Save

COME NASCE UNA LEGGENDA

Page author

by Hertz - 28 marzo 2019

La Mercedes-Benz, come la conosciamo oggi, vede la luce nel 1926, ma la sua nascita è frutto dell'intreccio di storie che precedono gli anni '20, e che ci portano indietro fino alla fine del IX secolo

Siamo nel 1886, Germania del sud. Bertha è sposata con Karl Benz, un ingegnere meccanico che ha appena sviluppato alcuni prototipi di veicoli in grado di muoversi autonomamente, partendo dall'osservazione della sua bicicletta. 

Un giorno, la donna, di nascosto dal marito, sale su uno di quei prototipi insieme ai figli e va a trovare la madre, distante 100 chilometri, compiendo quello che si può definire il primo viaggio in auto della storia, ma soprattutto, attirando l'attenzione dell'opinione pubblica. 

Per Karl Benz, il colpo di testa della moglie fu il punto di partenza per l'avvio di una vera e propria azienda produttrice di automobili.

Negli stessi anni, sempre in quella zona della Germania, un altro ingegnere di nome Gottlieb Daimler studiava e realizzava le prime carrozze motorizzate fondando la (DMG), la Daimler Motoren Gesellschaft. 

L'azienda di Benz e la DMG alla fine dell'800 erano gli unici produttori rilevanti di veicoli motorizzati e, per questo, aspri concorrenti.

Nel 1900 la morte prematura di Daimler non impedì alla sua azienda di progredire, infatti nel 1902 il console autroungarico a Nizza, appassionato e committente di auto da corsa, chiese che il nuovo prototipo da gara della DMG avesse il nome della figlia: Mercedes. E fu da questo "capriccio" che nacque il nuovo marchio, ai tempi usato solo per alcune auto. 

E Benz? Le sue aziende, nonostante ostacoli e difficoltà, erano sempre sopravvissute, parallelamente alla DMG, ma dopo la prima guerra mondiale stavano attraversando una forte crisi. Va detto che anche la storica concorrente non era da meno, e fu per questo che i vertici delle due case decisero di fare una fusione

Nel 1926 nacque quindi la Mercedes-Benz.

Il marchio iniziale è lo stesso dei giorni nostri. La stella a tre punte rappresenta la vocazione della Daimler per la produzione di motori per terra, aria e mare. La corona esterna è, invece, il simbolo distintivo della Benz. 

È passato quasi un secolo, durante il quale la casa tedesca ha saputo distinguersi per la capacità di unire lusso e prestazione, tecnologia e praticità.

Le innovazioni da attribuire alla casa tedesca sono tante: il motore a benzina ad iniezione diretta nelle corse, la scocca a deformazione programmata, fondamentale per la sicurezza di tutte le auto moderne, l'ABS e il primo modello di serie con propulsore turbodiesel

In Formula 1 ha raccolto tantissimi successi, con il mitico Fangio negli anni '50, e con Lewis Hamilton negli ultimi 10 anni.

L’industria dell’auto ha attraversato cambiamenti, momenti d'oro e periodi di crisi, ma la Mercedes-Benz è sempre stata un punto di riferimento nel mondo delle auto da strada, in quello delle corse...e nella flotta Hertz.

I modelli che ti proponiamo sono GLC, GLE e Classe C Station Wagon, ciascuno con i suoi punti di forza e la sua inimitabile personalità. Scopri tutti i veicoli Mercedes-Benz disponibili nella gamma Hertz Prestige e scegli il tuo preferito, per vivere un’esperienza di viaggio da prima classe.

Iscriviti gratis alla nostra newsletter, riceverai tutti gli aggiornamenti, le novità, gli upgrade, le offerte e gli sconti Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

377 Post