Save

Italia: Fermati. Prima di arrivare.

Page author

by Hertz - 13 luglio 2017

Perché fermarsi in un solo posto quando con una macchina Hertz a tua disposizione puoi vedere molto di più?

I nostri prodotti e servizi ti garantiscono il massimo controllo, così puoi goderti un viaggio senza stress e decidere di visitare posti incredibili lungo la strada.

Quest’estate vogliamo consigliarti di goderti il viaggio, non solo la destinazione. Collaboriamo con gli esperti di viaggio di Culture Trip, il sito di lifestyle e cultura, per offrirti alcuni dei migliori consigli su dove fermarti mentre sei alla guida in Europa.

Scopri alcune delle tappe più interessanti in Italia:

Vinci – Toscana, Italia

Fermati a scoprire la città natale di uno degli artisti più famosi della storia, a circa metà strada tra Pisa e Firenze. Vinci è il tipico piccolo paesino toscano, diventato famoso per essere il luogo di nascita, nel XV secolo, di Leonardo da Vinci, uno dei padri fondatori del Rinascimento.

Immerso tra le colline, sotto l’Appennino, è circondato da una campagna ricca di olivi e vigneti, dalla piazza principale si gode di una vista meravigliosa della vallata, inoltre è possibile anche visitare la casa di Leonardo da Vinci e il museo dedicato alla sua vita e al suo lavoro.

Ricreato grazie alle sue dettagliate annotazioni, il Museo Leonardiano contiene modelli in scala delle invenzioni di Leonardo da Vinci. C’è di tutto, dalle biciclette alle auto, ai primi modelli di volo, fino ad arrivare a una tuta subacquea e alle armi, tutti oggetti precursori dei secoli successivi. Esiste un museo come questo nel centro di Firenze, ma per soli 35 minuti di macchina, perché non decidere di visitare queste meraviglie dell’ingegneria direttamente accanto alla casa stessa del maestro? Poi puoi decidere di goderti la tipica cucina toscana in posti come La Torretta, con menù della tradizione locale.

Vinci – Toscana, Italia © stefano_marinar/Shutterstock

Civita di Bagnoregio – Viterbo, Italia

Raggiungibile solo tramite un ponte pedonale sospeso a una considerevole altezza sopra la valle, qui puoi parcheggiare la macchina e scoprire la magia di Civita di Bagnoregio, uno dei borghi più antichi e particolari d’Italia, è una tappa imperdibile sulla strada verso Roma.

A 120 km a nord di Roma e con una popolazione di sole 10 persone, l’entrata principale è un passaggio tagliato attraverso la roccia dagli Etruschi 2500 anni fa, arricchito poi nel XII secolo da un arco romanico.

Qui puoi goderti una meravigliosa vista sulla valle dei calanchi e gustare cibo e vino locali nella consigliatissima Alma Civita, dove gli chef cucinano solo con prodotti locali. I piatti tipici della tradizione sono egregiamente reinterpretati in chiave moderna e ben presentati. Gestita dalla famiglia Rocchi, che vive in quest’area da secoli, qui le specialità sono pasta e pane, non perderti la focaccia con sale nero e rosmarino!

Il presidente della regione afferma che il borgo “è uno dei posti più belli del mondo” e al momento è stato preso in considerazione dall’UNESCO per essere aggiunto alla sua lista di siti Patrimonio Culturale dell’Umanità. Purtroppo il paese è a rischio di erosione poiché costruito su ceneri vulcaniche, quindi ti consigliamo di andare a visitarlo finché sei in tempo!

Civita di Bagnoregio – Viterbo, Italia © canadastock/Shutterstock

Sperlonga – Latina, Italia

Situata a circa metà strada tra Roma e Napoli, Sperlonga è una bellissima cittadina costiera nel basso Lazio che merita sicuramente una visita. Le case bianche sono raggruppate su un ripido promontorio e le molte scalette sparse qua e là ti conducono su inaspettate terrazze affacciate sul mare.

Sotto la cittadina ci sono due spiagge a mezzaluna di sabbia dorata, regolarmente certificate con la prestigiosa ‘Bandiera blu d’Europa’ per il loro meraviglioso mare pulito e le piacevoli spiagge che si estendono per vari chilometri.

Qui, l’imperatore Tiberio (14 a.C. – 37 a.C.) possedeva una villa durante il suo regno. Conosciuta come ‘la Caverna’ o ‘Grotta di Tiberio’, in questo luogo l’imperatore si rifugiò e scampò la morte durante un crollo del soffitto della villa. Adesso si possono visitare le rovine di una delle dimore del famoso imperatore romano.

Per mangiare qualcosa, non perdere Gli Archi dove puoi trovare ingredienti stagionali e cucina prettamente mediterranea. La semplicità e la tradizione qui sono i punti forte, i primi di pasta sono eccezionali, tutti preparati con pesce fresco locale.

Sperlonga – Latina, Italia © fischers/Shutterstock

Quest’estate, ovunque decidi di andare #goviahertz.

Page author

Articolo di Hertz

291 Post