Save

Spagna: Fermati. Prima di arrivare.

Page author

by Hertz - 13 luglio 2017

Perché fermarsi in un solo posto quando con una macchina Hertz a tua disposizione puoi vedere molto di più?

I nostri prodotti e servizi ti garantiscono il massimo controllo, così puoi goderti un viaggio senza stress e decidere di visitare posti incredibili lungo la strada.

Quest’estate vogliamo consigliarti di goderti il viaggio, non solo la destinazione. Collaboriamo con gli esperti di viaggio di Culture Trip, il sito di lifestyle e cultura, per offrirti alcuni dei migliori consigli su dove fermarti mentre sei alla guida in Europa.

Scopri alcune delle tappe più interessanti in Spagna:

Templo de Debod – Madrid, Spagna

Una sosta unica e imperdibile durante la tua vacanza in Spagna. Il Templo de Debod è un antico tempio egizio situato vicino a Plaza de España a Madrid. Sì, hai capito bene, è proprio un tempio egizio… in Spagna! Dedicato agli dei Amon e Isis, il tempio risale al II secolo a.C. ma venne portato a Madrid solo nel 1971.

Negli anni Sessanta l’UNESCO ha lanciato un appello per aiutare a salvare i monumenti che rischiavano di essere danneggiati durante la costruzione della diga di Aswan. Come ringraziamento dell’aiuto ricevuto dalla Spagna, il governo egiziano ha donato questo tempio alla popolazione spagnola.

Oltre a essere un museo che spiega la storia dell’edificio stesso, il Templo de Debod si trova vicino a una grande piscina in un parco che offre una vista meravigliosa sulla Cattedrale di Almudena e sulla città di Madrid. È anche uno dei posti migliori dove godersi il tramonto in città. Qui puoi semplicemente approfittare di un picnic nel parco o fermarti all’eccentrico El Jardin Secreto a 10 minuti a piedi, la sua selezione di tè è una delle migliori del Paese!

Templo de Debod – Madrid, Spagna © Noradoa/Shutterstock

Tavertet - Barcellona, Spagna

A meno di due ore d’auto a nord di Barcellona, verso Girona, parcheggia la macchina e scopri Taverter, un paradiso per gli amanti del trekking, con falesie da scalare, cascate e foreste lussureggianti. Diventata famosa grazie allo scrittore catalano Raimon Panikkar, Travertet è una bellissima piccola cittadina, nell’area conosciuta con il nome di Collsacabra, a circa 900 metri sopra il livello del mare.

Sali verso uno dei punti panoramici per osservare il meraviglioso paesaggio sottostante o segui i sentieri per una delle tante incantevoli grotte, caverne e rovine di case e muri in pietra.

Per scoprire i sapori di questa regione, dirigiti 20 minuti verso nord da Ca l’ignasi. Questo posto usa il metodo KM 0 ‘Slow Food’, ispirandosi per i suoi piatti ai prodotti stagionali che si trovano qui: diverse varietà di funghi in primavera, estate e autunno, tartufi durante l’inverno, miele fresco, frutti di bosco locali, piccoli fagioli e formaggi di Collsacabra e carne biologica di produzione propria, è delizioso!

Tavertet - Barcellona, Spagna © Gabor Kovacs Photography/Shutterstock

Alhambra – Andalusia, Spagna

A circa 2 ore da Malaga e Almería, prendi la strada costiera verso Alhambra e fermati in uno dei più belli e famosi giardini del castello tardo medievali d’Europa. Si erge su un altopiano fortificato nella valle davanti al palazzo Generalife ed è circondato dalle montagne della Sierra Nevada.

L’Alhambra, letteralmente “La Rossa”, è una fortezza e un complesso palaziale situato a Granada, Andalusia, in Spagna. Fu originariamente costruito come piccola fortezza nel 889 d.C. sui resti di antiche fortificazioni romane e poi lasciato a sé stesso finché non venne ricostruito e restaurato a metà del XIII secolo dall’emiro Mohammed ben Al-Ahmar dell’Emirato di Granada, che ne ha costruito il palazzo e i muri attuali.

Per mangiare qualcosa scegli il Restaurante El Agua nel quartiere Albayzín, da qui puoi godere di una meravigliosa vista sull’Alhambra.

Alhambra – Andalusia, Spagna © S.Borisov/Shutterstock

Quest’estate, ovunque decidi di andare #goviahertz.

Page author

Articolo di Hertz

272 Post