Save

Cinque destinazioni per fuggire dall’inverno e vedere posti nuovi

Page author

by Conrad - 24 gennaio 2017

Perché non andare contro tendenza quest’anno e, invece di aspettare l’estate, non andargli incontro scegliendo una meta turistica dietro l’angolo e dal clima caldo? Le 5 destinazioni che abbiamo scelto appositamente per voi sono tra le più promettenti del 2017, in quanto vi permetteranno di scappare dalla stagione invernale e visitare località nuove in Europa senza spendere una fortuna.

Algarve




Partiamo dall’estremità occidentale del Vecchio Continente, con questa regione del Portogallo meridionale affacciata sul mare ed a ridosso delle montagne. Il clima mite da novembre a gennaio – tra gli 11 ed i 19 gradi – la rende la destinazione perfetta per chi ama le passeggiate in solitudine sulla spiaggia o le escursioni in montagna. Dopo aver visitato i suoi suggestivi paesini con i mandorli in fiore, è assolutamente imperdibile per gli amanti dell’aria aperta una scalata alla Serra de Monchique.

Barcellona




La seconda città più grande, nonché ritenuta da molti la Capitale culturale della Spagna, non smette mai di regalare emozioni. Il costo basso della vita, soprattutto se paragonato ad altre destinazioni europee, l’ottimo clima e la posizione sul mare la rendono la meta perfetta per chi voglia trascorrere alcuni giorni di spiaggia, cultura e divertimento. Le cose da fare non mancano di certo, andando dalla Sagrada Familia di Gaudí al Museo Picasso, da una passeggiata sulla Rambla ad una visita al Barrio Gotico.

Palermo




Farsi una nuotata nel bellissimo mare che bagna il capoluogo siciliano potrebbe risultare difficile nei primi mesi dell’anno nuovo, ma con un po’ di fortuna la temperatura calda di dicembre potrebbe prolungarsi di qualche giorno. Ad ogni modo, una visita alla famosa spiaggia di Mondello è assolutamente d’obbligo, per lo meno per provare un arancino o una granita tipica. Qualunque sia la temperatura, la città è un museo a cielo aperto con attrazioni come la Cattedrale, la Cappella Palatina ed il Palazzo dei Normanni.

Creta




Quest’isola greca non smette mai di sorprendere, con una temperatura che supera i 20 gradi nel periodo invernale, trasformandola in una delle più ambite mete turistiche d’Europa soprattutto per gli amanti del mare, che potranno dedicarsi un week-end d’immersioni nelle acque del suo mare caraibico. Tra le sue indimenticabili spiagge consigliamo la laguna di Balos, davvero tranquilla in quanto raggiungibile solo a piedi.

Fuerteventura




L’isola di maggiori dimensioni delle Canarie è la meta adatta per chi sia alla ricerca di una vacanza on-the-road nel periodo invernale. Noleggiare un'auto appena atterrati all’aeroporto è la soluzione migliore per visitare alcune delle più importanti spiagge ed insenature naturali, come Playa Sotavento, Caleta de Fuste e Playa de Costa Calma, particolarmente consigliata per le famiglie grazie alle sue acque calme. Altre attrazioni naturali sono poi la montagna di Tindaya ed il Parco Naturale di Jandia, ricco di fauna selvaggia e paesaggi tutti da scoprire tramite escursioni. Gli amanti della letteratura non potranno inoltre perdersi la Casa di Unamuno, un antico albergo convertito in un museo dedicato all’autore spagnolo.

Siamo certi che visitare le località che vi abbiamo proposto quest’inverno, non significherà solo scrollarsi il freddo italiano di dosso, ma anche vedere l’Europa sotto un altro punto di vista.

 

Page author

Articolo di Conrad

82 Post