Save

CAVOLO (VERZA), CHE SAGRA!

Page author

by Hertz - 21 novembre 2018

Quando parliamo di prodotti di qualità, il Piemonte è una terra che ci dà grandi soddisfazioni. Pensiamo alle tante varietà di insaccati, formaggi e ortofrutta DOP e IGP che vengono da qui: Toma, Taleggio, Bra, e poi salami, prosciutti, mele, marroni, nocciole…

In tutte le stagioni dell’anno, questa regione offre al mondo un paniere ricco di prelibatezze. 

Come il cavolo verza, che puoi distinguere dal cavolo cappuccio per le grandi foglie croccanti, increspate e ricche di nervature sporgenti. In questi giorni e fino al 25 novembre il paese di Montalto Dora gli dedica un’intera festa! 

La Sagra del cavolo verza, da più di vent’anni, celebra un prodotto semplice e poco calorico, ricco di benefici diuretici e antiossidanti e soprattutto alla base di molti piatti autunno-invernali della tradizione piemontese, come la Supa ‘d pan e còj, il Caponèt e la celeberrima Bagna Cauda

Se vuoi approfondire le proprietà di questo ortaggio e la sua versatilità in cucina, ma anche concederti qualche giorno di spettacoli e degustazioni, noleggia un’auto in una delle agenzie Hertz in Piemonte e raggiungi Montalto Dora. 

Grazie ad un ricco programma, in questo paese in provincia di Torino entri a contatto con il mondo del cavolo verza da molteplici punti di vista, culturale e folkloristico, gastronomico e sportivo. Puoi comporre il tuo personale calendario di eventi e rilassarti a passeggio per le vie del centro storico o alla scoperta delle altre eccellenze artigianali del territorio. 

Tra gli appuntamenti curiosi, quello di sabato 24 con l’esposizione-concorso dei migliori esemplari di verza coltivati nel 2018: come nelle migliori tradizioni fieristiche, una giuria di esperti è chiamata ad esprimersi per proclamare il cavolo migliore dell’anno.

Il 25 novembre, all’ex monastero benedettino di San Michele, puoi invece selezionare con le tue mani e portare a casa i cavoli verza, coltivati dai produttori agricoli dell’associazione per la promozione e la valorizzazione di questo ortaggio. “Dal campo alla tavola”, letteralmente. 

L’idea di una gita nel torinese in compagnia di Hertz sembra allettante, non è vero? Altro che “sagra del cavolo”: qui è il caso di dire «cavolo, che sagra 

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti, le novità, gli upgrade, le offerte e gli sconti Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

282 Post