Save

Una guida al lato nascosto di Honolulu

Page author

by Conrad - 07 marzo 2018

Honolulu è conosciuta per essere la capitale delle Hawaii, probabilmente lo stato dove tutti gli americani (e non solo) vorrebbero vivere. Il famoso arcipelago sperduto nelle acque dell’oceano Pacifico – tra il continente americano e quello asiatico – è uno degli stati americani dove la vita è più vivace e spensierata in assoluto.

La città è una destinazione perfetta per le vacanze all’insegna del relax e del divertimento: milioni di turisti la affollano ogni anno per godere delle sue bellezze, del clima caldo e del sole che l’hanno resa famosa nel mondo. Pensando a Honolulu vengono subito in mente paesaggi tropicali e spiagge da sogno, ma in realtà c’è molto di più. Prendetevi qualche minuto per scoprire alcuni dei luoghi più nascosti e sconosciuti di Honolulu.

Kakaʻako: tra negozi e parchi fronte oceano

Un moderno quartiere urbano in mezzo all’oceano non si vede proprio tutti i giorni. Riponete per un attimo l’asciugamano da spiaggia e la crema solare e preparatevi ad esplorare una delle zone più cool dell’intero arcipelago. Kakaʻako, conosciuto anche come Kakaako, è un vivace sobborgo con tanti negozi e ristoranti. Nato originariamente come un insediamento dei nativi, è situato sull’isola di O’ahu, tra le aree di Ala Moana e Waikiki a est e Downtown Honolulu a ovest. Una tappa d’obbligo è il Kakaʻako Waterfront Park, un parco di 35 acri che si affaccia direttamente sull’oceano: qui il verde dei prati incontra il blu intenso del Pacifico regalando panorami da sogno. Da non perdere anche l’Ala Moana Beach Park un altro grande parco di oltre 100 acri completo di una spiaggia di sabbia bianca con acque calme, perfette per praticare paddle boarding.

Shangri La: una villa fuori posto

Honolulu non è esattamente la prima location che viene in mente parlando di arte. Ma se volete nutrire il vostro lato creativo mentre siete in vacanza, le proposte di certo non mancano. Siete pronti a sorprendervi? Prendete un’auto a noleggio a Honolulu e uscite dal centro in direzione del celebre cono vulcanico Diamond Head per raggiungere l’esclusivo quartiere residenziale Balck Point. Qui potrete visitare Shangri La, una incredibile villa in stile islamico costruita dalla ereditiera del tabacco Doris Duke. Oggi è stata trasformata in casa-museo e appartiene all’Honolulua Museum of Art. Un’altra abitazione da visitare, soprattutto per la collezione di arte ospitata al suo interno, è la Spalding House, situata a Makiki Heights, sull’isola di O'ahu.


Honolulu

Dove gustare il meglio della cucina locale

Anche per quanto riguarda il cibo, Honolulu riserva delle piacevoli sorprese. Quale occasione migliore per provare la cucina locale? Sono tanti i locali e i ristoranti che propongono i piatti della tradizione hawaiana, ovviamente a base di verdure fresche e frutta. Se siete vegetariani o vegani, probabilmente siete nel posto gusto. Fate un salto al Goofy, sull’Ala Moana Boulevard, per un pranzo o una cena con ingredienti tropicali a chilometri zero. Oppure a La Mariana Sailing Club, dove il bar e il ristorante mantengono ancora l’atmosfera della Honolulu anni ’50.

North Shore: alla ricerca dell’onda perfetta

Se volete riscoprire l’anima più autentica di Honolulu raggiungete il North Shore, la zona costiera settentrionale dell’isola di O'ahu, tra Kaʻena Point e Kahuku Point. Anche se non siete surfisti professionisti, potrete apprezzare le grandi onde che qui si formano attirando gli appassionati da tutto il mondo.

Insomma, Honolulu si conferma come una delle mete perfette per una vacanza da sogno. Non solo spiaggia e oceano, il lato nascosto della capitale delle Hawaii la rende ancora più interessante. State già pianificando il vostro viaggio?

Page author

Articolo di Conrad

82 Post