Save

Le 5 migliori gite in giornata da Roma

Page author

by Hertz - 21 maggio 2020

Antichi monumenti, chiese maestose, fontane barocche e musei di fama mondiale: la Città Eterna è un trionfo di arte e cultura e molto di più. Anche al di fuori del grandioso centro storico, la Capitale non smette infatti mai di stupire.

Scopri quali sono le 5 migliori gite fuori porta raggiungibili facilmente a bordo della tua auto a noleggio da Roma.

1. Parco Regionale Valle del Treja

Tempo per arrivare: 54 minuti tramite SR2

Distanza: 50,7 km

Roma

Con una superficie di 628 ettari, il Parco Regionale Valle del Treja è una delle più suggestive riserve naturali del Lazio. Qui scoprirai un patrimonio floro-faunistico di prim’ordine, la meta perfetta per gli amanti delle passeggiate all’aria aperta.

Vale assolutamente la pena affrontare la breve e semplice camminata che conduce alle Cascate di Monte Gelato. Lo scenario che offrono è talmente incantevole da aver stregato registi cinematografici del calibro di Rossellini e Manfredi, che proprio qui hanno girato alcune scene dei loro film.

Non lontano dalle cascate potrai raggiungere la Fontana Salsa. Dissetati a questa fresca sorgente di acqua effervescente, per poi addentrarti indisturbato tra i boschi di olmi, aceri e noccioli popolati da ghiri, ricci e volpi.

2. Castelli Romani

Tempo per arrivare: 30minuti – 1 ora

Distanza:
20 – 40 km circa

I Castelli Romani sono 16 suggestivi borghi medievali arroccati sui Colli Albani, un vero e proprio paradiso naturale a breve distanza da Roma. Ospitati nei 10mila ettari dell’omonimo Parco Regionale, ospitano numerosi itinerari che si snodano tra verdi boschi e monumenti barocchi.

Gli affascinanti centri di Albano Laziale, Velletri, Castel Gandolfo e Ariccia sono alcune delle destinazioni più popolari. Se ti trovi a Albano Laziale o Castel Gandolfo, fai una piccola deviazione e raggiungi il Lago Albano.

Roma

Tappa obbligata per gli appassionati degli sport acquatici e delle passeggiate all’aria aperta, è un’oasi di pace dove fermarsi per un picnic in totale relax. In una bella giornata di sole, potrai spingerti a esplorare la lussureggiante boscaglia che fa da cornice a questo lago dalla singolare forma ellittica, il quarto bacino vulcanico per estensione di tutta la regione Lazio.

3. Cervara di Roma

Tempo per arrivare: 1 ora e 10 minuti tramite A24

Distanza:
70,2 km

Paesino popolato da neanche 500 anime, Cervara di Roma è una piacevole sorpresa. Lo si potrebbe infatti tranquillamente definire un vero e proprio museo a cielo aperto, custode di un immenso patrimonio naturalistico, artistico e culturale. È proprio qui che, già dall’Ottocento, sono venuti a cercare ispirazione pittori del calibro di Ernest Hébert, Jean-Baptiste-Camille Corot e Oscar Kokoschka. Salendo i gradini della Scalinata degli artisti potrai ammirare l’insieme di sculture, murales e dipinti che rendono omaggio al fascino di Cervara.

Il borgo è Situato a ridosso del Parco Naturale dei Monti Simbruini, la più vasta riserva protetta del Lazio. Passeggiando lungo uno dei tanti itinerari, potrai incontrare caprioli, donnole, cervi e tanti altri animali che popolano i boschi di faggio, acero e quercia dal grandissimo valore naturalistico.

4. Parco Nazionale del Circeo

Tempo per arrivare: 1 ora e 20 minuti tramite SS148

Distanza:
84,7 km

ROma

Lungo il tratto di costa tirrenica compreso tra Anzio e Terracina, si trova questa oasi marittima a poco più di un’ora d’auto da Roma. Per una passeggiata rilassante che non richieda di scarpinare fino alla cima di un crinale potrai incamminarti lungo uno dei piacevoli percorsi pianeggianti che si inoltrano nei boschi del Parco.

Se invece il trekking non ti spaventa, imbocca uno dei tre sentieri che conducono alla sommità del Picco di Circe. Dalla vetta più alta del Promontorio del Circeo (541 m) sarai ripagato dal panorama che spazia dalle Isole Pontine al Golfo di Gaeta.

Se la stagione lo concede, terminata l’escursione potrai visitare una delle tante calette che si trovano nei pressi del Promontorio. Una delle più belle è quella delle Batterie: lascia l’auto davanti all’Hotel Punta Rossa, scendi verso il mare e tuffati nelle sue calme acque color smeraldo.

5. Cascata dell’Inferno

Tempo per arrivare: 39 minuti tramite Via Salaria e SR2 bis

Distanza:
32,9 km

Nei pressi di Formello, a meno di 40 minuti d’auto da Roma, si trova la scenografica Cascata dell’Inferno. Perfettamente integrata in un paesaggio fiabesco, è raggiungibile con una camminata di circa 2 ore. Per muoverti agilmente tra la fitta vegetazione potrebbe essere utile un paio di bastoncini da trekking.

Percorrendo il Sentiero delle Porcineta, che si snoda tra verdi pascoli e boschi con alberi altissimi, arriverai proprio sul ciglio della cascata. Nascosta all’interno di una spettacolare gola rocciosa, si tuffa nel laghetto sottostante, dove vivono le rare salamandrine dagli occhiali.

 

Lasciati alle spalle il trambusto cittadino, noleggia un’auto e parti alla scoperta delle bellezze naturali a pochissimi km da Roma!

Page author

Articolo di Hertz

426 Post