Save

Francia: i più bei luoghi in cui fermarsi lungo il tragitto tra Cagnes-sur-Mer ed Antibes

Page author

by Hertz - 10 agosto 2017

Che la tua vacanza sia in città o alla scoperta di bellezze naturali, noleggiare un’auto Hertz ti consente di avere tutto sotto controllo e di godere al massimo dell'esperienza. Dovunque tu vada, vogliamo darti idee per esplorare il mondo e assaporare l’ebbrezza del viaggio.

Proprio per questo motivo, noi di Hertz vogliamo che i tuoi viaggi siano memorabili tanto quanto le mete che scegli. Quando al volante ci sei tu, puoi scegliere di fermarti quando vuoi e scoprire le gemme nascoste che altrimenti ti saresti perso, creando così un legame più profondo con il Paese che visiti e vivendo momenti incredibili che porterai sempre con te.

Abbiamo collaborato con gli esperti di viaggio di Culture Trip, un punto di riferimento per stile di vita e cultura, in modo da identificare le migliori mete da non perdere durante un viaggio on the road in Europa. Quest’estate segui i nostri consigli che ti consentiranno di scoprire nuovi luoghi e trasformare la tua vacanza in un’avventura.

Di seguito troverai le nostre soste preferite nel tragitto sulla costa della Francia meridionale, da Cagnes-sur-Mer a Antibes.

Il museo Renoir

Grazie alla particolare intensità della sua luce, oltre che al clima e ai meravigliosi paesaggi, la Riviera francese ha sempre attratto grandi pittori: Cézanne, Picasso e Matisse hanno vissuto in questa zona e Renoir trascorse gli ultimi 12 anni della sua vita a Cagnes-sur-Mer. Se vi viaggiate in direzione di Antibes, il museo dedicato a Renoir è il luogo perfetto per scoprire come lavorava e dove viveva l’artista. Qui troverete esposte 14 tele originali e numerose sculture, oltre a molti documenti e insoliti reperti d’archivio.

Ben più del solito museo, ti consigliamo quest’attrazione perché è un vero e proprio gioiellino: situato nella sua casa di famiglia, offre una prospettiva personale sull’artista e sulla sua vita. Che si apprezzi o meno la sua arte, la villa è splendida e vanta giardini bellissimi, rigogliosi di ulivi e alberi di agrumi tra cui passeggiare, oltre a una splendida vista panoramica sulle aree circostanti: ti consigliamo caldamente una pausa qui.

Musée Renoir, 19 Chemin des Collettes, Cagnes-sur-Mer, Francia

Orario di apertura: tutti i giorni, 10:00-12:00 e 14:00-17:00

Il museo Renoir

Pranzo da Art Beach

Un po’ più avanti avrai la possibilità di interrompere il viaggio per un pranzo con vista. Prova l’Art Beach, un incredibile bagno dove vivere e assaporare della splendida arte. Sulla spiaggia di Cagnes-sur-Mer potrai assaggiare ottimi piatti realizzati con i migliori ingredienti biologici locali sotto l’occhio vigile dello chef Alain Zapparoli.

Se hai molta fame, ordina le tagliatelle fresche o il filetto di manzo; per un pranzo leggero, opta per un’ottima insalata di granchio e per concederti del vero lusso, noleggia una sdraio sulla spiaggia privata dove potrai sorseggiare un bicchiere di vino ammirando il mare. Il luogo è decorato con opere di arte contemporanea, incluse foto di Philippe Schlienger e sculture opera di Schumacher e dell'artista coreano Youn. Con un’offerta che va dalle attività acquatiche (è possibile noleggiare maschere per immersioni) all’arte passando per un’ottima offerta culinaria, qui ce n'è per tutti i gusti.

Art Beach, 55 Prom. de la Plage, 06800 Cagnes-sur-Mer

Orario di apertura: tutti i giorni, 9:00 - 22:00

Port de l'Olivette

Concediti una meritata pausa al Port de l'Olivette, un delizioso porticciolo a Cap d'Antibes. L’Antibes moderna è associata a grandi ville e stile di vita lussuoso, ma prima che il luogo accogliesse residenti di alto profilo, questa era una tradizionale comunità di pescatori; all’inizio del XIX secolo fu collegata via ferrovia a Nizza ed esportava frutta secca, stoccafisso e olio. Oggi, il Port de l'Olivette è il luogo in cui si pratica ancora la pesca tradizionale e in cui potrai ancora trovare i marinai intenti a chiacchierare sulle loro barchette di legno.

Per noi, questa è una località perfetta per immergersi nella cultura dei tempi che furono, oltre a essere l’ideale per assaggiare del delizioso pesce fresco. Tieni pronta la fotocamera: qui si trova una delle spiagge più fotogeniche della costa, oltre a una piccola baia dove rilassarsi in compagnia degli amici.

Port de l'Olivette

La città vecchia di Antibes

La città vecchia di Antibes è un luogo meraviglioso in cui fermarsi e perdersi. Qui si trova lo Château Grimaldi, il castello costruito dalla famiglia che si stabilì in zona nel XIV secolo ed edificò la propria residenza sulle rovine dell’antica città greca, Antipolis. Nel 1702, il castello divenne il Palazzo del municipio e negli anni ‘40 del ‘900 ospitò Picasso, che fu invitato a soggiornare e dipingere qui per sei mesi. Ora è sede del museo Picasso e ospita molte opere dell’artista spagnolo,Il quale prima di lasciare Antibes regalò alla città 23 dipinti e 44 disegni.

Gli scorci imperdibili della città vecchia sono però le stradine, brulicanti di allettanti negozi, ristoranti e bar. Se sarai qui nel momento giusto dell’anno, probabilmente troverai i vicoli invasi da bancarelle di antiquariato, fiere d’arte, esposizioni di yacht e mercati contadini.

Ti consigliamo di passeggiare lungo i bastioni della Promenade Amiral de Grasse, da dove si gode di una magnifica vista sul mare. La città vecchia di Antibes è una delizia per tutti i visitatori della regione e il luogo perfetto per terminare il tuo viaggio.

Château Grimaldi, Place Mariejol, Antibes, Francia

Orario di apertura: aperto dal martedì alla domenica, 10:00 – 18:00

La città vecchia di Antibes

Quest'estate, dovunque tu vada, #goviahertz.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post