Save

Le 5 migliori gite in giornata da Napoli

Page author

by Hertz - 29 agosto 2020

Hai voglia di evadere, anche solo per un giorno? Napoli offre dei dintorni tutti da scoprire: salta a bordo di un’auto a noleggio e parti per una giornata all’insegna della libertà!

Noi di Hertz abbiamo selezionato per te le 5 migliori location per la perfetta gita fuori porta.

1. Campi Flegrei

Tempo per arrivare: 20 minuti circa
Distanza:
16 km

Preparati a rimanere sorpreso da un paesaggio lunare fatto di crateri, fumarole e sorgenti d’acqua. Sì, perché il Parco Regionale dei Campi Flegrei è un’area di origine vulcanica importantissima anche dal punto di vista archeologico. Vivi una giornata alla scoperta del passato, ripercorrendo la storia passo dopo passo, in un perfetto connubio con la natura e il mare.

Visita siti come l’Anfiteatro Flavio e il Tempio di Serapide ed esplora l’Antro della Sibilla o il Castello di Baia, il quale attualmente è sede del Museo archeologico dei Campi Flegrei. Una gita in un luogo davvero speciale dove la storia e la cultura si mescolano a mito e leggenda.

2. Ercolano e Pompei

Tempo per arrivare: 15-25 minuti circa
Distanza:
11 km (Ercolano) e 25 km circa (Pompei)

Napoli

Vuoi vivere l’esperienza di un viaggio nel tempo? Basta raggiungere Ercolano e Pompei per cogliere l’occasione per scoprire le ricchezze del nostro Paese.

L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. cristallizzò del tutto i centri abitati, per sempre. Oggi camminare per le loro antiche strade è tra le esperienze più suggestive e uniche che si possano fare. Non a caso, l’area degli scavi è Patrimonio dell’Umanità Unesco, sebbene la gran parte del sito non sia stata ancora portata alla luce. Particolarmente suggestiva la Casa del Vettii con i suoi affreschi, il Teatro Grande e l’Odeion, dove si svolgeva la vita sociale e culturale della città.

3. Parco Nazionale del Vesuvio

Tempo per arrivare: 19 minuti
Distanza:
15 km

Napoli

Impossibile non dedicargli almeno una visita nella vita: il Vesuvio è il simbolo per eccellenza di Napoli e della regione stessa. Gita particolarmente indicata per gli amanti della natura e gli escursionisti, il Parco ti porterà in un viaggio alla scoperta della natura, della geologia e della storia, con ben 9 sentieri suddivisi per tipologia e difficoltà, che ti permetteranno di arrivare a 1200 metri di altitudine, ad ammirare crateri e panorami davvero unici.

Il percorso più gettonato è sicuramente quello alla volta del “Gran Cono”, non particolarmente impegnativo e per questo alla portata di tutti. Per i più esperti invece consigliamo di addentrarsi nella “Valle dell’Inferno”, attraverso un sentiero in una pineta che si snoda su un fondo di lava solidificata.

4. Sorrento e Costiera Amalfitana

Tempo per arrivare: poco più di 1 ora
Distanza:
49 km

Poco distante da Napoli, la Costiera Amalfitana è tra le destinazioni più famose del nostro Paese. Tra borghi arroccati e affacciati sul mare, pittoresche case colorate e natura verdeggiante, sarà impossibile non rimanere affascinati da percorsi come il Sentiero degli Dei, da Agerola a Positano.

Rimanendo sulla Costiera Sorrentina di cui Sorrento è una delle punte di diamante (lo è di questa zona ma anche della regione intera), conoscerai tutte le bellezze del posto. Addentrati fra le stradine ricche di botteghe artigiane e assapora la ricca e rinomata offerta gastronomica. Immancabile, poi, una passeggiata nella Villa Comunale: fotocamera alla mano, tieniti pronto per il selfie di rito con il panorama della Costiera e il Vesuvio a fare da sfondo.

5. Reggia di Caserta

Tempo per arrivare: circa 30 minuti
Distanza:
31 km

Napoli

Tra le migliori gite fuori porta non può certo mancare una visita alla Versailles d’Italia.

Costruita da Luigi Vanvitelli per Carlo di Borbone per esaltare il suo potere e importanza, è classificata oggi tra i palazzi più belli d’Europa. Con le sue 1200 stanze, è una residenza a dir poco enorme, con immensi saloni, appartamenti reali e persino una cappella privata e il teatro di corte. Meravigliosi infine i giardini, che ti stupiranno passo dopo passo con statue, laghetti, cascate e bellissime fontane, in una perfetta fusione tra tradizione italiana del giardino rinascimentale ed elementi propri della reggia di Versailles.

Immancabile anche la visita al giardino inglese della residenza, voluto dalla regina Maria Carolina d’Asburgo-Lorena. Volendo riprodurre fedelmente l’operato della natura, il giardino è caratterizzato da un “disordine apparente”: tra ruscelli, laghetti, rovine create ad hoc e numerose piante, sembrerà di passeggiare in un vero e proprio giardino incantato.

 

Vivi una giornata all’aria aperta, noleggia un’auto e parti alla scoperta delle meraviglie della Campania a pochi km da Napoli!  

Page author

Articolo di Hertz

433 Post