Save

Le migliori gite in giornata da Indianapolis con la famiglia

Page author

by Roberto - 25 gennaio 2019

Quando si parla dell’Indiana lo si associa immediatamente alla sua capitale Indianapolis, nota ai più per ospitare dal 1911 l’Indy 500, il “più grande spettacolo nel mondo dell’automobilismo”, ma anche per offrire una gastronomia di primo piano negli Stati Uniti e musei e monumenti come l’Eiteljorg Museum e il War Memorial Plaza, che non hanno nulla da invidiare alle principali attrazioni d’interesse storico-culturale presenti a livello nazionale.

L’Indiana ha però molto di più in serbo che la sua sola capitale, offrendo ai suoi visitatori un’ampia gamma di attività da realizzare in una delle cittadine o zone naturali ubicate a pochi km di distanza d’auto, particolarmente indicate per una gita in giornata in compagnia di tutta la famiglia. Quella che vi proponiamo a seguire è, quindi, una guida in cui vi presentiamo quelle che, a nostro giudizio, sono le migliori destinazioni turistiche a due passi da Indianapolis e perfette per trascorrere momenti indimenticabili in compagnia dei più piccoli:

Cave Country Canoes

Prima imperdibile tappa della nostra vacanza in compagnia di tutta la famiglia è Milltown, raggiungibile in poco meno di due ore e mezzo dal Downtown della Capitale facendo affidamento al servizio di noleggio macchina che le nostre agenzie locali vi mettono a disposizione.  Una volta giunti a destinazione avrete la possibilità, qualsiasi sia il vostro livello di preparazione fisica o età, di avventurarvi alla scoperta del Blue River e dei fantastici paesaggi naturali che ne circondano le sponde, a bordo di una canoa. Tutti i giorni della settimana dalle 8 del mattino alle 3 del pomeriggio, da aprile a settembre, spingersi alla scoperta del fiume significherà non solo vivere momenti di puro relax trasportati dalle sue tranquille correnti ma, anche, avere la possibilità di avvistare specie quali cervi, castori, lontre, tacchini selvatici e, su tutti, qualche airone azzurro. Ricordiamo, inoltre, che la vostra esperienza sarà resa ancora più indimenticabile dall’attenzione costante fornitavi dalle guide locali, che vi forniranno una mappa, giubbotti di salvataggio, remi e una borsa per i rifiuti, così da poter lasciare inalterato lo splendido paesaggio naturale in cui vi imbatterete.



Indianapolis

Indiana Zipline Tours

Altra imperdibile tappa durante la vostra permanenza in Indiana è la cittadina di Crawfordsville, situata alla distanza di poco meno di un’ora d’auto dalla capitale dello Stato prendendo la I-74. Questa località sconosciuta ai più è infatti uno scrigno zeppo di divertimento per tutta la famiglia, grazie alle esperienze adatte ai bambini di tutte le età (, come si specifica sul sito ufficiale, “dai 3 ai 103 anni”) offerte da Indiana Zipline Tours. I locali aspettano ogni anno con impazienza l’arrivo della primavera per godersi una giornata all’insegna dell’avventura all’aria aperta con tutta la famiglia, dopo la lunga chiusura invernale del sito. Cosa aspettate dunque a sfidare le vostre paure e lasciarvi alle spalle il senso di vertigini lanciandovi nel vuoto dalla cima di un albero? Non preoccupatevi, perché le guide esperte del Parco sono sempre pronte a garantirvi il massimo divertimento rispettando i migliori standard di sicurezza. Indiana Zipline Tours, nello specifico, vi offre la possibilità di fare zipline, ossia di lanciarvi da un albero all’altro servendovi di una teleferica, per provare un’esperienza in stile “volo dell’angelo”. Ma le sorprese non sono finite qui, perché tanti sono i pacchetti che la compagnia mette a vostra disposizione. Tra questi, il Night Flight (un’avventura notturna, tutti i venerdì e sabato, di circa due km al costo di 99 dollari o 86 euro), il Day Tour (con otto zipline che vi porteranno a scoprire piattaforme tra gli alberi, un ponte sospeso e tre brevi percorsi scenici). O, ancora, il Rock Climbing Wall, un muro di sette metri d’altezza con percorsi adatti a tre diversi livelli di difficoltà.  

