Save

La Top 7 delle cose da fare a Chicago

Page author

by Conrad - 26 ottobre 2017

Skyline moderno, movimentata, dinamica, eterogenea: questa è Chicago e anche molto di più. Impossibile non passeggiare per le sue vie senza stare col naso all'insù sentendosi piccolissimi rispetto agli altissimi grattacieli che la popolano.

Sapori e profumi diversi lasciano solamente intendere la moltitudine di culture che popolano la Windy City che ha tanto da offrire: una cucina top quality, ottima musica, sport.

Impossibile annoiarsi quindi, e con le giuste dritte (che abbiamo riunito in una top 7) riuscirete a vivere appieno la città senza farvi sfuggire le mete turistiche principali.

1. Millennium Park

Trionfo dell'architettura moderna, questo parco è uno dei simboli della città. Esploratelo scoprendo il Pritzker Pavilion, una grande costruzione d'argento dimora di tantissimi spettacoli, concerti ed eventi; e ancora, il Cloud Gate, meglio conosciuto come The Bean per via della sua forma a fagiolo, e la Crown Fountain, una spettacolare fontana dotata di schermi al led dove vengono trasmessi dei volti dalle cui bocche sembra uscire lo zampillio dell'acqua. Sempre qui, una foto al bellissimo skyline dal BP Bridge che si affaccia sul Lago Michigan, è d'obbligo.

2. The Navy Pier

L'hot-spot di Chicago, la meta preferita di molti turisti che vogliono godersi un paesaggio mozzafiato di questa metropoli. Questo non è nient'altro che un pontile lungo circa 1km affacciato sul Michigan Lake, ma il suo fascino è irresistibile: preparate le fotocamere, la vista da qui è pazzesca, specie di mercoledì e sabato quando suggestivi spettacoli pirotecnici danno quel tocco in più a uno scenario già superlativo. 

Ristoranti, negozi, fast-food, una ruota panoramica e lo Chicago Shakespeare Theatre animano questo centro focale cittadino, permettendovi di trascorrere delle ore più che piacevoli.

3. Blues Music

Chicago è la capitale del Blues, questo si sa, e allora lasciatevi trasportare dal suo ritmo, avete solo l'imbarazzo della scelta perché la culla di questa corrente musicale pullula di centinaia di locali che offrono omaggio ad artisti come Etta James e Chuck Berry. Tra i più famosi in cui passare serate indimenticabili: il Blue Chicago e il B.L.U.E.S. ma ricordiamo anche che il Millennium Park a giugno ospita il Chicago Blues Festival imperdibile soprattutto per gli amanti del genere.


Chicago

4. United Center

Una tappa obbligatoria per tutti gli appassionati di NBA, un tempio dello sport dove Michael Jordan è diventato una leggenda assieme ai Chicago Bulls, tanto che all'entrata troneggia una sua statua alla cui base sono impresse le orme di mani e piedi. All'interno, potrete vedere anche la statua di Scottie Pippen. Una volta entrati nel palazzetto, emozionatevi pure ammirando le maglie ritirate, i trofei conquistati e ripercorrendo le orme di questi grandi miti e della squadra in generale. Consigliamo soprattutto di assistere a una partita, che animata da suoni ed effetti di luce, regala delle emozioni uniche e indimenticabili.

5. Istituto d'Arte di Chicago

92mila metri quadrati dedicati alla cultura, con una collezione invidiabile di capolavori indiscussi di artisti del Novecento quali Van Gogh, Monet, Warhol, ma anche Correggio, Canova, De Chirico, Picasso, Dalì. Una raccolta enorme, che abbraccia, solamente nella sezione europea, un arco di tempo che va dal XII al XX secolo. Gli appassionati d'arte ameranno esplorarne le varie sale di questo museo, non a caso classificato come uno dei più belli del mondo, che offe differenti percorsi a seconda dei propri interessi. Data la grandezza dell'edificio e l'immensa offerta culturale, consigliamo di prendersi il tempo che merita per essere visitato con calma.

6. Buckingham Fountain

Il Grant Park cela una delle attrazioni più suggestive della città. Incantatevi guardando i 193 zampilli che creano spettacolari giochi d'acqua. Ogni ora, per 20 minuti, la fontana regala un piccolo show, potenziando i suoi getti che arrivano fino a 5 metri di altezza, accompagnati da uno spettacolo di luci e musica. Piccola curiosità: i quattro cavalli di bronzo posti a decorazione della fontana, rappresentano gli Stati bagnati dal Michigan Lake: l'Indiana, il Wisconsin, l'Illinois e ovviamente, il Michigan.


Chicago

7. Michigan Avenue

Non si può visitare Chicago senza passarvi. Chiamata anche The Magnificent Mile, questa è la via dello shopping per eccellenza e parte dal Millennium Park per estendersi verso nord. La Michigan Avenue conta ben 460 negozi, un vero paradiso per gli appassionati di moda ma non solo, perché vanta anche la presenza di alcuni tra gli edifici più belli della metropoli, come il John Hancock Observatory e la Water Tower. Non dimenticate anche di passare al Chicago Tribune: in questo palazzo potrete scattare una simpatica foto-ricordo che vi ritrarrà in prima pagina sul classico quotidiano americano e potrà esservi inviata gratis tramite email.

Sicuramente spostarsi in una metropoli grande come quella di Chicago non è semplice e quindi la soluzione migliore, se si vuole passare di zona in zona, è quella di noleggiare un'automobile col quale esplorarla al meglio senza dover rinunciare alle location più fuori mano e difficilmente raggiungibili.

Page author

Articolo di Conrad

82 Post