Save

SETTE COSE DA FARE E VEDERE A BOLOGNA

Page author

by Hertz - 26 febbraio 2019

“Bella e dolce Bologna! Vi ho passato sette anni, forse i più belli…”

È il regista e scrittore Pier Paolo Pasolini che parla, riferendosi al suo periodo giovanile in una delle città più amate d’Italia e d’Europa. E come dargli torto?
Forse per visitarla non avrai a disposizione sette anni, ma sette imperdibili motivi sì. Ti basterà seguire i nostri consigli e lasciarti andare al fascino che pervade le strade di Bologna. 

Un’auto Hertz della Selezione Italia by Fun Collection è quello che ti ci vuole per questo viaggio: noleggia la tua preferita in una delle 4 agenzie presenti in città e provincia!

Piazza Maggiore.
Il tuo Hertz Tour della città parte dalla celebre Piazza Grande, il cuore pulsante di Bologna. Percorrila in lungo e in largo e ammira gli imponenti edifici storici che si affacciano sul vasto piazzale: Palazzo dei Banchi, la Basilica di San Petronio, Palazzo del Podestà e Palazzo Comunale. Hai fatto il pieno di bellezza “dal basso”? Preparati, perché adesso si cambia prospettiva…

La Torre degli Asinelli.
Questa torre medievale costruita per la difesa e l’avvistamento è tutta da scoprire (ma solo se non soffri di vertigini!). Oggi come un tempo, i suoi 498 gradini interni ti conducono fino alla cima alta oltre 97 metri, dove puoi ammirare la città in tutta la sua sconfinata bellezza: nelle giornate più limpide riuscirai a scorgere addirittura le Prealpi venete e il mar Adriatico! 

La casa di Lucio Dalla.
È il momento di respirare musica, in una casa privata che è anche un po’ la casa di tutti i bolognesi. Lucio Dalla è stato un artista eclettico e geniale e queste stanze te lo confermeranno. Tra una tela del Cinquecento e una contemporanea, tra un premio internazionale e un frammento del muro di Berlino, segui l’affascinante percorso d’arte e di vita nella quotidianità del cantautore di “Caruso”.                 

La Piccola Venezia.
Dopo aver viaggiato nel tempo, è il momento di affacciarsi su un mondo parallelo. Fai una passeggiata fino a Via Piella e cerca l’insolita finestrella nel muro che dà sul Canale delle Moline. Resterai di stucco, perché lo scorcio apre su un perfetto scenario veneziano. Nessun effetto ottico, è tutto vero: guardare per credere! 

Il Quadrilatero.
Questo è l’itinerario che ti porta al centro dell’antico mercato di Bologna, nel quartiere che secoli fa ospitava le corporazioni medievali degli artigiani. Al loro posto troverai negozi, banchi e botteghe ben più recenti, che interpretano perfettamente lo spirito frizzante della città. Attraversa le quattro vie del Quadrilatero e goditi le strade affollate e piene di vita, tradizione e buon cibo

I portici.
Nella bella stagione offrono ombra e frescura, nei mesi più freddi ti riparano dalla pioggia e dal vento. Sotto i porticati di Bologna, con i loro 38 chilometri di lunghezza solo nel centro storico, ti sembrerà di attraversare una metropolitana a cielo aperto. Percorri quello che dalla Porta Saragozza ti conduce al Santuario della Madonna di San Luca: è il più lungo al mondo

Aperitivo e cena in stile bolognese.
Finalmente si mangia, e che cucina! Per l’aperitivo, concediti uno spritz o un buon calice di vino emiliano, unito alle tigelle e ad un tagliere di salumi e formaggi locali. A cena, invece, un’osteria di Bologna ti farà scoprire la tradizione fatta di tortelli in brodo, tagliatelle, lasagne al ragù e tante altre combinazioni di pasta all’uovo e carne di maiale. Hai già l’acquolina in bocca, vero? 

Allora prenota la tua auto, mettiti comodo e parti alla scoperta della bella e dolce Bologna! È un viaggio che merita, e con Hertz sarà ancora più appassionante.

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti, le novità, gli upgrade, le offerte e gli sconti Hertz.

Page author

Articolo di Hertz

394 Post