Save

I CONSIGLI DI HERTZ IN CASO DI STRADA BAGNATA

Page author

by Hertz - 24 settembre 2018

Autunno, esci di casa, c'è una pioggerellina leggera. Ti metti al volante e parti.

Per colpa di quelle due gocce di pioggia l'auto reagisce diversamente, la visibilità è molto ridotta e ti ritrovi a guidare in modo strano: freni spesso, hai paura degli altri veicoli e sei impacciato in tutte le manovre. 

Gestire la strada bagnata non è facile, una guida "insicura" rischia di intasare il traffico e aumenta il pericolo di incidente.

Quando piove bisogna usare la giusta dose di prudenza e conoscere qualche trucco.
Prendi la tua auto, o prenota un'auto Hertz, e mettiti alla prova seguendo questi semplici consigli

In caso di pioggia alcune auto sono meglio di altre. Sul bagnato, scegli la stabilità e il controllo dei suv della Selezione Italia by Collection. 

Ricordati di attivare i tergicristalli ancora prima di partire. Quando piove molto, infatti, la visibilità è così bassa che nei primi metri rischi di non accorgerti degli ostacoli, soprattutto in retromarcia.

Controlla sempre che le spazzole siano in perfette condizioni e sostituisci i gommini regolarmente per evitare che si crepino o che non aderiscano bene al vetro. 

Accendi i fari, anche di giorno. In molte auto ormai si accendono automaticamente all'avvio del motore, ma quando piove è sempre bene controllare. Se la pioggia è molto intensa, attiva anche i fendinebbia. 

Mentre vai cerca sempre di mantenere la distanza di sicurezza. In questo modo avrai tutto il tempo per fermarti, o cambiare direzione in caso di emergenza e sarai al riparo dagli schizzi.

Può sembrarti esagerato, ma dovresti stare a circa cinque secondi dall'auto che ti precede. 

Non usare mai il cruise control. Quando sei a tu a correggere la velocità, infatti, il peso dell'auto si sposta leggermente e questo movimento permette agli pneumatici di restare ben aderenti all'asfalto, anche in caso di pioggia abbondante. La velocità costante del cruise control, invece, non prevede cambiamenti di peso e questo rischia di provocare il più temibile dei nemici: l'aquaplaning. 

Di cosa si tratta?

L'aquaplaning si verifica quando, a causa di un sottile strato d'acqua, le gomme perdono completamente il contatto con l'asfalto e l'auto inizia a pattinare in modo incontrollabile. Tale fenomeno può manifestarsi anche a bassa velocità. 

In questa circostanza l'auto non risponde ai tuoi comandi. Cosa fare? Non girare lo sterzo, alza il piede dall'acceleratore e applica una leggera pressione sul freno. 

In generale non frenare mai in modo brusco e improvviso e ricordati di moderare la velocità anche sul rettilineo. L'acqua che si accumula negli avvallamenti dell'asfalto rischia di farti sbandare anche se la strada è dritta. 

Non darla vinta alla pioggia, prepara le valigie e parti con un'auto Hertz

Iscriviti alla nostra newsletter, riceverai tutti gli aggiornamenti, le novità, gli upgrade, le offerte e gli sconti Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post