Save

Dove mangiare a Bordeaux e dintorni: i migliori posti per deliziare il vostro palato

Page author

by Sofia - 15 aprile 2019

Un tempo nota come “la bella addormentata di Francia” a causa di quell’aura di antica bellezza sonnecchiante che la ammantava, Bordeaux è oggi considerata una delle mete più cool nel sud della Francia.

Capoluogo della Nuova Aquitania, la più estesa regione d’Oltralpe, Bordeaux vanta infatti un centro storico insignito dal 2007 del titolo di Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Una visita ai suoi monumenti storici e architettonici vi consentirà di rivivere lo splendore del XVIII secolo e di assaporare il meglio della cucina francese in una cornice d’eccezione. Se state cercando una meta dove potrete abbandonarvi a una “grande abbuffata”, Bordeaux è proprio quello che fa per voi.

Forse non lo sapete, ma la ricchezza gastronomica cittadina è stata riconosciuta e celebrata da chef stellati. Gordon Ramsay, Philippe Etchebest, Pierre Gagnaire e il compianto Joël Robuchon hanno fatto e stanno tuttora facendo anche qui la storia della loro cucina.

Per questo motivo abbiamo deciso di proporvi un tour on the road alla scoperta delle meraviglie culinarie della cité e dei suoi meravigliosi dintorni. La soluzione migliore per ottimizzare il tempo a disposizione è quella di noleggiare un’auto: potrete farlo presso una delle nostre agenzie Hertz, dove troverete mezzi adatti a qualsiasi esigenza. Spostandovi in auto avrete modo di apprezzare le attrazioni più suggestive di una regione che ha davvero tantissimo da offrire e che vi lascerà il desiderio di tornare infinite volte a visitarla. Perché dunque non farlo concedendosi alcune tappe in cui lasciarsi andare di fronte a uno dei più grandi piaceri della vita, il buon cibo?

Come già accennato in precedenza, Bordeaux è capoluogo di un territorio vastissimo, che dalla costa atlantica all’entroterra offre ai visitatori buongustai una miriade di scorci suggestivi e una straordinaria varietà di squisite ricette e sapori. Lo scopo della nostra guida è quindi quello di proporvi una sintesi dei luoghi in cui andare sul sicuro per iniziare a familiarizzare con le più tipiche specialità regionali.

Le tipiche brasserie

Brasserie Bordelaise

È un ottimo punto di partenza per entrare in confidenza con il variegato mosaico degli ingredienti che compongono i piatti della cucina locale (la brasserie è infatti l’equivalente francese della trattoria nostrana). Molto noto in città, questo locale dall’atmosfera antica offre il meglio della tradizione del Sud-Ovest della Francia, con l’aggiunta dell'originale tocco dello chef Nicolas Lascombes. Ostriche, petto d’anatra, tartare di manzo e foie gras sono solo alcune delle proposte più gradite dalla clientela. Il ristorante si trova in una location strategica se avete scelto di visitare il centro cittadino e lo splendido Miroir d’Eau, da molti secoli simbolo di Bordeaux, o dopo aver preso parte a una soirée presso l’adiacente Grand Théâtre, uno dei più maestosi teatri in legno d’Europa.

Prezzi a partire da €35-45

La Brasserie Bordelaise – Rue Saint-Rémi 50, Bordeaux – Telefono: +33 5 57 87 11 91

Orari d’apertura: tutti i giorni dalle 12:00 alle 15:00 e dalle 19:00 a mezzanotte

Parcheggio: Place de la Bourse

 

Bordeaux

La Toque Cuivrée

È una tappa obbligata per gli amanti dei dolci. Venite qui per provareil canelé, tradizionale dolce bordolese caramellato con ripieno morbido aromatizzato al rum e alla vaniglia, che proprio nulla ha da invidiare al più ben popolare macaron. La ricetta originale di questi superbi pasticcini, che risale al 1500, è nota solo agli 88 pasticceri che dal 1985 si sono riuniti in una confraternita allo scopo di proteggerne l’integrità e l’autenticità. Per fare il pieno di zuccheri e assaporare gli unici e inimitabili Canelé di Bordeaux vi consigliamo quindi di visitare La Toque Cuivrée, uno dei migliori produttori in città.

Prezzi: 3 misure, dai 40 ai 70 centesimi l’uno

La Toque Cuivrée – Place Gambetta 41, Bordeaux ­– Telefono: +33 5 57 83 61 67

Orari d’apertura: tutti i giorni dalle 08:00 alle 20:00

I ristoranti stellati

La Grande Maison

Nel firmamento cittadino brillano le due stelle Michelin del ristorante dell’Hotel La Grande Maison, ospitato all’interno della location da favola di un meraviglioso palazzo del XIX secolo.  Lo Chef Pierre Gagnaire propone sorprendenti menu degustazione stagionali, in cui il passato e il presente della cucina tradizionale guascona si fondono creando una vera e propria esplosione di sapori.

