Save

Un tour sopra le righe per la Giornata della Lettura

Page author

by Hertz - 20 marzo 2018

I libri sono una finestra sul mondo. In tanti amano viaggiare tra le pagine stampate, lasciandosi trasportare dalla lettura. Marzo è il mese perfetto per chi ha sempre un libro in borsa o sul comodino e il 24 è la Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura.

Per questo abbiamo selezionato una lista di 8 biblioteche tra le più belle d’Italia, dove ti potrai concedere un momento rilassante, ammirando vecchi (e nuovi) volumi all’interno di architetture uniche:

1- Biblioteca Marciana - Venezia: questo splendido palazzo cinquecentesco affaccia direttamente su Piazza San Marco. Al suo interno trovi sale maestose che accolgono una collezione composta da oltre 650 mila volumi proveniente da ogni parte del mondo. Oltre ad ospitare le straordinarie pitture di Tiziano, Tintoretto e Veronese, questa biblioteca custodisce i due principali codici dell’Iliade, l’Homerus Venetus A e B.

2- Biblioteca Medicea Laurenziana - Firenze: al suo interno puoi trovare una delle principali raccolte di manoscritti. Questa istituzione, oltre a essere una delle più ricche biblioteche italiane, è anche un capolavoro artistico e architettonico. Il progetto originale, come gli stessi banchi dell’antica sala di lettura, portano la firma di Michelangelo, mentre le vetrate sono state disegnati da Vasari.

3- Libreria Piccolomini - Siena: questa biblioteca nasce per volontà di Papa Pio II, importante collezionista di libri rari. Situata all’interno della Cattedrale di Siena, è decorata da pitture e affreschi realizzati da Pinturicchio.

4- Biblioteca Apostolica Vaticana - Città del Vaticano: il solo Codex Vaticanus, il più antico manoscritto della Bibbia conosciuto, è già un ottimo motivo per includere questa biblioteca all’interno della nostra lista. Se ciò non bastasse, all’interno di spazi come il Salone Sistino, 70 metri di lunghezza totalmente affrescati, sono conservati oltre un milione di libri stampati e 180.000 manoscritti.

5- Biblioteca del Seminario Maggiore - Bressanone (BZ): anche chiamata “biblioteca barocca”, è formata da una grande sala di 11 x 9 metri suddivisa in due piani. Se rivolgi gli occhi alle 6 cupole sovrastanti puoi ammirare degli impressionanti affreschi e stucchi dell’arista austriaco Zeiller. Visitabile solo su richiesta, viene utilizzata occasionalmente come location per concerti.

6- Biblioteca Antica dell’Abbazia di Praglia - Teolo (PD): accanto a rari codici e manoscritti, puoi trovare le tele del tardo ‘500 di Zelotti, rappresentanti il Trionfo della Fede. Qui ha sede un laboratorio di restauro di libri di fama internazionale.

7- Biblioteca Salaborsa - Bologna: qui passiamo dagli antichi manoscritti alle risorse multimediali: questa struttura è stata infatti inaugurata nel 2001. Se abbassi lo sguardo, scoprirai che è proprio la pavimentazione a rendere lo scenario unico: grandi lastre di vetro lasciano intravedere testimonianze archeologiche di varie civiltà, dagli etruschi ai romani, creando un mix tra antico e moderno.

8- Biblioteca Reale - Torino: l’importanza di questa biblioteca è riconosciuta dall’UNESCO, che l’ha inclusa nella lista dei beni protetti. Situata al pian terreno di un’ala del Palazzo Reale, all’interno di imponenti sale in stile neoclassico raccoglie circa 200.000 volumi a stampa, oltre 4.000 manoscritti e 3.000 disegni, tra cui il Codice sul volo degli Uccelli di Leonardo da Vinci.

Allora cosa aspetti? Noleggia una delle tante auto Hertz e sei subito pronto per partire alla volta di uno di questi “templi del sapere”. Non dimenticare però il compagno di viaggio più adatto all’occasione: un libro, naturalmente.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post