Save

Florida: costeggiando l'oceano sull'A1A

Page author

by Conrad - 07 marzo 2018

La Florida è considerata come uno degli Stati d'America più attraente per i turisti e vedendola, non si fatica certo a immaginarne il motivo. Bellissime spiagge bianche e infinite, parchi divertimenti, vita notturna assai vivace e panorami mozzafiato. Proprio in questo senso la Florida è la casa di ben tre delle migliori strade panoramiche degli USA.

Noleggiate un'automobile e avventuratevi sulla costa nordorientale alla volta della celebre A1A: 72 miglia di carreggiata che vi guideranno in un suggestivo viaggio alla scoperta della natura e della storia dell'area.

Tre sono le caratteristiche principali di questa splendida strada, tappa imperdibile per chiunque voglia vivere la Florida "on the road".

Panoramica e storica

Dal confine settentrionale della Contea di St. John, la strada divide in due la spiaggia Ponte Vedra,  destinazione marittima di lusso e vera e propria mecca del golf. Non lontano da qui segnaliamo il Mickler's Landing, un vero e proprio tesoro nascosto raggiungibile prendendo la Ponte Vedra Boulevard: imperdibili i suoi tratti di spiaggia rosa.

Il percorso continua attraverso le bellezze naturali dei tanti parchi della zona, come il Guana Tolomato Matanzas e il Nease Beachfront Park, proseguendo poi per l'antica città coloniale di St. Augustine, dove il fascino dei suoi edifici coloniali spagnoli non passerà di certo inosservato.

Durante il tragitto, fermatevi all'Anastasia State Park se volete cimentarvi e divertirvi con le numerose attività all'aperto che qui è possibile praticare, come windsurf, escursioni e gite in barca.

Proseguendo verso sud, un'altra bellissima oasi naturale è il Gamble Rogers Memorial State Park.

Tra fiume e mare

Tratto di strada dall'enorme importanza storica, consigliamo una visita al Sito archeologico di Malacompra Plantation, il più significativo tra tutte le risorse archeologiche che ospita l'area, e il Washington Oaks Gardens State Park con i suoi splendidi giardini incorniciati da un contesto naturale suggestivo: caratterizzata da un litorale roccioso, l'area incastonata tra l'Oceano Atlantico e il fiume Matanzas fu un tempo proprietà di George Washington. Oggi i visitatori possono ammirare nei giardini numerose specie autoctone ed esotiche, come le azalee e l'uccello del paradiso, fare picnic, pescare ed esplorare la zona con brevi escursioni.

Litorale Oceanico

7 miglia di strada vi daranno uno scorcio di una "Old Florida", dove l'uomo vive in armonia con una natura incontaminata. Questo bellissimo tratto vi porterà a conoscere Flagler Beach e Beverly Beach, riscoprendo un angolo di mondo sereno e calmo, totalmente distaccato da quello di oggi, influenzato dalla fretta e dall'industria. Prendetevi del tempo per visitare il quartiere storico e il museo di Flagler Beach e, se volete immergervi completamente nella natura, approfittate della possibilità di fare un eco-tour alla scoperta di parchi e riserve, dove non è raro avvistare uccelli rari come l'airone blu e il falco pescatore. In mare, con un pizzico di fortuna, potrete scorgere delfini, lamantini e tartarughe marine.

Il viaggio e la destinazione talvolta possono coincidere, ne è la prova l'A1A, che nella sua unicità si pone tra le mete di viaggio più interessanti e variegate

Page author

Articolo di Conrad

82 Post