Save

Alla scoperta della città di Cincinnati

Page author

by Conrad - 26 aprile 2018

Diciamo subito: Cincinnati non è la prima città che verrebbe in mente di visitare quando si pensa agli Stati Uniti. Eppure questa città, ricca e in espansione, ha un carattere unico che vale sicuramente di essere scoperto. Si tratta della terza città più importante dell’Ohio, dopo la Columbus e Cleveland, ed è sede di importanti compagnie multinazionali. Ne deriva una florida economia locale – è la città con la crescita economica maggiore di tutto il Midwest – che si riflette in tutti gli aspetti della vita cittadina. A partire dai tanti negozi e ristoranti, per arrivare ai parchi ben tenuti e ai musei che la rendono un’importante meta culturale.

Raggiungere Cincinnati è facile grazie alla presenza di un aeroporto internazionale (il Cincinnati/Northern Kentucky) e, una volta atterrati, ci si può spostare facilmente noleggiando un’automobile in Ohio. Siete pronti a scoprire questa caratteristica cittadina del Midwest americano? Non ve ne pentirete.

I sotterranei di Queen City

Se siete appassionati di storia e misteri, la città di Cincinnati offre uno dei migliori tour sotterranei di tutti gli Stati Uniti secondo l’autorevole National Geographic. Per iniziare l’avventura dirigetevi nel downtown della città, in particolare nei quartieri Over-The-Rhine e Gateway District. Se in superficie troverete luoghi storici, pub, ristoranti e teatri, sottoterra si cela un mondo fatto di tunnel, cripte e monumenti funerari. Questo è infatti il luogo in cui i primi abitanti di Cincinnati furono seppelliti.

L’Eden Park

I parchi cittadini sono vere e proprie oasi di pace e tranquillità in mezzo alla frenesia della città. L’Eden Park, situato nei quartieri Walnuts Hills e Mt. Adams, non fa eccezione e si rivela la meta ideale per una passeggiata tra laghetti, alberi secolari e monumenti storici. Il parco ospita infatti alcuni dei luoghi simbolo della città, come l’Eden Park Stand Pipe, il Krohn Conservatory (una pittoresca serra in stile neogotico e art déco) e il Cincinnati Art Museum. Sì, proprio così, all’interno del parco si trova il più importante museo cittadino – e uno dei più antichi musei d’arte degli Stati Uniti – le cui opere d’arte coprono oltre 6.000 anni di storia umana.


Denver - Eden Park

La piazza della fontana

Situata nel cuore della città, Fountain Square è considerata il centro simbolico di Cincinnati fin dal 1871, quando il magnate Henry Probasco la donò alla città. Il fulcro della piazza è ovviamente la sua scenografica fontana, chiamata “The Genius of Water”. Si tratta di una scultura alta ben 13 metri che si erge su un basamento in granito verde. Ritrae una figura femminile dalle cui braccia scende l’acqua, un elemento chiamato a rappresentare il fiume Ohio e la sua valenza per la città.

Il Cincinnati Zoo e il giardino botanico

Quello di Cincinnati è il secondo più antico di tutti gli Stati Uniti. È stato istituito nel 1874 e si estende su 65 acri all’interno del territorio cittadino, nel quartiere Avondale. Alcune parti, come la Reptile House, sono i più antichi edifici adibiti a zoo in America. Oltre all’importanza storica, questo zoo è stato classificato come uno dei migliori di tutto lo stato.

Page author

Articolo di Conrad

82 Post