Save

L'ALBERO DI NATALE PUÒ ANCORA STUPIRTI

Page author

by Hertz - 19 dicembre 2018

È un simbolo riconosciuto in tutto il mondo, dall'Australia alla Groenlandia, dal Cile alla Siberia.
È sempre uguale a sé stesso, ma sempre diverso. 

L'albero di Natale, di per sé, è un'idea semplice, ma la creatività dell'uomo in alcuni casi è proprio senza limiti. Vuoi sapere quali sono gli alberi più strani e originali del mondo

Continua a leggere!
Poi, noleggia un'auto Hertz della nostra gamma Collections con pneumatici invernali inclusi, e raggiungi l'albero di Natale che ti incuriosisce di più. 

Partiamo dal più grande del mondo, che è proprio qui in Italia.

Ogni anno, a Gubbio, il Monte Ingino viene addobbato con 700 luci, distribuite su 8,5 km di cavi.
Il risultato? Un albero di Natale grande come una montagna, largo 350 metri e alto 650.

Il più alto, invece, è un albero vero e proprio, e viene allestito in Praça do Comércio, a Lisbona.
75 metri per 280 tonnellate di peso, un colosso, che richiede due mesi di lavoro da parte di circa 300 operai. 

Decisamente diverso un albero comparso per la prima volta in Germania nel 2007: il più piccolo del mondo. Pensa che è alto solo 14 millimetri, ma viene comunque addobbato con lucine e festoni. Insomma, nonostante le dimensioni, è un albero di Natale in tutto e per tutto.

Andiamo ad Abu Dhabi, per ammirare quello che, più che un albero, è un gioiello.
Situato nell'Emirates Palace Hotel, i suoi rami sono adorni di bracciali, collane, diamanti, zaffiri, rubini, smeraldi e pietre preziose di ogni tipo. Valore: 11 milioni di euro. 

Economicamente vale meno, ma la sua bellezza è senza prezzo.

Siamo a New York, che ospita quello che viene considerato da tempo l'albero più bello e famoso del mondo. Il motivo? L'atmosfera davvero unica della sua location.

Un altro albero dalla bellezza unica è sicuramente l'albero di vetro di Murano. Per la prima volta nel 2006, l'artista Simone Cenedese ha creato una serie di tubi policromi di vetro soffiato a bocca che, messi insieme, compongono lo splendido albero.

A Bruxelles, invece, hanno avuto un'idea molto più tecnologica. Un albero d'acciaio di 25 metri completamente elettronico, meno invitante per chi ama lo spirito tradizionale del Natale, ma di sicuro innovativo.

Non accontentarti dei soliti alberelli, quest'anno fai sul serio.
Prenota un'auto Hertz e scopri dal vivo l'albero che ti piace di più.

Iscriviti gratis alla nostra newsletter, riceverai tutti gli aggiornamenti, le novità, gli upgrade, le offerte e gli sconti Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

395 Post