Save

Splendide e comode gite in giornata da Londra

Page author

by Hertz - 18 febbraio 2020

Chi non conosce Londra e l’inimmaginabile quantità di alternative che offre ai turisti provenienti da ogni angolo del mondo in termini di storia, cultura, arte, gastronomia, musica e divertimento nel senso più amplio del termine?

Per rendervi conto al meglio dell’eterogeneità culturale e etnica dei suoi oltre nove milioni di abitanti, non dovrete fare altro che passeggiare per i mercatini di Camden Town e Brick Lane, facendovi sopraffare da un’incredibile varietà di suoni, profumi e colori. Covent Garden è il luogo perfetto per camminare in buona compagnia, grazie alle decine di buskers che ogni giorno affollano le sue strade offrendo il meglio del repertorio musicale internazionale. Non mancano poi attrazioni divenute leggendarie nell’immaginario collettivo; tra queste, citiamo il Big Ben, la National Gallery, il British Museum e la London Tower su tutte.

Se avete però la possibilità di estendere le vostre vacanze oltre il fine settimana, vi suggeriamo di approfittare del servizio di noleggio auto che mettiamo a vostra disposizione in città per avventurarvi alla scoperta dei suggestivi paesaggi inglesi e delle cittadine di maggior prestigio situate a una breve distanza.

A seguire, vi presentiamo alcune delle località che, ubicate a meno di due ore d’auto dalla “City”, risultano ideali per una gita in giornata:

Oxford

Prendendo l’M40 e l’A40 e guidando per circa due ore, si raggiunge la città più antica del Regno Unito, sede di una delle università più prestigiose del mondo.



Oxford

Gli amanti di Harry Potter rimarranno piacevolmente sorpresi entrando nell’edificio che ospita il Christ Church College, fondato dal Cardinale Thomas Wolsey nel 1524. Tra i suoi studenti più noti, citiamo il filoso John Locke, il poeta W.H. Auden e i primi tredici ministri britannici.

Altro luogo di cultura è la Radcliffe Camera, una biblioteca a base circolare che, progettata dall’architetto James Gibbs, venne edificata in stile Neoclassico tra il 1737 e il 1749. Ricordiamo che per visitarne gli interni si deve partecipare a una visita guidata.

Uno degli edifici più antichi in città è la torre Carfax, risalente al secolo XIII e situata in centro; unica parte rimanente della chiesa di San Martin, dalla sua sommità godrete di una splendida vista a 360° sulla città.

Brighton

Un cambio totale di scenario vi attende invece sempre alla stessa distanza imboccando l’A23 in direzione Sud.



Brighton

Considerata una delle città più liberali del Regno Unito nonché una delle mete balneari preferite dai locali, Brighton vi garantisce ore di divertimento con la sua North Laine, via hipster piena di locali, boutique e cafè. Il Royal Pavilion – il palazzo reale fatto costruire da re Giorgio IV tra i secoli XVIII e XIX – vi sorprenderà nascondendo arredamenti cinesi dietro una facciata in stile indiano.

Concludete la giornata con una passeggiata sull’Old Pier e, perché no, un giro sull’iconica ruota panoramica Brighton Wheel

Canterbury

Altre due ore sull’A2 e l’M2 saranno tutto il necessario per portarvi ad ammirare la maestosa Cattedrale, leggendaria per aver fatto da testimone nel 1170 all’assassinio dell’arcivescovo Thomas Becket ad opera di sicari inviati da re Enrico II. Questo evento ispirò la stesura dei "Canterbury Tales", una raccolta di 24 racconti che, scritti in lingua medievale da Geoffrey Chaucer, viene considerata uno dei più grandi capolavori della letteratura inglese.

Uscendo di poco dal centro storico si giunge all’abbazia di Sant’Agostino, fondata nel 598 e divenuta Patrimonio dell’Umanità UNESCO per aver svolto il ruolo di principale centro del cristianesimo inglese per oltre 1.000 anni.

Margate

Proseguendo verso est per soli 40 minuti sull’A28, tornerete in riva al mare raggiungendo questa tranquilla cittadina, di recente soprannominata la “seconda Shoreditch-on-the-Sea”.



Margate

Dopo decenni di completo disinteresse turistico, Margate è infatti riuscita a risollevarsi grazie a ingenti lavori di riqualificazione che l’hanno resa un vivace centro culturale. Dal 2011, per esempio, è presente in città la galleria d’arte Turner Contemporary; degno di nota è inoltre il Margate Museum, dedicato alla presentazione della storia della località. Il Shell Grotto – o grotta delle conchiglie – è una galleria sotterranea che, lunga trenta metri e scoperta nel 1835, è decorata con 4.6 milioni di conchiglie disposte a mosaico, anche se non si sa di preciso da chi o quando. 

Stonehenge

Uscendo dai confini di Londra e guidando in direzione Ovest per circa due ore sull’M4 giungerete con la vostra auto a pochi metri da uno dei complessi megalitici più celebri del mondo. Costruito tra il 2.500 e il 2.000 a.C. e divenuto Patrimonio UNESCO nel 1986, Stonehenge è un luogo tutto da vivere senza porsi troppe domande. La magia che queste enormi pietre sono in grado di trasmettere è così tanta che, in fondo, poco importa il suo significato.

Page author

Articolo di Hertz

433 Post