Save

Noleggio Auto Francia

A partire da
25 € al giorno*
*Le tariffe sono comprensive di tasse e si basano su un noleggio di 7 giorni tra il 02/07/2018 e il 09/07/2018 a Francia
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Hertz in Francia

L'incredibile diversità del suo territorio, i molteplici capolavori architettonici e la ricchezza dei suoi monumenti storici fanno della Francia un Paese multiforme, ricco di località incantevoli tutte da scoprire ed esplorare. Dalle Alpi ai Pirenei, dal Mediterraneo all’Atlantico, la Francia vanta una varietà geografica e naturale che la rende unica. Verdi colline, cime innevate e caldi scenari marini, insomma luoghi e paesaggi esclusivi, regalano agli amanti della natura emozioni infinite. Allo stesso tempo, le sue affascinanti città colme di musei, gallerie, monumenti e piazze, permettono al visitatore di immergersi nella storia e nella cultura di questa grande potenza dell’Europa. Il noleggio di un’automobile potrebbe essere il mezzo ideale per scoprire le bellezze del suo territorio e se avete bisogno di assistenza ci trovate nelle maggiori città e nei pressi dei principali aeroporti.

Guidare ad Francia

Che guidiate a Parigi o nelle incantevoli strade di Bordeaux, guidare in Francia può trasformarsi in un’esperienza molto piacevole. Come in ogni nazione, la Francia ha le sue norme di guida, che se conosciute in precedenza e rispettate vi permetteranno di godere a pieno del vostro soggiorno. L’età minima per poter guidare in Francia è di 18 anni e la patente italiana è riconosciuta senza problemi. La guida è a destra, e come in altre nazioni europee a bordo sono obbligatori il giubbotto e il triangolo di emergenza. I bambini minori di dieci anni devono occupare un seggiolino adeguato al loro peso, posto nella parte posteriore dell’abitacolo. I limiti di velocità, applicati rigorosamente, sono: 130 Km/h sulle autostrade (ridotti a 110 Km/h per chi possiede la patente da soli due anni), 110 Km/h sulle strade a doppia carreggiata, 90 Km/h sulle strade extraurbane, e 50 km/h sulle strade urbane. Pochi consigli, ma indispensabili a rendere la vostra vacanza on the road unica e indimenticabile. Zone alpine, infinite pianure, coste atlantiche e villaggi da favola sono tutti elementi che disegnano l’affascinante paesaggio francese. Con la vostra auto presa a noleggio, avrete la possibilità di perdervi all’interno di questi fiabeschi scenari. Potreste pensare ad esempio di percorrere l’emozionante itinerario che dalla capitale porta a Lione passando per il magnifico territorio della Borgogna. Dopo aver visitato Parigi con i suoi musei, i suoi importanti monumenti e i suoi vicoli dell’amore, imboccando l’A6 in direzione sud in poco più di tre ore potete raggiungere Digione, sede di palazzi molto antichi e capitale mondiale della famosa senape di Digione, detta anche mostarda. Durante i 340 km che portano da Parigi a Digione, potreste pensare di fare una tappa a Chablis, piccolo paesino immerso nei vigneti, attraversato da canaletti romantici e custode di un antico lavatoio. A questo punto dopo aver attraversato le pittoresche distese di vigneti potrete nuovamente mettervi alla guida in direzione di Lione. Guidando lungo l’A6 verso sud in due ore raggiungerete l’ultima tappa del vostro tour. Durante il tragitto dovrete assolutamente visitare la bellissima Tournus in cui potrete immergervi nelle bellezze della Borgogna. Potrete ammirare il monastero di Saint Philibert, e spingendovi fino a Cluny troverete l’altrettanto interessante monastero benedettino. A questo punto potrete proseguire per Lione, e ammirare il suo distretto rinascimentale.

Una breve guida su Francia

Viaggiare è sempre un ottimo modo per scoprire, e conoscere paesaggi, culture, popoli e tradizioni differenti, e la Francia è senz’altro un paese ricco di luoghi magici da approfondire. Quando si parla di Francia, il primo pensiero va a Parigi, la città dell’amore. La romantica capitale francese, offre molte attrazioni di elevato spessore storico, culturale e artistico. La Torre Eiffel, la cattedrale di Notre Dame, l’Île de la Cité, l’Arco di Trionfo che porta verso gli Champs-Élysées e la Basilica del Sacro Cuore, sono solo alcuni dei luoghi che rendono la città un enorme palcoscenico, con un infinità di scenari. Passeggiare nei suoi viali infiniti, i Boulevard, o lungo la Senna, sarà un’esperienza da custodire per tutta la vita. Obbligatoria, poi, una visita al quartiere artistico di Montmartre, al Louvre e al Museo scientifico della Villette. Con la vostra auto presa a noleggio, dopo aver visitato Parigi, potreste pensare di muovervi alla volta del parco giochi di Disneyland, o dirigervi verso la reggia di Versailles, ex residenza del Re Sole. Da qui potreste raggiungere il castello classico rinascimentale di Fontainebleau, e poi dirigervi verso i castelli della Valle della Loira, tra i quali ricordiamo: Blois, Chambord, Chenonceaux, Azay le Rideau e Chinon. Spostandoci verso il sud della Francia, nelle magiche atmosfere della Provenza, dove il tempo sembra essersi fermato, troviamo la multietnica Marsiglia, città dai ritmi rilassati e le cui strade trasudano di storia. Marsiglia che ospita uno dei più importanti porti commerciali del Mediterraneo, si caratterizza per la presenza di diverse etnie, per lo più nordafricane, italiane e spagnole. La città, meta di milioni di visitatori durante l’anno, è uno dei più vibranti centri della Francia. Marsiglia offre molti siti d’interesse, tra cui il vecchio porto (Vieux Port), la collina della chiesa di Notre Dame de la Garde, e gli affascinanti giardini del faro. Tra i suoi musei più importanti ricordiamo il Museo Marittimo e il Museo Storico. Sempre nell’accattivante territorio della Provenza troverete Nizza considerata la Capitale della Costa Azzurra, altra città sempre in movimento. In meno di sei ore alla guida potete raggiungere Bordeaux, capitale della regione dove viene prodotto l’omonimo vino. Elegante e raffinata città, tra le più importanti del sud-ovest francese, è situata alla foce del fiume Garonna e fa da capoluogo al dipartimento francese Gironde. Famosa in tutto il mondo per i suoi vigneti e a lungo considerata un luogo provinciale, oggi Bordeaux rappresenta un importante centro economico, culturale e scientifico, ideale per una vacanza all’insegna del relax e dell’ottima cucina. Dal 2007 il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’UNESCO. Molto interessanti sono anche i villaggi che la circondano, Margaux, Saint Julien, Saint-Emilion e Sauternes, tutti nomi che richiamano vini superbi e tutti raggiungibili in meno di trenta minuti da Bordeaux. Tolosa, Lione, Lille, ci sono così tante città interessanti da visitare in Francia. Ma non è finita qui, ci sono anche paesaggi mozzafiato come la Normandia e la Borgogna, dove cortesia, ospitalità e sapori genuini sono le parole d’ordine.