Save

I migliori festival di Barcellona

Page author

by Sofia - 23 maggio 2018

Barcellona è una metropoli ricca di suggestioni culturali e si rivela la meta perfetta per chi ricerca un mix di cultura e musica in un ambiente giovane e creativo. La città catalana ha nel suo Dna tutte le forme d’arte, a partire dall’architettura modernista di Antoni Gaudì per cui è famosa nel mondo.

La capitale della Catalogna è celebre anche per la sua scena musicale, che attira artisti e visitatori da tutta Europa e non solo. Girando per i locali e le “ramblas” della città è facile trovare musica dal vivo, esibizioni e concerti di ogni genere.

Ma a recitare un ruolo da protagonista nel panorama musicale della città sono soprattutto i festival di musica elettronica: ce ne sono davvero tanti e tutti di alto livello, tanto che a Barcellona arrivano ogni anno star internazionali come David Guetta, i Gorillaz, The Chainsmokers, Axwell & Ingrosso, Robin Schulz o James Blunt. Non mancano comunque gli eventi di musica contemporanea ed i festival di musica classica.

Se state pensando di visitare Barcellona per seguire un festival, ecco una guida sugli eventi da non perdere nella città catalana e dintorni. Per raggiungere facilmente tutte le location, spesso fuori città o lungo la costa, il modo migliore è noleggiare un’auto a Barcellona, una soluzione che consente di spostarsi velocemente e nella massima autonomia.

Sónar: musica sia di giorno che di notte

Tra i festival che si svolgono annualmente a Barcellona, il Sónar è sicuramente tra i più importanti. Fin dal 1994 questa manifestazione – che nell’ultima edizione ha attirato oltre 123mila appassionati da tutto il mondo – vede esibirsi sul palco sia gli artisti emergenti che i professionisti più affermati. Sono diversi gli stili rappresentati, dalla techno alla house, dall’electro all’IDM, ma anche power noise, hip hop e musica d'avanguardia.

L’evento si svolge di solito alla metà di giugno e dura tre giorni, nei quali si svolgono due eventi distinti in zone differenti della città: il Sónar diurno (Sónar by day), che va da mezzogiorno fino alla sera, e il Sónar notturno (Sónar by Night) che dura tutta la notte. Il primo viene organizzato presso il polo fieristico del Montjuïc, mentre il secondo si svolge fuori dal centro, presso il polo fieristico di Gran Via, nel comune di Hospitalet de Llobregat.

Il Primavera Sound Festival

Se amate la musica indie e d’avanguardia, il festival di riferimento nella capitale catalana è il Primavera Sound. Questo evento prende il nome dal periodo in cui viene organizzato, tra la fine di maggio e i primi di giugno – alla fine della primavera – e presenta una seconda data nella città di Oporto, in Portogallo. La manifestazione, che si svolge fin dal 2001, è cresciuta di anno in anno ed oggi coinvolge fino a 200mila partecipanti, che vengono ospitati all’interno del Parc del Fòrum, nel distretto di Sant Martì.

Il Barcelona Beach Festival

Questo festival è più recente rispetto agli altri – si tiene dal 2014 – ma si è subito imposto per la qualità della musica e il livello degli artisti, tanto che le ultime edizioni hanno raggiunto i 100mila partecipanti. Il Barcelona Beach Festival è dedicato principalmente alla EDM, cioè la musica dance elettronica o semplicemente dance. Tra i dj internazionali che si sono esibiti nelle ultime edizioni ci sono David Guetta, Martin Garrix, Hardwell e Axwell & Ingrosso solo per citarne alcuni. Il festival viene organizzato alla metà di luglio presso il parco de la Pau nella cittadina di Sant Adrià de Besòs, ovviamente su una grande spiaggia.

Il Festival di Cap Roig

Cambiando completamente genere e atmosfere, il Festival de Cap Roig è un vero e proprio festival d’elite, a partire dalla location. L’evento si svolge a pochi passi dal mare in uno dei giardini botanici più importanti del Mediterraneo, i Giardini di Cap Roig a Calella de Palafrugell, una delle perle della Costa Brava. Il festival, che si svolge all’aria aperta, può ospitare un pubblico limitato a poco più di 2100 persone. Questa caratteristica, oltre all’importanza degli artisti in cartellone – tra cui Miguel Bosè, Ben Harper, Woody Allen, Norah Jones, Jason Derulo e Andrea Bocelli – rendono il Cap Roig Festival uno dei più importanti ed esclusivi festival dell’estate in Spagna.

Il Festival di Cambrils

Per gli amanti della musica classica, l’evento di riferimento è invece il Festival Internacional de Música de Cambrils, che si svolge nella provincia di Tarragona fin dal 1974. Particolarmente esclusivo è il luogo in cui si svolge la manifestazione, cioè il Parco Samà, uno storico giardino botanico privato di ben 14 ettari situato tra le cittadine di Cambrils e Montbrió del Camp e noto per essere stato disegnato da Josep Fontserè, ​ maestro di Antoni Gaudí. I concerti sono pensati per differenti tipi di pubblico, tutti accomunati dalla passione per una musica senza tempo come quella classica.

Page author

Articolo di Sofia

9 Post