Save

Cosa c’è oggi sul menù a Madrid?

Page author

by Sofia - 28 novembre 2017

Madrid non è solo una delle capitali europee più importanti, è anche una delle città più visitate al mondo. Non è difficile immaginare il perché. Oltre alle attrazioni e ai monumenti che testimoniano la storia secolare della città e dell’intero paese, Madrid, in quanto capitale della Spagna, rappresenta anche la quintessenza dello stile di vita spagnolo.

Per le “scorpacciate” di cultura ed arte ci sono alcuni dei musei e delle gallerie d’arte più importanti d’Europa, in primis il Museo del Prado e il Centro de Arte Reina Sofia, ma anche il Palazzo Reale e la Cattedrale dell’Almudena. Se invece siete appassionati di sport, e di calcio in particolare, la tappa d’obbligo è lo stadio Bernabeu, dove si respira la storia di una grande club come il Real Madrid e dove i ricordi degli italiani portano al Mondiale dell’82. Ovviamente non si può dire di aver visitato veramente Madrid senza aver vissuto per almeno una notte le sua intensa movida, con i locali più famosi in Plaza de Santa Ana e Plaza de la Puerta del Sol e le discoteche in cui fare le ore piccole.

Tra tutte le cose da fare a Madrid, provare la cucina tipica è sicuramente tra quelle fondamentali. Non solo perché permette di connettersi immediatamente con le abitudini del luogo – saprete che in Spagna si mangia molto più tardi che in Italia – ma anche perché la tradizione culinaria madrileña è davvero molto ricca e merita decisamente “un assaggio”. Ecco quindi un “itinerario” tra i piatti tipici della cucina di Madrid.

Cocido Madrileño

Uno dei piatti più famosi della cucina spagnola è il Cocido Madrileño, una vera e propria istituzione culinaria della capitale che trae le sue origini addirittura diversi secoli fa. Si tratta di uno stufato di carni (in particolare manzo, maiale, pollo e insaccati), ceci e verdure, che viene cotto a fuoco lento per molte ore.Èun piatto unico che viene servito con tre portate – le “tres vuelcos” – le quali seguono un ordine preciso: prima la zuppa con accompagnamento di pasta fina, poi i ceci con le patate e le verdure, infine le carni. Particolarmente adatto alla stagione fredda, è assolutamente da provare in un ristorante tipico per poter essere apprezzato nella sua essenza.


Cocido Madrileño

Oreja a la Plancha

Un altro dei piatti tipici spagnoli più diffusi è la cosiddetta Oreja a la Plancha, letteralmente “orecchio alla griglia”. Si tratta di un piatto a base di maiale che viene accompagnato con diversi ingredienti diversi, come aglio, salsa o salsa piccante. Si tratta di un piatto della tradizione “povera” che vale la pena assaggiare in una delle tante trattorie della città.

Huevos Rotos

Non potevano mancare le Huevos Rotos, letteralmente “uova rotte”, conosciute anche come uova fritte alla castigliana. Il nome deriva dall’usanza di “rompere” il tuorlo mescolandolo con gli altri ingredienti, cioè le patate e il prosciutto. Il sapore viene accentuato dalla presenza dell’aglio, dell’aceto e della paprika dolce. Questo è uno dei piatti più facili da preparare ed è una delle pietanze più preparate dalle famiglie spagnole. Assolutamente da provare.

Bocata de calamares

Un altro piatto che appartiene alla tradizione dello street food di Madrid è sicuramente la Bocata de calamares, che in una delle varianti più diffuse si presenta come un panino imbottito con calamari, con o senza impanatura. Anche se la capitale spagnola non è una città di mare, la disponibilità di pesce fresco proveniente dalla Galizia ha reso popolare questo piatto già alla fine del XIX secolo.


Bocata de calamares

Churros con chocolate

Passando ai dolci, non possiamo non menzionare i churros con la cioccolata, cioè una cioccolata calda servita in una tazza con l’accompagnamento di un piatto di churros. Si tratta di biscotti dalla forma allungata che si vanno ad intingere nella cioccolata. Insomma, una delizia per il palato…

Approfittate del vostro soggiorno per addentrarvi nel cuore della Spagna con un’auto presa a noleggio a Madrid per esplorare anche le specialità culinarie al di fuori della capitale spagnola.

Page author

Articolo di Sofia

9 Post