Prezzi: da €60 a €195

La Grande Maison – Rue Labottière 10, Bordeaux – Telefono: +33 5 35 38 16 16

Orari d’apertura: dal martedì al sabato dalle 12 alle 13:30 e dalle 19:00 alle 21:00

Chiusure straordinarie nel 2019: 25 aprile, 28 maggio, dall’11 al 27 agosto incluso

Parcheggio privato

Quatrième Mur

Una stella sulla prestigiosissima Guida Michelin se l’è meritatamente guadagnata anche la cucina del ristorante Quatrième Mur, situato all’interno del Grand Théâtre. Dal pranzo alla cena, lo Chef Philippe Etchebest propone un menu gourmet in sette declinazioni. Il menu in versione table d'hôte (pochi piatti, ma di prima scelta), varia a seconda della reperibilità degli ingredienti e delle materie prime. Oltre al ristorante è presente anche una brasserie, aperta tutti i giorni dalla colazione alla cena. Il ristorante ha solo 12 coperti, perciò ricordatevi di prenotare in tempo…

Prezzi ristorante: da €170

Prezzi brasserie: pranzo dal lunedì al venerdì da €29 a €34; sera, fine settimana e giorni festivi €51 esclusi supplementi e bevande

La Table d'Hôtes - Le Quatrième Mur – Place de la Comédie 2, Bordeaux – Telefono: +33 5 56 02 49 70

Orari d’apertura: tutti i giorni dalle 10:00 alle 23:00

Parcheggio: Parking Bourse – Jean Jaurès

E se i vostri palati stellati non fossero ancora soddisfatti, allora date un occhio anche al menu de Le Pressoir d’Argent dello Chef Gordon Ramsay (due stelle Michelin) e Garopapilles di Tanguy Laviale (una stella Michelin).

I mercati

 

Bordeaux

Per entrare in contatto diretto con la vera atmosfera di quartiere vi consigliamo di fare un giro tra le bancarelle dei mercati cittadini.

Sui banchi del Marché des Capucins, nei pressi della Place de la Victoire, sono esposti tantissimi prodotti freschissimi da mangiare direttamente sul posto a prezzi popolarissimi. Fate come i bordolesi: fermatevi a gustare ostriche e frutti di mare al bistro Chez Jean Mi, oppure cozze e patate fritte (10,50 €) e l’immancabile tagliere di formaggi (7 €) del Bistro Poulette.

Il mercato coperto e i punti di ristoro sono aperti dal martedì alla domenica dalle 6:00 alle 14:00 (fino alle 14:30 nel fine settimana).

Sul lungo fiume della Garonna, molto amato da turisti e cittadini, non perdetevi invece il Marché des Quais, aperto tutte le domeniche dalle 08:00 alle 15:00. Perfetto per un pranzo en plein air su tavolini improvvisati, questo mercato all’aperto vi offre la possibilità di gustare prodotti locali come formaggi, salumi, pane, galette, gelato artigianale e assiette di ostriche fresche a meno di 10 €. Insomma, se il meteo sarà clemente, spendete un po’ di tempo in questo meraviglioso paradiso gastronomico.

I dintorni di Bordeaux

Spostandovi in auto da Bordeaux, una delle località più suggestive e più facili da raggiungere è la raffinata Arcachon, sulla costa atlantica. In poco più di un’ora di macchina raggiungerete la splendida cittadina, le cui ville in stile rievocano atmosfere da dolce vita della Belle Époque. Il bacino di Arcachon è una destinazione apprezzata in tutte le stagioni, che offre ampie spiagge di sabbia fine, tanti negozi per lo shopping e, ça va sans dire, eccellenti caffè e ristoranti.

Il nostro consiglio è quello di partire in mattinata e di fermarsi ad ammirare anche la splendida Duna du Pilat, la duna sabbiosa più alta d’Europa (parcheggio 2h: €4). Una volta terminata la vostra “avventura nel deserto” vi sarete ampiamente guadagnati un pranzo o un piacevole aperitivo a base di ostriche in uno dei tanti porti di ostricoltori della costa.

 

Bordeaux

La Cabane du Paliquey, che si trova a La Teste-de-Buch è un ristorantino semplice e informale che serve ostriche, gamberi, lumache di mare e anche plateau ricchi e saporitissimi. Difficilmente troverete un altro posto dove gustare frutti di mare così buoni e succulenti allo stesso prezzo competitivo.

Prezzi: 12 ostriche grandi €12

La Cabane du Paliquey – Rue Ovide Rousset 7, La Teste-de-Buch – Telefono: +33 5 56 66 73 91

Parcheggio disponibile

Per mangiare ostriche con i piedi immersi nella sabbia o direttamente nel mare, prendete il traghetto e spostatevi verso Cap Ferret, vero e proprio angolo di paradiso della costa francese sud-occidentale, a un’ora di macchina da Bordeaux. Qui ci sono addirittura nove villaggi interamente dedicati all’ostricoltura, per cui avrete davvero l’imbarazzo della scelta.

Per chiudere in bellezza e con gusto questo viaggio alla scoperta delle specialità della cucina di Bordeaux e dintorni vi indichiamo Chai Bertrand, una tipica cabane dove degustare le ostriche con rigoroso succo di limone e pane in riva all’Oceano. La sensazione sarà infatti quella di assaporare questi deliziosi molluschi proprio dal mare, con l’impareggiabile vista sulla Duna du Pilat.

Chai Bertrand – Quartier des Pecheurs 60, Lege-Cap-Ferret – Telefono: +33 6 63 91 84 88

Page author

Articolo di Sofia

16 Post