Save

Dove assaggiare la miglior pizza di Napoli

Page author

by Antonio - 28 febbraio 2017

Non sono pochi i motivi che rendono Napoli, il capoluogo della Campania, una delle città italiane più conosciute e trasformate in meta di pellegrinaggio dai turisti di tutto i mondo. Tra queste, la simpatia e il calore che il suo quasi milione di abitanti è sempre pronto a dispensare a ogni nuovo arrivato e l’immenso valore storico-culturale del suo centro, entrato a fare parte dei beni dell’Umanità dell’UNESCO nel 1995.

Come dimenticarsi poi della gastronomia locale, che risalta per aver dato i natali alla pizza, probabilmente uno dei piatti più amati in assoluto in tutto il mondo?

 

In questa guida vogliamo proprio accompagnarvi alla scoperta dei quattro ristoranti di Napoli in cui a nostro giudizio potrete assaggiare la pizza migliore in assoluto.

 

Pizzeria dal Presidente

Via dei Tribunali 120 è una vera e propria istituzione a livello regionale, sin da quando questa pizzeria in pieno centro storico ha aperto i battenti oltre mezzo secolo fa. Quali sono i segreti di un esito simile? Materie prime locali, un’attenta lievitazione della pasta e un’autentica passione per la pizza. È un dovere poi ricordare il lavoro instancabile del maestro pizzaiolo Antonio Maccarone, qui presente sin dalle origini del locale. Tra le personalità che la pizzeria ha avuto la fortuna di ospitare, citiamo su tutte l’ex-presidente Bill Clinton.

 

L’Antica Pizzeria da Michele

Ancor più antica, essendo stata fondata dall’omonimo Michele (Condurro) nel 1870, ma sempre in pieno centro partenopeo, è questa pizzeria, che viene soprannominata dagli esperti del settore culinario “il Tempio Sacro della Pizza”. Da quando il fondatore aprì il locale dopo essersi specializzato nella Scuola di Torre Annunziata, altre quattro generazioni si sono succedute. Ciò che non è cambiato è l’idea originale: preparare solo Margherita e Marinara, perché ogni altro ingrediente rovinerebbe il sapore della pizza.

 

Pizzeria di Matteo

Spostiamoci di nuovo in via dei Tribunali per scoprire un’altra gemma culinaria della città, la Pizzeria di Matteo. Ciò che la distingue dalle precedenti è un tocco di modernità, dato dal rinnovo del locale, uno spazio più ampio distribuito su due piani, e la possibilità di comprare pizza d’asporto e godersi una “passeggiata culinaria al museo” per le vie di Napoli. Un consiglio: dopo aver provato la tradizionale pizza al forno, assaggiate la specialità fritta. Davvero eccezionale.

 

Pizzeria Sorbillo

Chiudiamo il nostro tour gastronomico della città con un ristorante dal nome eminentemente partenopeo. La famiglia Sorbillo è alle redini della pizzeria sin dal 1935 e Gino, il fratello maggiore, è apparso nelle edizioni di Masterchef Italia ed Australia. I segreti che rendono così amata questa pizza sono l’uso esclusivo d’ingredienti di provenienza locale e della massa madre per l’impasto, elementi che contribuiscono a renderla perfettamente digeribile, oltre che deliziosa.

 

Una volta scelto Napoli come vostro prossimo luogo di vacanza, non potete che approfittare dell’occasione per assaggiare le migliori pizze in assoluto della città campana. Come farlo comodamente? Proprio noleggiando un’automobile dall’aeroporto di Napoli se è lì che siete atterrati, o in qualsiasi altra agenzia della città.

 

Page author

Articolo di Antonio

26 Post