Save

7 attrazioni imperdibili di Houston

Page author

by Conrad - 22 marzo 2017

Situata nella parte sudorientale dello Stato del Texas, Houston è la quarta città più grande degli Stati Uniti d’America e il suo paesaggio è caratterizzato da centri commerciali, alti grattacieli e grandi parcheggi.

Ciò che la rende famosa in tutto il mondo è la presenza della sede della NASA, fatto che la trasforma nella “Space City” – la città dello spazio. Oltre a questo, Houston è conosciuta per essere una metropoli colta, che merita anche una visita per l’ottima gastronomia, le grandi attrazioni e la buona cultura, nonché un paesaggio spettacolare.

Con così tanto da fare e vedere in città, vogliamo offrirvi una selezione dei 7 migliori luoghi di Houston, tutti raggiungibili comodamente noleggiando un'auto magari all’aeroporto di Houston.

The Houston Museum District

Il Distretto dei Musei di Houston si distribuisce su un’ampia superficie dove spazi a cielo aperto si alternano a edifici in cui vengono ospitate mostre ed esibizioni d'importanza nazionale. I visitatori lo descrivono come il luogo ideale in cui farsi sorprendere ogni giorno da qualcosa di nuovo e trovare la propria ispirazione quotidiana. In particolare, il Distretto è formato da 4 zone percorribili a piedi che ospitano 19 musei, tra i quali ricordiamo il Centro della Fotografia, il Museo dell’Olocausto e il Museo di Scienze Naturali.

Houston Zoo

Lo zoo di Houston si appresta a compiere 100 anni dalla sua fondazione, avvenuta nel lontano 1922 su uno spazio notevolmente ridotto rispetto all’attuale. Sotto lo scrupoloso controllo dell’organizzazione non governativa Houston Zoo Inc., lo zoo si propone come un luogo di pace ed educazione lontano dal caos cittadino per i quasi 2 milioni di turisti che lo visitano ogni anno. Adulti e bambini di tutte le età vengono attratti dalla Foresta Africana di recente costruzione con i suoi scimpanzé, rinoceronti e giraffe, ma anche dagli altri oltre 6.000 esemplari di animali esotici appartenenti a 800 specie.

Space Center Houston

Dalla sua apertura nel 1992, questo spazio educativo tutto dedicato al mondo del cielo e dello spazio ha attratto un totale di 18 milioni di visitatori, curiosi di approfondire la propria conoscenza su temi riguardanti la scienza e la matematica, passando per la tecnologia e l’ingegneria. Dietro le sue porte scoprirete un mondo inimmaginabile, in cui vengono messi in esposizione 400 oggetti provenienti dallo spazio, esibizioni temporanee e fisse, senza contare la presenza di attrazioni e teatri. Non dimentichiamoci poi che il centro ospita il Comando della NASA, la Stazione Spaziale Internazionale e il Centro di Addestramento Aerospaziale.


Nasa logo

Toyota Center

Costruito nel 2003, questo centro occupa una superficie equivalente a 6 quartieri di Houston e si è aggiudicato vari premi come miglior polo d’intrattenimento dell’intera Nazione. È qui infatti che sono stati organizzati alcuni dei migliori concerti degli ultimi anni negli Stati Uniti e avvenimenti sportivi di massimo livello – basti ricordare a questo proposito che il Toyota Center è lo stadio in cui gli Houston Rockets giocano le loro partite casalinghe del campionato NBA. Per quanto riguarda la musica, invece, basta annoverare alcuni live in programma per quest’anno, quali quelli di Lionel Ritchie, Roger Waters, Lady Gaga e Queen + Adam Lambert.

Minute Maid Park

Lo stadio Minute Maid Park dal 2000 – anno della sua apertura – è riuscito ad attrarre più di 3 milioni di tifosi e appassionati di sport oltre ad ospitare le partite in casa degli Houston Astros della Major League di baseball. Ciò che rende tanto speciale la struttura è il suo tetto retrattile, grazie al quale per la prima volta dal 1964, si è riportato in città il baseball all’aria aperta e su campo in erba. Al suo interno troverete anche un ristorante e il Minute Maid Squeeze Play, un’area dedicata al divertimento dei più piccoli.

Houston Livestock Show and Rodeo

Un festival unico organizzato a Houston a partire dal 1961, anno di sua conversione a partire dal vecchio Houston Fat Stock Show. In concreto si tratta di uno show di bestiame e di un rodeo la cui consacrazione avvenne nel 1966, quando venne trasferito dal Sam Houston Coliseum all’Astrodome, capace di contenere 44.000 persone e considerato l’ottava meraviglia del mondo. Tra un rodeo e l’altro, non perdetevi lo Shell Show Pride!, una mostra situata nella lobby del centro dedicata alla storia dello show dalla sua fondazione avvenuta nel 1932.


Rodeo

Sam Houston Park

Concludiamo la nostra visita di Houston con una passeggiata sul suolo del primo parco pubblico cittadino, voluto dal sindaco Sam Brashear nel 1899 e oggi riconosciuto come sito storico del Texas. Dal suo interno noterete immediatamente il contrasto esistente tra il suo paesaggio modellato su uno stile vittoriano, e quello caratterizzato dall’architettura moderna della città. Rilassatevi ammirando un vecchio mulino vittoriano, percorrendo un ponte rustico che attraversa un piccolo ruscello e scattando una foto alla Kellum-Noble House, una casa vecchia di 52 anni usata un tempo come scuola.

 

Page author

Articolo di Conrad

82 Post