Save

Pulito è bello

Page author

by Hertz - 29 maggio 2018

Dicono che lo smartphone sia più sporco del wc.

Anche la spugna della cucina è più sporca del wc.

Per non parlare della tastiera del computer.

Leggende metropolitane? No, tutto vero. Molti oggetti di uso comune sono veri e propri microcosmi di batteri, insospettabili e disgustosi.

Starai pensando: ok lo sapevo già, niente di nuovo. 

E se ti dicessero che questo vale anche per gli interni dell'auto?

Si, hai capito bene, potenzialmente anche il volante e la leva del cambio, secondo studi scientifici, fanno parte della squadra di oggetti che hanno la comune caratteristica di essere più sporchi di un bagno pubblico.

Ecco i consigli di Hertz per evitare questa situazione e viaggiare in un ambiente pulito.

Per prima cosa prendi i tappetini e sbattili con energia, per eliminare il grosso della polvere e altri detriti. Puoi pulirli usando una spazzola imbevuta in acqua e sapone. È importante che si asciughino del tutto: lasciarli al sole per qualche ora è il metodo più comodo ed efficace.

Per far splendere i finestrini metti un po' di aceto in una bacinella d'acqua, usa il liquido che ottieni per inumidire uno strofinaccio di cotone e passalo con cura su tutti vetri. L’aceto aiuta a togliere gli aloni e ha effetto disinfettante. 

L'odiosa polvere che si forma sul cruscotto? Basta poco: panno in microfibra e acqua tiepida con qualche goccia di sapone. 

Il modo migliore per pulire la carrozzeria è affidarsi alle spazzole dell'autolavaggio, ma se non hai voglia di spostarti e spendere soldi, c'è un sistema semplice ed efficace.

Ti servono acqua tiepida, sapone, 20 gocce di tea tree oil, spugna e panno in microfibra.

Usando la spugna, applica il liquido sull'auto, poi risciacqua con acqua. Il panno serve per asciugare il tutto senza lasciare aloni.

Per i sedili basta un semplice aspirapolvere. Fai attenzione allo sporco accumulato nelle fessure e nelle cuciture. Per ottenere un risultato perfetto ti serviranno un paio di passate.

Non sottovalutare i filtri dell'aria, soprattutto ora che si avvicina l'estate e l'aria condizionata sarà più utile che mai. I filtri vanno puliti o sostituiti ogni 10.000 km oppure appena ti accorgi di sentire cattivi odori.

Avere un'auto impeccabile fa subito buona impressione, mette a proprio agio tutti i passeggeri e ti permette di rilassarti in un ambiente sano e accogliente.

Con l'auto pulita, viaggi più volentieri.

Non perderti le offerte, gli sconti, gli upgrade e le news dal mondo Hertz, iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato.

Page author

Articolo di Hertz

271 Post