Save

In Emilia con Hertz è Motor Show time

Page author

by Hertz - 30 novembre 2017

L’ Emila Romagna è una terra ricca di storia, tradizioni e incredibile cultura culinaria, ma quando parliamo di Bologna, Modena e dintorni, c’è una cosa che ci viene subito alla mente: i motori. La poetica regione italiana è infatti sede delle più grandi case automobilistiche e motociclistiche italiane. A noi di Hertz, con più di 90 anni di autonoleggio alle spalle, ci è sembrato naturale dunque accompagnarvi a bordo della nostra Selezione Italia by Fun Collection tra i musei e le fabbriche dei marchi a due e quattro ruote che hanno fatto la fortuna del made in Italy.

Cosa aspetti allora, prenota all’aeroporto Guglielmo Marconi la nostra Abarth 595 Competizione e allaccia le cinture per un viaggio all’insegna dell’inimitabile mondo dell’automobilismo del nostro paese, meta finale: il Motor Show di Bologna, fiera internazionale dei motori famosa in tutto il mondo. 

Salito sulla tua Abarth, in brevissimo tempo raggiungi tramite via Bruno Bencivenni lo storico Borgo Panigale dove ti aspetta il museo dedicato a un cult del motociclismo nostrano: la Ducati. Tirato a lucido, il museo è stato restaurato nel 2016 e propone un viaggio emozionante in 90 anni di storia e tradizione. Visione lungimirante, determinazione, sfide: tre parole chiave che ti accompagneranno nelle sale dove sono esposti i numerosi modelli della moto più di ogni altra sinonimo di bellezza. 

Ma è già tempo di uscire da Bologna per continuare il tuo itinerario tra le dolci colline verdeggianti dell’Emilia Romagna direzione Sant’Agata Bolognese, piccolo comune patria di uno dei più grandi marchi del nostro paese: la Lamborghini. Il museo, dedicato allo storico marchio che non tutti sanno iniziò con la produzione di trattori, presenta tutte le gloriose stagioni della nota automobile, dagli anni Sessanta ad oggi, attraverso l’esposizione di modelli strabilianti: dalla iconica Miura alla futuristica Sesto Elemento.

L’itinerario prosegue ora in quel di Modena, dove questa volta, oltre al museo della Maserati e alla rispettiva fabbrica, potrai ammirare lo stabilimento della Pagani, il marchio di Superauto creato dalla mente visionaria del progettista Italo-argentino Horacio Pagani, il tutto, attraverso professionali visite guidate. Ti segnaliamo, nello stabilimento Maserati, l’anello semisospeso progettato dall’artista internazionale Ron Arad.

Lasciate indietro Pagani e Maserati, risali sull’Abarth e prosegui sulla statale 12 verso un paese il cui nome non ha bisogno di presentazioni: Maranello. Lapalissiano dirti che qui potrai fare una passeggiata nella storia visitando il museo della Ferrari. Una “mostra” sui generis dove non ti limiterai ad osservare, ma potrai scendere in pista con i simulatori semiprofessionali di formula uno. 

Provato in prima persona l’esperienza di guida del cavallino rampante è arrivato il momento di rientrare a Bologna e restituire la tua Abarth per continuare a viaggiare ma con i piedi per terra. Dal 2 al 10 dicembre infatti parte il già citato Motor Show, salone dell’automobile di caratura internazionale, dove ritroverete tutti i grandi marchi riuniti in un’occasione: tra mostre, stands e competizioni su pista, dal rally alla formula uno.

Se ancora dovessi avere bisogno di un motivo per visitare Bologna e dintorni con Hertz, ricorda che aderendo gratuitamente all’iniziativa Gold Plus Rewards hai un mondo di premi e agevolazioni a tua disposizione. 

Dai bolidi di Maranello, alle due ruote di Borgo Panigale fino alla sportività accessibile della nostra 595 Competizione, si conclude un viaggio all’insegna della bellezza e della diversità, le due caratteristiche imprescindibili del nostro Bel Paese.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post