Save

Cosa c'è sul menù a Milano?

Page author

by Hertz - 25 giugno 2018

L’Italia settentrionale è molto più ricca di città, borghi storici e paesaggi mozzafiato di quanto non si pensi. Il nord Italia presenta una grande varietà di ambienti e climi, dalla pianura Padana alle vette delle Alpi, dalle colline al mare (l’Adriatico a est, il Tirreno a ovest), senza dimenticare i laghi alpini come il Garda. Il modo più comodo per raggiungere le principali città è viaggiare sulla autostrada A4, che attraversa il territorio da Torino a Venezia, ma c’è tanto da scoprire anche addentrandosi nelle statali per raggiungere le piccole località di provincia.

Se invece siete alla ricerca delle ultime tendenze della moda, del design e del food, nonché delle atmosfere metropolitane che solo una grande città può dare, la destinazione d’elezione non può essere che Milano. Il capoluogo lombardo è facilmente raggiungibile in auto perché è collocato praticamente al centro della pianura Padana ed anche a metà della A4.

Uno dei modi alternativi – e sempre più diffuso negli ultimi anni – per visitare Milano e la sua provincia è quello di seguire un itinerario culinario. Così, potrete scoprire le bellezze della città gustando nel frattempo i migliori piatti tipici della tradizione locale. Per raggiungere le trattorie e i ristoranti meno collegati e più distanti, il consiglio è quello di noleggiare un’auto a Milano, oltre che di dimenticarsi della dieta durante questo viaggio…

La Busecca

Uno dei piatti tipici della cucina meneghina è sicuramente la Busecca. Questa ricetta della tradizione popolare veniva preparata dai contadini per la cena di Natale e si presenta come una zuppa di trippa alquanto sostanziosa. Lasciatevi conquistare da questa saporitissima pietanza, in cui alla trippa si aggiungono il lardo, la pancetta, i fagioli bianchi, le patate e i pomodori. A dir la verità, gli ingredienti possono variare leggermente in base alla zona della provincia, ma quelli di base sono sempre presenti. Con un prezzo medio intorno ai 10 euro, la Busecca si rivela anche un piatto piuttosto economico, soprattutto in rapporto alle calorie... Tra i posti migliori dove gustare la “trippa alla milanese” ci sono la Hosteria de la Busecca a Settimo Milanese e la Busecca Grill in zona Crescenzago.

Il risotto alla milanese

Conosciuto in tutto il mondo, il risotto alla milanese è probabilmente il simbolo della cucina meneghina insieme alla cotoletta. Grazie al suo colore giallo, appagherà anche la vostra vista oltre che le vostre papille gustative. L’ingrediente principale, oltre al riso ovviamente, è lo zafferano, una delle spezie più pregiate e costose, ma ci sono anche il brodo, il burro e il parmigiano. Tra i migliori locali dove ordinare un risotto alla milanese ci sono l’Antica Trattoria della Pesa, uno dei ristoranti più antichi di Milano, la Trattoria Masuelli San Marco, dove si tenne la prima riunione di Slow Food, e l’Antica Osteria La Rampina, a San Giuliano Milanese.

La cotoletta alla milanese

Come detto, la cotoletta alla milanese è uno dei piatti principali della tradizione culinaria di Milano e provincia. Questo “secondo” viene preparato impanando delle cotolette (o costolette) di vitello dello spessore di circa 2-3 centimetri. Molto importante è la “doratura” in padella, che deve essere fatta utilizzando il burro chiarificato.

L’ossobuco

Questa antica ricetta a base di carne era apprezzata già nel ‘700 dalla nobiltà lombarda ed oggi è diffusa in tutto il nord Italia. Rimane comunque una delle pietanze classiche della cucina meneghina. L’ingrediente principale è proprio l’ossobuco, un taglio di carne particolare che si ricava dallo stinco di vitello, attorno al quale oltre alla carne rimane anche la polpa interna.

La Barbajada

Dopo i primi e i secondi, siamo arrivati al caffé. La Barbajada è una bevanda tipica proprio a base di caffè, a cui vengono aggiunti la cioccolata, il latte e ovviamente lo zucchero. Prende il nome dal suo inventore, Domenico Barbaja, fondatore anche del celebre Caffè dei Virtuosi. Molto in voga nell’800, oggi la Barbajada rimane una delle bevande tradizionali della caffetteria milanese. Tra i locali che ancora adesso la ripropongono c’è Vergani, in zona Porta Romana.

Page author

Articolo di Hertz

271 Post