Save

FIOLARO: IL BROCCOLO PIÙ COOL CHE CI SIA

Page author

by Hertz - 15 gennaio 2019

Da piccolo, mangiare la verdura era un'imposizione. Forse non per tutti, ma per molti.
La mamma ci provava in tanti i modi: una volta le nascondeva nella zuppa, un'altra nella sfoglia, un'altra ancora le frullava, e quando aveva finito le idee, ti costringeva e basta. 

Da grande, invece: cotte, crude, gratinate, fritte, sulle tartine, in piatti vegetariani, detox, gourmet.
Le verdure, nel tempo, diventano un piacere. 

Hai voglia di fare un bel viaggio gastronomico e "verduroso"?
Scegli l'auto Hertz che ti piace di più, tra quelle della gamma con pneumatici invernali inclusi, prenota nell'agenzia dell'aeroporto di Venezia e guida verso Vicenza

A Creazzo, un paesino alle porte della città, fino al 20 gennaio si svolge la ventesima edizione della Sagra del Broccolo Fiolaro.

La manifestazione, nata allo scoccare del nuovo millennio, ha una storia davvero originale. 

La prima edizione durò il tempo di un pomeriggio, e parteciparono solo ristoratori locali e signore del paese. Negli anni successivi, furono le caratteristiche del broccolo stesso a dare fama e notorietà all'evento. Il Fiolaro, infatti, considerato da sempre "cibo dei poveri", può essere usato in tante ricette diverse, e fu proprio questa versatilità a suscitare l'interesse di chef stellati e ristoratori.

I cuochi hanno iniziato così a dare sfogo alla loro fantasia: antipasti, primi, risotti, torte salate, contorni, pizze e pane. Questo broccolo può essere usato come ingrediente base quasi per tutto. 

Nei primi anni duemila, arrivò a Creazzo per assaggiarlo anche una delegazione di giapponesi, mentre, in tempi più recenti, il paese veneto ha ricevuto la visita di Michelle Obama, che ha voluto una pianta di broccolo Fiolaro nel suo orto personale. 

Oggi l'ortaggio ha la denominazione De.Co., come prodotto unico, strettamente legato al comune d'origine. 

Durante la sagra puoi gustarti i piatti più classici e quelli più elaborati, con serate dedicate, in particolare, al pasticcio, ai ravioli e agli gnocchi. Tutti a base di broccolo, ovviamente. 

Oltre ad assaggiare le specialità gastronomiche, offerte ai visitatori da stand aperti tutti i pomeriggi, la festa si accende con concerti serali, spettacoli di cabaret, animazione per bambini e mercatini di prodotti tipici. 

Insomma, con Hertz e broccolo Fiolaro, hai tutti gli ingredienti per un viaggio fatto di scoperta, gusto e puro divertimento. Cosa aspetti a partire? 

Iscriviti gratis alla nostra newsletter, riceverai tutti gli aggiornamenti, le novità, gli upgrade, le offerte e gli sconti Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

349 Post