di macchina da Alghero, al centro dello spettacolare Golfo dell’Asinara, sorge il borgo medievale di Castelsardo. È proprio qui che entrerete in contatto con l’autenticità delle tradizioni locali. La vita quotidiana del luogo è infatti scandita dall’attività dei pescatori, dei contadini e delle cestinaie, le donne sarde dedite all’arte dell’intreccio.

Stintino e La Pelosa 

Avete ancora voglia di guidare? Da Castelsardo potete facilmente raggiungere Stintino e la sua più nota attrazione turistica, l’incantevole spiaggia de La Pelosa. Il mare turchese e cristallino, la sabbia soffice, candida e finissima ne fanno una spiaggia da visitare almeno una volta nella vita.



Alghero

Cala dell’Argentiera

Siete appassionati di immersioni? Le acque dell’Argentiera sono particolarmente ricche di flora e di fauna ittica. Tuffatevi in un mare color smeraldo a meno di un’ora di auto da Alghero e, una volta riemersi, godetevi il sole comodamente distesi sulla piccola ma bellissima spiaggetta.

Parco Nazionale dell’Asinara

Se siete in vacanza ad Alghero, vi consigliamo una gita al Parco Nazionale dell’Asinara. Dedicate una giornata al trekking: qui avete a disposizione numerosi sentieri di varia difficoltà, con vista e panorami davvero mozzafiato.

Page author

Articolo di Roberto

102 Post