Save

Bussana Vecchia: il coraggioso borgo degli artisti

Page author

by Hertz - 07 ottobre 2019

L’arte è vita, può risollevare intere città. Oggi vogliamo portarti in un luogo che non c’era più e che gli artisti sono riusciti a far rinascere dalle proprie ceneri. Ti presentiamo Bussana Vecchia, il borgo a pochi km da Sanremo.

È il 23 febbraio del 1887, gli abitanti di Bussana sono riuniti nella chiesa del paese per celebrare il primo giorno di quaresima. Alle 18.25 una violenta scossa di terremoto si abbatte sul borgo ligure, il parroco grida agli abitanti di salvarsi, poi un tonfo e una fitta coltre di polvere. Passano gli anni e l’antica Armedina – così si chiamava l’insediamento ai tempi dei Romani – è ormai una città-fantasma, gli abitanti sono stati costretti prima a rifugiarsi nella parte bassa e poi a lasciare le vecchie abitazioni.

Arrivano gli anni ‘50 e un piccolo gruppo di artisti capitanati dal ceramista Mario Giani detto Clizia decidono di tentare un esperimento sociale, insediarsi in alcune delle abitazioni che sono ancora in piedi e trasformare il borgo nel centro di una comunità artistica dove potersi dedicare interamente all’arte. Viene indetta anche una Costituzione per regolare la vita dei residenti e ognuno dovrà contribuire alla ristrutturazione degli edifici. È il momento ufficiale della rinascita.

Poi arrivano gli anni ‘60 e ’70, artisti di tutto il mondo accorrono a Bussana Vecchia, la comunità cresce e il borgo è ormai noto per le sue botteghe artigiane, gli atelier e le gallerie d’arte. Ora Bussana Vecchia è un centro vivo, organizzato, ma sempre con quel tocco magico che solo l’arte sa donare.

Ma cosa vedere a Bussana Vecchia?
Il villaggio è visitabile a piedi in circa 1 ora, e potrai raggiungerlo comodamente noleggiando un’auto Herz sul nostro sito. Una volta arrivato ai piedi della collina su cui è adagiato il paese, parcheggia l’auto (il centro storico è un’area pedonale) e inerpicati verso il cuore del borgo.

Se viaggi d’estate la prima tappa che ti consigliamo di fare è quella presso l’Osteria degli Artisti. Si tratta del primo locale che incontrerai sul percorso e rappresenta il nucleo più antico della rinascita. La struttura offre una bellissima terrazza panoramica da cui si scorge in lontananza il mare, qui potrai assaggiare i piatti locali e bere un buon bicchiere di vino, brindando all’arte e alla bellezza con gli artisti del luogo.

Prosegui la tua passeggiata tra i pittoreschi vicoletti e le casette in pietra e fermati a curiosare tra le moltissime botteghe artigiane: ti accoglierà una lunga schiera di artisti dell’olio su tela, del legno, dell’oro o del pellame, ma anche scultori e designer. Come Wolfang Weiser e sua moglie Jana Mazurova, che con lo Studio W + J nel 1966 segnarono la nascita della prima bottega svincolata dalle origini comunitarie delle origini e l’ingresso della pop art nel borgo. Il duo di recente si sta dedicando all’arte digitale, portando avanti quel desiderio di rinnovazione che da sempre li caratterizza.

Ma c’è un luogo che forse più rappresenta la storia tragica e poi luminosa di Bussana Vecchia, è la chiesa di Sant’Egidio. Una visita degli esterni è d’obbligo, il campanile infatti è uno dei pochi elementi sopravvissuti al terremoto e ne è quindi un triste ricordo, ma anche un glorioso monito a resistere al tempo e alle forze della natura. A pochi passi dalla chiesa potrai ammirare i resti dell’Oratorio di S. Giovanni Battista, anch’esso visitabile solo dall’esterno.

La nostra visita a Bussana Vecchia si conclude con una nota di verde. Si tratta del grazioso Giardino tra i Ruderi, dove coraggiose piante rampicanti e tenaci varietà di fiori si sono insinuate tra le rovine del borgo e hanno dato vita a un luogo piccolo ma di forte impatto emotivo. Qui potrai trovare anche un’area museale dove poter ammirare gli arredi d’epoca e immaginare come poteva essere la vita del villaggio prima del terremoto.

Cosa aspetti? Cogli al volo le offerte speciali e gli sconti riservati per te da Hertz e preparati per il tuo viaggio verso questa perla della Liguria.

Iscriviti anche alla nostra newsletter e riceverai tutti gli aggiornamenti, le novità, gli upgrade e le promozioni Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

403 Post