Holiday World e Splashing Safari

Poco più distante rispetto alle destinazioni precedenti (più precisamente a due ore e cinquanta minuti di guida da Indianapolis prendendo la I-69 o la I-65 S e la I-64 W in direzione Sud) troverete l’attrazione che più di ogni altra, a nostro parere, sarà capace di farvi entrare nelle grazie dei vostri figli e nipoti durante la vostra permanenza in Indiana. Nella tanto piccola quanto caratteristica Santa Claus, infatti, si trova infatti ubicato l’Holiday World and Splashing Safari, in parte parco tematico e in parte parco acquatico. Il primo è suddiviso in quattro sezioni, ognuna delle quali dedicata ad alcune delle più importanti festività nazionali statunitensi (Natale, Halloween, Giorno del Ringraziamento e Giorno dell’Indipendenza) mentre il secondo vi mette a disposizione infinite occasioni di divertimento e intrattenimento durante le giornate più calde dell’anno. Qui, troverete infatti scivoli quali il Bakuli (un tubo al chiuso che, da 22 metri d’altezza, vi farà venire la pelle d’oca con i suoi gommoni da quattro posti), il Watubee (nello stesso stile ma più indicato per i bambini) e il Jungle Racer (per lanciarvi in stile slittino da un’altezza equivalente a un palazzo di dieci piani e competere con altri nove sfidanti). Cosa fare, invece, all’Holiday World? Prendiamo per esempio la sua sezione Fourth of July, dove i più piccoli potranno intrattenersi con attrazioni decisamente più tranquille, e asciutte, delle precedenti. Tra queste, le mini montagne russe Howler, il trenino Holidog Express dal colore rosso fuoco o, ancora, Kitty’s Tea Party, per un giro a bordo di tazzine colorate. Tutto questo e tanto altro per soli 40 dollari (questo è il costo di un biglietto diario) da maggio alla fine di ottobre.



Indianapolis

Bluespring Caverns Park

Eccoci ora in località Lawrence County, e per la precisione a Bedford, una cittadina distante solo un’ora e trenta minuti da Indianapolis prendendo la IN-37 S o la I-69 S e la IN-37. Qui, vi proponiamo una visita a questo primo sistema di caverne, aperto tutti gli anni da metà marzo alla fine di ottobre dalle 9.00 del mattino alle 5.00 del pomeriggio. Accompagnati da una delle esperte guide locali, esplorate un fiume sotterraneo a bordo di una barca illuminata a lume di candela, concedendovi il tempo necessario per ammirare le specie di pesci di grotta e gamberi di fiume che popolano le sue acque ma, anche, le maestose formazioni rocciose che abbelliscono le profondità dell’Indiana. Una volta terminato il tour, inoltre, potrete fermarvi qualche minuto al Colglazier Visitor Center, per un pic-nic con tutta la famiglia, comprare un bel souvenir agli amici di sempre rimasti in Italia o, più semplicemente, concedervi un po’ di riposo. I bambini, poi, vivranno momenti indimenticabili nella Myst’ry River Gemstone Mine, adibita luogo di ricerca di pietre semi-preziose. Infine, è d’obbligo scattare qualche foto a quella che, con ogni probabilità, è la voragine carsica più grande dello Stato con i suoi 27 metri di profondità, inserita nella Ruth and Emery Bolton Natural Area.

Marengo Cave

Uscite dal trambusto della capitale per quest’ultima gita in giornata che vi porterà, in solo due ore e mezza sulla IN-37, a questo famoso Monumento Nazionale Statunitense, per essere uno dei quattro sistemi di grotte attualmente aperte al pubblico in Indiana. Scoperto il 6 settembre 1883 per pura casualità dai fratelli Blanche e Orris Hiestand, ci offre una serie di attività avventurose, quali visite guidate delle caverne e ricerca di pietre preziose. Due sono i tour oggi realizzabili; il primo è il Crystal Palace che, lungo poco più di mezzo km, vi porterà in 40 minuti a raggiungere giganteschi depositi di pietra calcarea; il secondo, invece, della lunghezza di 2 km circa, è il Dripstone Trail. In caso aveste scelto quest’ultimo, vi avventurerete nelle profondità dell’Indiana alla scoperta di stalattiti e stalagmiti dalle forme più particolari, giungendo addirittura a Looking Glass Lake, piccolo lago sotterraneo in cui è possibile specchiarsi grazie alla trasparenza delle sue acque. Ricordiamo che il sito, aperto tutti i giorni della settimana dalle 9 del mattino alle 5 del pomeriggio, è visitabile acquistando online un combo che per 26 dollari per gli adulti e 14 dollari per i bambini di età inferiore ai 12 anni (equivalenti a 22 e 12 euro rispettivamente) vi permetterà di effettuare entrambi i tour disponibili.

Patoka Lake

Chiudiamo infine con una valida opzione per coloro che avessero a disposizione un po’ di tempo extra. Questo lago, che ricopre una superficie di 36 km quadrati, si trova ubicato all’interno di una bellissima riserva naturale nelle contee di Crawford, Dubois e Orange. Per raggiungere le sue sponde dovrete allontanarvi da Indianapolis di due ore e mezza prendendo la IN-37, ma ne varrà di certo la pena. Qui, infatti, potrete fare un bel giro in barca con i vostri figli cercando di avvistare specie di aquile dalla testa bianca e falchi pescatori, meduse e lontre di fiume, oppure dedicarvi alla pesca.

Page author

Articolo di Roberto

106 Post