Save

Gli pneumatici? Sempre al top con poche semplici mosse

Page author

by Hertz - 11 aprile 2018

Esp, Abs, controlli di trazione, strumenti intelligenti e all’avanguardia. Sono tanti i sistemi che ci proteggono alla guida delle nostre automobili. Tuttavia spesso si tende a sottovalutare proprio uno degli elementi che, forse più di tutti, è fondamentale per la sicurezza di tutti i passeggeri.

Stiamo parlando degli pneumatici, le quattro ruote che muovono i nostri viaggi on the road.

Tutte le sigle, i modelli e le tipologie disponibili sul mercato ti creano solo una gran confusione in testa? Per questo abbiamo pensato per te una piccola guida al mondo degli pneumatici:

- Il primo numero, composto da 3 cifre indica la larghezza misurata in millimetri (es. 195), accompagnato dalla cifra che rappresenta il rapporto in percentuale tra altezza e larghezza (es. 65).

- Troviamo poi solitamente una R (pneumatico radiale) e il raggio del cerchione in pollici.  

- Seguono poi l’indice di carico del pneumatico, un codice numerico che corrisponde al carico massimo (es. 97 - corrispondente a 730 kg/penumatico), e l’indice di velocità, ossia la massima velocità alla quale può viaggiare il pneumatico (es. R equivale a 170 km/h).

- Un altro dato molto rilevante è la data di produzione, costituita da 4 numeri, i primi due indicano la settimana e gli ultimi due l’anno in cui il pneumatico è uscito dalla fabbrica.

Inoltre, nel caso di pneumatici invernali, come quelli della nostra gamma Winter Tyres, o quattro stagioni, oltre a queste classiche sigle, trovi le lettere M+S, Mud (fango) + Snow (neve).

Passiamo infine alla manutenzione, perché con poche semplici attenzioni puoi allungare il ciclo vitale dei tuoi pneumatici.

- Ricordati di controllare regolarmente la pressione di ogni gomma, ti basta pensare che una pressione inferiore di 0,2 bar rispetto a quella consigliata dal costruttore comporta un maggior consumo di carburante dell’1% e diminuisce la durata del copertone del 10%.

- Le condizioni del battistrada indicano chiaramente lo stato generale del pneumatico: controlla che questo sia consumato uniformemente e verifica che lo spessore del battistrada sia almeno di 1,6 mm, come indicano gli appositi tasselli.

- È molto importante conservare nel modo corretto gli pneumatici estivi – invernali, in caso tu abbia un doppio treno di gomme. Gonfia e lava accuratamente gli pneumatici prima di smontarli e fai attenzione a come li riponi. Se li lasci montati sui cerchioni devi riporli uno sopra l’altro, altrimenti puoi anche conservarli in posizione verticale, ricordandoti solo di ruotarli di tanto in tanto.

Ecco allora che dopo aver letto questa breve guida guarderai con occhi nuovi le gomme della tua auto e viaggerai in totale sicurezza senza pensieri,proprio come quando noleggi un’auto Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post