Save

Alla scoperta di San Jose, il cuore della Silicon Valley

Page author

by Antonio - 22 dicembre 2017

La Silicon Valley rappresenta al meglio lo spirito innovatore della tecnologia che negli ultimi decenni ha cambiato il mondo attraverso la “rivoluzione digitale”. In questa parte della California settentrionale hanno sede, infatti, migliaia di aziende del settore tecnologico ed informatico, comprese le corporation più famose come Google, Facebook, Apple e Tesla.

Ma quest’area non è soltanto tecnologia e software, è anche baciata dal clima temperato della California ed è circondata dalle affascinanti Montagne di Santa Cruz e dalla iconica South Bay di San Francisco.

San Jose, una città più importante di quanto non si pensi

Il centro più importante della Silicon Valley, capoluogo non ufficiale di questa area metropolitana di circa quattro milioni di abitanti, è San Jose, che è la decima città di tutti gli Stati Uniti, con circa un milione di abitanti. Lontana dalle rotte del turismo di massa, questa città non è solo la meta ideale per chi vuole respirare l’atmosfera dell’America tecnologica, ma è una destinazione che offre molto di più, in particolare grazie al suo ruolo di centro culturale della regione.


San Jose

Facilmente raggiungibile attraverso l’aeroporto internazionale di San Jose, la Silicon Valley è composta di tante piccole cittadine – come Palo Alto, Mouintain View e Cupertino per citare le più celebri – in cui hanno sede molti colossi del settore tecnologico. Date le grandi distanze, il modo migliore per visitarle è noleggiando un’auto, soluzione che si rivela anche la più comoda ed economica negli Stati Uniti.

The Tech Museum of Innovation

Il museo della tecnologia e dell’innovazione, conosciuto anche come “The Tech”, è una tappa obbligata per chiunque visiti San Jose, non solo per i geek più incalliti. Situato nella Downtown San Jose, il museo vanta un’esposizione permanente e delle mostre temporanee, ovviamente tutte a tema tecnologico. Caratterizzato da un approccio ludico-didattico, il museo è in grado di coinvolgere piccoli e grandi. Inoltre, al suo interno ospita un cinema Imax Dome che proietta gli ultimi film hollywoodiani, ma anche documentari e video educativi.


San Jose

La Cattedrale di San Giuseppe

Parlare di un cattedrale nella Silicon Valley sembra un controsenso, ma non a San Jose (San Giuseppe). Anche se non siete molto religiosi o appassionati di architettura, la Cattedrale del santo che dà il nome alla cittàè assolutamente da visitare. L’imponente chiesa, sede della Diocesi cattolica di San Jose, è stata costruita nel 1876 dopo che diverse cattedrali precedenti erano state distrutte da terremoti. Si distingue per la sua splendida cupola e le vetrate.

Alum Rock Park

Situato in una valle ai piedi della Catena del Diablo, Alum Rock Park è uno dei parchi più antichi della California, istituito nel 1872. Al suo interno si possono percorrere oltre 21 km di sentieri, ideali per la corsa e le passeggiate. I percorsi sono per tutti i livelli, da quelli praticabili da tutti, come il Penitencia Creek, a quelli più impegnativi, come il South o il North Rim.

Japantown a San Jose

Tra le cose da vedere a San Jose, non può mancare la caratteristica Japantown, il quartiere giapponese della città. Se San Francisco è celebre per la sua Chinatown, a San Jose si trova un vero e proprio pezzo di Giappone, con l’architettura e i negozi tipici del Sol Levante. In questo quartiere potrete parcheggiare gratuitamente la vostra auto e gustarvi un’autentica cena giapponese in uno dei tanti ristoranti tradizionali.

Page author

Articolo di Antonio

26 Post