Save

Con Hertz nel cuore di ghiaccio dell’Italia

Page author

by Hertz - 25 gennaio 2018

La mattina vorresti disperatamente restare a casa, avvolto nel piumone? Appena sali in auto accendi l’aria calda alla massima potenza? Ebbene questi giorni sono, secondo la tradizione, i più freddi dell’anno.

I Giorni della Merla sono proprio quelli che segnano il picco negativo delle temperature e, per questa occasione, noi di Hertz abbiamo deciso di guidarti alla scoperta di due luoghi davvero affascinanti: la Piana di Marcesina e l’Altopiano delle Pale di San Martino.

Ti starai domandando perché proprio queste due mete. Perché sono tra le aree più fredde della Penisola! Marcesina è anche detta la Finlandia d’Italia, mentre tra le doline dell’Altopiano è stata raggiunta la temperatura record di -49,6 C°.

Il nostro campo base è il vicino Aeroporto di Venezia, dove verrai accolto dallo staff Hertz dell’agenzia aeroportuale: tra la vasta gamma di auto tra cui scegliere ti consigliamo sicuramente una vettura già equipaggiata con pneumatici invernali, come ad esempio il grintoso SUV GLC 4x4 di casa Mercedes, che unisce la trazione integrale ad un comfort degno dello storico marchio, da sempre sinonimo di lusso.

Parti alla volta della prima tappa, che ti porterà all’interno dell’Altopiano dei Sette Comuni: siamo infatti all’interno della Piana di Marcesina, una delle località più suggestive di tutto il Veneto che offre meravigliosi panorami e numerose attività. Sci di fondo o le più tradizionali ciaspole? A te la scelta. L’importante è immergersi nella natura selvaggia e quasi incontaminata dei percorsi locali, passando tra rifugi e malghe dove potrai degustare gli ottimi prodotti del territorio.

Nella zona di Marcesina, infatti, nasce uno dei migliori prodotti caseari d’Italia, l’Asiago D.O.P. Diverse varietà di questo formaggio, dal fresco pressato allo stagionato d’allevo, arricchiscono e completano le portate che troverai di frequente sulle tavole locali.

Lasciandoci alle spalle la Piana di Marcesina, ripartiamo in direzione dell’Altopiano delle Pale di San Martino: se conosci già questo nome, molto probabilmente saprai che questo luogo detiene il primato della temperatura più rigida d’Italia, con i suoi -49,6 C° del febbraio 2013.

Dopo solo pochi passi resterai stupito dal panorama che ti si aprirà davanti, a metà tra un deserto roccioso e un inesplorato paesaggio lunare, a un’altitudine che varia dai 2600 ai 2800 metri. L’altopiano è costellato da alcune vette piuttosto elevate, che superano i 3000 metri s.l.m., formando il più esteso gruppo montuoso delle Dolomiti.

Se ti piacciono le vie alpinistiche e le lunghe escursioni, ma soprattutto se non temi le temperature più rigide, questo è il posto ideale per avventurarti lungo gli itinerari segnalati, che ti condurranno sino al rifugio più vicino. Sia in inverno che in estate troverai una grande scelta di attività, che ti metteranno in contatto diretto con la parte più selvaggia e profonda della natura.

Dopo questa breve avventura nei luoghi più freddi d’Italia, capaci di emozionare e di stupire ogni amante della montagna, è giunto il momento di riconsegnare la tua Mercedes all’Aeroporto di Venezia: ti ricordiamo che con l’opzione Pieno Prima di Hertz non perderai tempo a cercare una stazione di servizio sulla via del ritorno. Penseremo noi a tutto, assicurandoti un’esperienza di noleggio comoda e senza alcuno stress.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post