Save

Bilbao, la città perfetta per i fanatici del food

Page author

by Roberto - 05 settembre 2018

Tra Spagna e Francia si trova una regione che rivendica da sempre tradizioni autoctone oltre ad una lingua propria. Stiamo parlando dei Paesi Baschi, una comunità autonoma che merita di essere visitata proprio per il suo carattere unico, diverso dal resto della Spagna. Anche i paesaggi sono differenti, come si può notare percorrendo l’Autopista AP-8 che inizia alla frontiera con la Francia e corre lungo la costa cantabrica, affacciata sull’Oceano Atlantico. L’autostrada termina a Bilbao, una città che negli ultimi anni ha completamente cambiato volto, diventando un punto di riferimento per l’arte e la cultura in Europa.

Il capoluogo della Biscaglia (una delle tre provincie che costituiscono i Paesi Baschi) è una città portuale con un passato industriale che l’ha resa una delle più importanti aree metropolitane della Spagna. Ma è anche una città circondata da paesaggi naturali e, soprattutto, oggi ha un’identità completamente nuova grazie agli interventi di riqualificazione attuati a partire dagli anni ’90, in particolare con la progettazione da parte di Frank Gehry del Museo Guggenheim. Bilbao è diventata una città frequentata dagli amanti dell’architettura, delle arti, ma anche da musicisti, scrittori e giovani alla ricerca di un ambiente vivace e cosmopolita.



Bilbao


Non da ultimi, gli amanti del buon cibo troveranno – letteralmente – pane per i loro denti. Pensate che i Paesi Baschi sono la regione della Spagna con più stelle Michelin assegnate, ed ospitano diverse scuole di cucina di alto livello. Noleggiare un’auto a Bilbao si rivela il modo migliore per raggiungere gli eccellenti ristoranti della regione, oltre che per visitare la città e i suoi dintorni. Se siete delle buone forchette, ecco alcuni dei locali assolutamente da non perdere per scoprire i piatti della cucina tradizionale basca.

El Txoko Berria: per scoprire la cucina tipica

A pochi passi dalla Cattedrale di Bilbao, in pieno centro, si trova El Txoko Berria, un ristorante che propone la cucina spagnola e basca in particolare. Il locale è ospitato all’interno di un palazzo elegante ed occupa i primi due piani dell’edificio. Qui potrete gustare piatti come Surtito Croquetas (crocchette, appunto, costituite da una base di besciamella mescolata con prosciutto crudo o cotto, oppure pollo, ma anche spinaci o pesce), Patatas brava (patate fatte saltare in padella l’olio EVO e paprika), Sopa Marisco (una deliziosa zuppa di molluschi), Bacalao gratinado (per gli amanti del baccalà), accompagnati da una buona selezione di vini. Il locale attira molti turisti, essendo il posto giusto per chi ama mangiare bene senza venire derubato al momento di pagare il conto.

Larruzz Bilbao: a due passi dal Guggenheim

Il Larruzz Bilbao è un ristorante situato vicino al Museo Guggenheim ed è quindi un locale perfetto per una cena dopo un pomeriggio all’insegna dell’arte. Anche questo locale propone la cucina tradizionale basca e, vista la location, è molto frequentato dai turisti. Qui potrete gustare la paella, non solo quella valenciana ma anche altre declinazioni di questo classico della cucina spagnola, ed altri gustosi piatti a base di pesce e carne. Ovviamente è presente una ottima carta dei vini.



Bilbao

Los Fueros: la tradizione rivisitata

Un altro ristorante dove gustare le preparazioni della tradizione basca è il Los Fueros, in pieno centro storico. Qui gli chef reinterpretano i piatti tipici in modo innovativo, una strategia culinaria che è valsa al ristorante una menzione nella prestigiosissima Guida Michelin. Siccome la sala è piuttosto piccola, sebbene molto accogliente, è preferibile prenotare.

Café Iruña: un salto nel passato

Entrare nel Café Iruña significa essere trasportati in un’atmosfera d’altri tempi, viaggiando indietro di quasi un secolo. Il locale è perfetto per un aperitivo tradizionale a base di pintxo (stuzzichini) da abbinare a un buon vino spagnolo. Ovviamente c’è anche la parte ristorante, che propone i piatti della cucina locale.

Casco Viejo: un quartiere dedicato al cibo

Per concludere, non segnaliamo un ristorante, ma la zona di Bilbao che ogni appassionato di food non può dimenticarsi di visitare, data la grande presenza di ristorantini tipici. Stiamo parlando di Casco Viejo, un’area pedonale in cui sono presenti tantissimi locali di tapas e pintxos. Sceglietene uno, accomodatevi e non ve ne pentirete.

Page author

Articolo di Roberto

102 Post