Save

Godetevi le tendenze di viaggio migliori del 2017

Page author

by Conrad - 24 gennaio 2017

Rimanendo in attesa di sapere cosa abbia in serbo il 2017 per ognuno di noi, siamo pronti a scommettere che tra i buoni propositi per l’anno nuovo molti di voi includeranno un viaggio per andare alla scoperta del mondo.

E non c’è ombra di dubbio che gli Stati Uniti rimangano tra le scelte più gettonate, grazie alla vastità del suo territorio che permette di vedere e scoprire luoghi ed attrazioni di diverso tipo. Quindi perché non sperimentare sulla vostra pelle due delle principali tendenze che influenzeranno il futuro dei viaggi nel 2017?!

Viaggiare in solitaria

 

Le agenzie di viaggio stanno riportando un numero crescente di prenotazioni da parte di persone che, per un paio di ragioni, vogliono viaggiare da sole. La prima si spiega con il crescente bisogno della ricerca di se stessi e di nuove esperienze. La seconda è che sempre più persone scelgono di prendersi un periodo di pausa dalla routine quotidiana e dai propri cari, per liberare la mente e dedicare un po’ di tempo esclusivamente a se stessi.

La tendenza a viaggiare da soli forse veniva vista con qualche pregiudizio in passato, ma al giorno d’oggi è diventata parte integrante della vita di molti individui, soprattutto dal momento in cui un numero crescente di persone ha iniziato a rendersi conto dei vantaggi che porta con se. Del resto, viaggiando in solitaria si può partire e tornare quando si vuole, visitare i propri luoghi preferiti in completa autonomia ed infine pianificare la vacanza secondo i propri gusti personali.

Ovviamente, ci sono alcune precauzioni aggiuntive da tenere in considerazione quando si viaggia da soli, ma solitamente si tratta semplicemente di buonsenso. Alcuni consigli includono: assicurarsi sempre che qualcuno sia a conoscenza della vostra posizione e dei vostri spostamenti durante tutto il corso della vacanza e, ovviamente, essere sempre cauti con gli sconosciuti.

Qualsiasi sia il tipo di vacanza in solitaria che cerchiate, gli Stati Uniti offrono numerosissime opzioni, ognuna delle quali potrà farvi vivere esperienze molto diverse tra loro.

Viaggiare da soli, per esempio, potrebbe risultare un’ottima occasione per scoprire New York, dove gli hotel che danno il benvenuto ai viaggiatori solitari non mancano di certo e, una volta sul luogo, avrete tutto il tempo necessario per esplorare fantastici musei e gallerie d’arte come il Met ed il Guggenheim. In più, accaparrarsi un solo biglietto last-minute per uno spettacolo di Broadway è più semplice ed ovviamente anche più economico.  

Se invece cercate una vacanza all’insegna del sole scegliete la Florida. Oltre alle famose attrazioni di Miami ed Orlando ed i fantastici parchi tematici, vi aspetta un’esperienza più rilassante sulle spiagge idilliche di Florida Keys

Per un’esperienza completamente diversa, invece, perché non provare Boulder, in Colorado? Si trova nei pressi delle pendici delle Montagne Rocciose e funge da via d’accesso ad alcuni degli scenari più spettacolari del Paese. La città stessa, ha delle dimensioni sufficientemente compatte da renderla vivace e vibrante senza sembrare opprimente.

 

Disintossicazione digitale

 

La seconda grande tendenza di viaggio del 2017 è la cosiddetta disintossicazione digitale, che negli ultimi anni ha portato alla creazione di un mondo in cui risultiamo sempre raggiungibili, come naturale conseguenza dell’essere sempre connessi. Ricevere costantemente chiamate, e-mail ed sms, per molti vuol dire non staccare mai la spina.

Concedersi una vacanza in cui tutte queste, ed altre forme di comunicazione sono limitate o vietate, potrebbe aiutarvi a concedervi una pausa rilassante e lontano dal mondo esteriore.

In questo caso, potreste scegliere il Little Palm Spa and Resort in Florida luogo in cui il relax è sinonimo di lusso, raffinatezza e solitudine. Tutti i bungalow sono privi di tv o telefoni e l’accesso al Wi-Fi è estremamente limitato. Inoltre, non sarete visti di buon occhio se provate ad usare un cellulare al di fuori del vostro bungalow.

Molte destinazioni per la disintossicazione digitale si definiscono anche rifugi per la crescita personale. Per esempio, il Ranch Malibu in California può ospitare solo un massimo di 18 persone per volta e le sue attività includono sessioni di yoga, escursioni di gruppo e massaggi. C’è anche la possibilità di seguire una dieta vegetariana a base di ingredienti biologici per la maggior parte ricavati dalle coltivazioni in loco. In più, la sua ubicazione è così isolata che non c’è segnale telefonico o Wi-Fi: perfetto per una fuga dal mondo.

Proseguite in direzione sud verso il Rancho La Puerta, situato a Tecate, 5 km a sud dal confine col Messico, per godervi un’altra pausa spirituale dal 21° secolo. Qui potrete connettervi con la natura attraverso 1.200 ettari di verde che includono anche il Monte Sacro Kuchumaa. Come in precedenza, le stanze sono prive di televisione, l’accesso al Wi-Fi è molto ristretto e la clientela è incoraggiata a consegnare il telefono al personale di servizio al momento del proprio arrivo.

Speriamo che queste idee vi abbiano fornito alcuni spunti di riflessione nel pianificare le vostre vacanze per il 2017 e, statene certi, non solo vi divertirete ma sarete anche in linea con le tendenze di quest’anno.

Page author

Articolo di Conrad

82 Post