Save

Una guida allo shopping a Filadelfia e dintorni

Page author

by Hertz - 18 febbraio 2020

Quando pensiamo a Filadelfia, ci vengono subito in mente Grace Kelly e Andy Warhol, ma anche la sua Old City e l’Independence National Historical Park, che hanno contribuito a renderla Patrimonio dell’Umanità UNESCO nel 2015.

Più raramente, invece, pensiamo che la città di maggiori dimensioni della Pennsylvania sia anche un centro orientato al mondo della moda. Questo però non significa che facendo qualche acquisto per le sue vie non troverete tesori unici nel loro genere, creati da strabilianti giovani designer, abili artigiani e orafi .

A seguire, vi presentiamo proprio una guida relativa ai migliori centri commerciali e mercatini nei quali dedicarsi a un’intensa giornata di shopping. Raggiungibili facendo affidamento al servizio di noleggio auto che le nostre agenzie cittadine vi mettono a disposizione, siamo sicuri che vi faranno trovare tutto quello che state cercando:

Jeweler’s Row



Filadelfia

Dirigendovi verso il centro di “Philly” e per la precisione su Samson Street tra la settima e l’ottava e sulla 8th Street tra Chestnut e Walnut, rimarrete sorpresi per il gran numero di gioiellerie che vi circonderanno. Se state cercando un anello di fidanzamento o matrimonio, vagabondando per i suoi oltre 300 negozi troverete di sicuro ciò che più fa al caso vostro.

The Little Apple

Situato nel quartiere trendy di Manayunk, ”La Piccola Mela” è quanto di meglio si possa trovare per iniziare col piede giusto la vostra vacanza all’insegna dell’altruismo. Cosa c’è infatti di meglio che pensare a un piccolo e stravagante regalo per alcuni dei vostri amici? Qui, la chincaglieria è di casa e, tra gadget difficili da definire, troverete simpatiche cartoline, libri, candele profumate, bigiotteria e oggetti d’arredamento vintage.

AIA Bookstore and Design Center

Come il nome stesso suggerisce, non c’è luogo più adatto di questo in città per gli appassionati di architettura e design. Questo negozio di articoli da regalo, gestito dall’Istituto Americano degli Architetti, mette a vostra disposizione una grande varietà di oggetti originalissimi e tutti accomunati dal concetto di “creatività”. Tra questi, valanghe di Lego, bellissimi diari rilegati, libri dedicati al design d’ispirazione marocchina e cravatte con i più begli edifici di Filadelfia. 

9th Street Italian Market



Filadelfia

Clima ben diverso è quello che si respira camminando tra le bancarelle colorate – e profumate – del mercato all’aperto più vecchio degli Stati Uniti. Fondato all’inizio del secolo scorso e ancora capace di mantenere lo stesso autentico spirito, questo mercato è l’ideale per comprare qualche prodotto alimentare fresco e gustarsi un piatto di squisiti gnocchi fatti a mano. Il momento ideale per visitarlo è la mattina presto.

King of Prussia Mall

Riconosciuto come il centro commerciale principale della East Coast statunitense, questo luogo è un concentrato di negozi, boutique e ristoranti.

Oltre 400 sono infatti gli spazi adibiti alla vendita di prodotti dei tipi più svariati, con marche prestigiose come Bloomingdale, Apple, Banana Republic e Bose a far salire alle stelle la vostra voglia di non tornare a casa a mani vuote. Come se questo non bastasse, tra un negozio e l’altro, troverete anche circa 40 tra ristoranti, caffetterie e gelaterie.

 

 

Page author

Articolo di Hertz

418 Post