Save

Gli straordinari luoghi nascosti di Berlino

Page author

by Conrad - 03 ottobre 2017

Quando si arriva a Berlino, capitale della Germania, si ha l'imbarazzo della scelta su cosa vedere, essendo ben conosciuta in tutto il mondo per i suoi suggestivi e importanti monumenti, quali la Porta di Brandeburgo o il Bundestag.
Eppure la città nasconde dei veri e propri tesori che non tutti conoscono. Se pensi di essere un vero esperto della città, tieniti pronto a rimanere sorpreso con questa mini-guida grazie alla quale ti sveleremo i luoghi segreti da visitare a Berlino.

Ehemalige Abhörstation Teufelsberg

Apparentemente una normalissima collina verde situata nella località di Grunewald, nella vecchia Berlino Ovest, essa fu in realtà costruita artificialmente sopra le macerie della II Guerra Mondiale ma all'interno cela i resti dell'Università delle Tecniche Militari Naziste, la Wehrtechnische Fakultät. Fu chiamata così in riferimento al Teufelssee (il Lago del Diavolo), che potrete trovare poco più a sud. Durante la Guerra Fredda, vi fu installata una stazione radio americana con cui intercettare i sovietici, la Field Station Berlin, che rimase attiva fino alla caduta del muro. Da non perdere sicuramente è la vista di cui si gode una volta arrivati in cima.

Tierheim Berlin

Visitare Berlino è anche vivere la natura: passeggiate all'interno di questo rifugio di 16 ettari dotato di laghetto artificiale e avrete l'impressione di essere in un bioparco: l'oasi infatti ospita non solo cani e gatti, ma anche conigli, uccelli, piccoli rettili e altri animali esotici, con cui potrete anche interagire ma solo sotto l'attenta supervisione degli operatori.
Il rifugio, classificato come il più grande d'Europa, si trova nel quartiere di New Hohenschönhausen, a diversi chilometri dal centro della città. 

I Bunker di Wünsdorf

Quartier generale dei sovietici, fu il più esteso campo militare dell'URSS dalla fine della II Guerra Mondiale. Ne consigliamo la visita a tutti gli appassionati di storia, ma trovandosi a 35km da Berlino, suggeriamo di noleggiare un'automobile per arrivare a destinazione.
Qui sicuramente noterete numerosi bunker superstiti, tra cui i più grandi Maybach I e Maybach II. Al loro interno, scritte sui muri, resti di giornale e oggetti vari sono ulteriori suggestive testimonianze di quel tempo.


I Bunker di Wünsdorf

AquaDom

Se passate davanti al Radisson Blu Hotel non dimenticate di entrarvi per poter ammirare l’acquario cilindrico più grande del mondo. Alto 82 metri, al suo interno è stato installato un ascensore che vi permetterà di immergervi tra più di 1500 specie di pesci tropicali.

Il Memoriale Sovietico a Pankow

Eretto tra maggio 1947 e novembre 1949, questo enorme monumento copre un'area di 30000mq e ospita il più grande Cimitero Sovietico in Europa (al di fuori della Russia). Suggestivo, maestoso e situato in una zona un po' nascosta di Berlino, vi infonderà uno spirito decisamente esplorativo.

Memoriale Sovietico a Pankow

Le case sugli alberi a Berlino

La primissima fu quella di Osman Kalin che nel 1983 edificò una piccola costruzione a ridosso del perimetro del muro di Berlino, per uso agricolo. Dopo varie vicissitudini, la casa è diventata curiosa meta turistica.
Segnaliamo anche la Spreebogen, una casa sull'albero in acciaio inossidabile decisamente futuristica, a ridosso del fiume Spree.

Page author

Articolo di Conrad

82 Post