Save

Concedetevi un po’ di shopping terapeutico a Viterbo

Page author

by Martina - 23 febbraio 2017

Immersa negli splendidi paesaggi che solo i Monti Cimini e Volsini sono in grado di regalarci, Viterbo si presenta ai nostri occhi come una città medievale rimasta al secolo XIII, periodo di suo maggiore splendore, evidente in particolar modo nel quartiere San Pellegrino. A pochi chilometri da Roma, Viterbo non è oggi solo una destinazione popolare per la vicinanza alla Capitale e la sua splendida eredità storica e culturale, ma anche per lo shopping, offrendo un mix perfetto tra piccole boutique e grandi centri commerciali a prezzi accessibili.

 

Eccovi dunque una guida per concedervi un po’ di shopping terapeutico in città, proponendovi due dei suoi centri commerciali migliori ed una passeggiata per il già citato quartiere antico.

 

Centro Commerciale Murialdo

Partiamo da un centro commerciale storico di Viterbo, costruito nel 1988 in Via Monte Cervino ad una breve distanza dal centro storico. La sua ampia superficie, che raggiunge quasi 3.000 metri quadri, è in grado di soddisfare tutte le esigenze in termini di shopping. Si parte da un supermercato che copre una superficie di 1.500 metri per arrivare agli altri negozi, in tutto 16, : che vanno dall’abbigliamento ai prodotti naturali, dagli accessori per lo sport agli elettrodomestici.

 

Centro Commerciale Tuscia

Più recente di 10 anni, il centro commerciale Tuscia è più moderno e amplio rispetto al precedente. Per esempio, i posti auto sono ben 1.100 e ci sono ben 42 negozi che si dedicano all’abbigliamento, alla ristorazione e ad altri servizi. Si va da Geox e Foot Locker per le calzature, a Desigual per i vestiti all’ultima moda, sino alla celebre Calzedonia con i suoi prodotti tutti dedicati al mondo femminile.

 

Quartiere San Pellegrino

Se preferite invece associare allo shopping un po’ di attività fisica e cultura, perché non scegliere di fare due passi all’aria aperta per la parte più antica di Viterbo? Quest’ultima tappa è davvero imperdibile per tutti coloro che vogliono scoprire la vera anima viterbese – la più autentica – fatta di colori, odori e sapori raramente trovabili altrove. Camminare per le strette vie acciottolate di Viterbo facendo shopping significa ricollegarsi con gli albori della sua cultura. Sì, perché comprare o solo ammirare la varietà degli artefatti in ceramica, legno e marmo che gli abili artigiani viterbesi esibiscono e costruiscono con le loro mani, vuol dire ricordare continuamente le antiche origini etrusche della città e riportarle a nuova vita in terre distinte. Ricordate Viterbo portando a casa uno di questi magnifici manufatti per rendere la vostra vacanza ancor più indimenticabile.

Con i suoi numerosi negozi e centri commerciali, Viterbo è una città assolutamente da non escludere per lo shopping. Cosa aspettate dunque a noleggiare un'auto per esplorare Viterbo e dedicarvi ad un po’ di shopping terapeutico?

 

Page author

Articolo di Martina

23 Post