Save

IL COLPO DI SONNO È IN AGGUATO, TIENI GLI OCCHI APERTI

Page author

by Hertz - 13 luglio 2018

Due centimetri: è la dimensione dei tuoi auricolari, delle olive verdi in un aperitivo, dell'ultima falange del dito che appoggi sullo smartphone per leggere questo articolo. 

Ma due centimetri, sono anche lo spazio che separa uno splendido viaggio in auto, da un disastro.

Corrispondono, infatti, alla distanza percorsa dalla palpebra, quando il tuo occhio si chiude. Mentre guidi, tenere questa brevissima distanza sotto controllo, è la cosa più importante. 

Il primo consiglio? Alternarsi alla guida. Grazie al servizio guidatore aggiuntivo se noleggi un'auto Hertz hai la possibilità di far guidare tutti i passeggeri del viaggio.

Ma non solo, infatti basta iscriversi gratuitamente al programma fedeltà Gold Plus Rewards per aggiungere un guidatore a tutti i tuoi noleggi, senza nessuna spesa.

Altro consiglio fondamentale: prima di guidare, riposati. Sdraiati, chiudi gli occhi e non pensare a nulla.

Se la partenza è al mattino presto, cerca di dormire almeno otto ore durante la notte. Se invece parti al pomeriggio o alla sera, goditi un sonnellino di venti minuti, sarà sufficiente per ricaricarsi un po'.

Ma ricorda che il riposo più importante è quello da fare durante il viaggio.

Quando devi guidare per molte ore concediti pause frequenti. Puoi gestire le soste in tanti modi: appoggiare la testa e chiudere gli occhi per dieci minuti, scendere per sgranchirti le gambe, muovere le braccia e la schiena per stimolare la circolazione del sangue. 

È importantissimo evitare i farmaci, perché in generale provocano sonnolenza. Se devi assumerli per forza, informati bene leggendo il foglio illustrativo o rivogliti direttamente a un medico, ti aiuterà a difenderti dagli effetti collaterali. 

Lo sappiamo: gli autogrill si sono specializzati nella golosa offerta di panini, pizza, tramezzini, tris di primi, torte salate, dolci...ma niente di tutto questo ti aiuterà a rimanere vigile.

Sforzati di restare leggero, sia prima della partenza che durante il viaggio. I cibi pesanti, grassi, ricchi di zuccheri e carboidrati conciliano il sonno. Per questo il consiglio è quello di mangiare carne bianca o pesce magro, sono ricchi di proteine e facilmente digeribili, e di contorno un po' di verdura fresca. 

A fine pasto, oppure dopo gli spuntini, bevi un bel caffè. La sua caffeina ti aiuta a restare sveglio, ma evita lo zucchero, che, dopo un po' dall'assunzione, provoca sonnolenza.

Un'altra fonte di vitalità? Le vitamine. Se non riesci a mangiare verdura o frutta fresca, gli integratori di vitamina B o C ti danno le energie necessarie per affrontare la strada. 

La temperatura dell'abitacolo, poi, va tenuta sotto controllo, perché se c'è troppo caldo rischi di addormentarti. Fai sempre circolare l'aria con il climatizzatore o tenendo aperti i finestrini. 

Il modo migliore di tutti per restare svegli, comunque, è fare conversazione con i tuoi compagni di viaggio. E se sei da solo? O se proprio non avete nulla da dirvi? Radio a palla. Qualche minuto di musica ad alto volume ti dà l'adrenalina e la carica per continuare il tuo viaggio senza problemi. 

Se fai le mosse giuste, il colpo di sonno per te non sarà mai un problema. In fondo, cosa sono due centimetri rispetto a migliaia di chilometri?

Offerte? Sconti? Upgrade e news dal mondo Hertz? È tutto nella nostra newsletter. Iscriviti subito.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post