Save

Noleggio Auto Civitavecchia

A partire da
16 € al giorno*
*Le tariffe sono comprensive di tasse e si basano su un noleggio di 7 giorni tra il 19/11/2018 e il 26/11/2018 a Civitavecchia
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

MSG_REDIRECTING_247

LBL_REDIRECTING

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Hertz a Civitavecchia

Pur essendo un comune in provincia di Roma che supera di poco i 50.000 abitanti, Civitavecchia non è solo un luogo da non sottovalutare, ma anche una località in cui trascorrere una splendida giornata durante le vostre vacanze laziali dopo esservi goduti gli splendori della capitale.

D’importanza cruciale sin dal 106 d.C., anno in cui l’imperatore Traiano decise di sfruttare al massimo le insenature del litorale scoglioso dell’antica Centumcellae e trasformarla in porto, Civitavecchia è oggi portavoce millenaria di storia, con i suoi reperti d’origine preistorica, etrusca, romana e medievale.

Molto di più che un centro commerciale e peschereccio, ha preziosi elementi d’interesse storico, come il Forte Michelangelo, le Terme Taurine e la Cattedrale.

Se volete visitare queste e molte altre attrattive e iniziare la vostra vacanza nel migliore dei modi, vi consigliamo di usufruire del servizio di noleggio auto che le nostre agenzie cittadine vi mettono a disposizione.

Agenzie di noleggio Civitavecchia

  • Civitavecchia-Via Della Repubblica

    Orari di apertura: Mo-Fr 0800-1900, Sa 0800-1300, Su 0800-1100. From 12 November 2018: Mo-Fr 0800-1900, Sa 0800-1300, Su on request. From 14 April 2019: Mo-Fr 0800-1900, Sa 0800-1300, Su 0800-1100

    Indirizzo: Via della Repubblica 10A

    Telefono: +39 0766 22998

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia

Guidare a Civitavecchia e dintorni

Civitavecchia

Una delle maniere più comode per raggiungere Civitavecchia è quella di atterrare in uno degli aeroporti principali di Roma e guidare per pochi minuti fino a destinazione.

Per l’esattezza, lo scalo di Ciampino si trova a un’ora di distanza tramite l’A12/E80, mentre quello internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino a 45 minuti sulla stessa autostrada.

Comunque, qualunque sia la ragione che vi spinge sulla sponda tirrenica della nostra penisola – un appuntamento d’affari oppure una meritata vacanza in compagnia degli amici più cari – fate in modo di concedervi alcune ore libere per la visita delle attrazioni più importanti di Civitavecchia.

In più, oltre a rispettare il Codice della Strada italiano mentre al volante, vi invitiamo a dedicare alcuni minuti del vostro tempo alla lettura delle informazioni riguardanti la ZTL.

In più, nonostante le sue dimensioni ridotte, può risultare conveniente consultare la mappa dei parcheggi gratuiti e a pagamento disponibili in città, per risparmiare tempo prezioso durante la vostra permanenza.

Oltre a Civitavecchia ed a Roma, il Lazio è ricco di tante altre località da non perdersi se volete considerare completa la vostra vacanza.

Tra queste, le principali sono Latina – distante un’ora e mezza percorrendo l’A12/E80 e la Via Pontina/SR148 in direzione sud – e Viterbo – a poco meno di un’ora tramite la Strada Statale 1bis Via Aurelia/SS1bis e la SS675.

Anche Terracina, grazie a siti archeologici come la Villa di Domiziano e il Tempio di Giove Anxur risulta essere una meta imperdibile, ed è ubicata a sole due ore sulla A12/E80 e la SR148, mentre Frosinone è raggiungibile lungo la costa tirrenica percorrendo l’A12/E80 e l’A1/E45 per un’ora e cinquanta minuti circa.

Una breve guida su Civitavecchia

Civitavecchia

Prima di lasciare Civitavecchia per dedicarsi all’esplorazione del Lazio, però, vi consigliamo di approfondire la conoscenza della cittadina esplorando quelli che, a nostro giudizio, risultano essere i suoi quartieri più significativi e degni di nota. Date un’occhiata alla breve guida che segue e scegliete da quale dei seguenti volete iniziare la vostra avventura on-the-road:

Lungomare

Questa è la parte della città che meglio rappresenta il lato marinaresco e l’accentuata attività portuaria che caratterizza da sempre Civitavecchia.

Estendendosi da Forte Michelangelo a Borgo Odescalchi, passando per Viale Garibaldi ed il Pirgo, il Lungomare è, più che un quartiere, una zona tutta da esplorare, ancora meglio se concedendosi una bella passeggiata in riva al mare.

In questo fulcro della vita sociale in cui locali e turisti incrociano i loro sguardi, si trovano alcuni dei bar e ristorantini migliori della città, oltre che attrattive d’interesse quali l’isolotto tutto da ammirare che ospita lo stabilimento del Pirgo e Piazza Betlemme, che si distingue con il piccolo porto della Lega Navale.

È grazie a una recente opera di riqualificazione che l’area ha assunto l’aspetto vivace odierno, con mercati, concerti, giostre e chioschi di street food soprattutto durante i mesi più caldi dell’anno.

Centro storico

Davvero tante sono le attrazioni situate all’interno dei resti dell’antica cinta muraria risalente all’epoca romana.

Piazza Leandro si rivela la più vecchia del quartiere, con il suo nome che deriva dall’omonimo marinaio che, secondo la leggenda, avrebbe convinto i locali a rifondare la città dopo la sconfitta contro i Saraceni.

Dopo aver dato un’occhiata alla Chiesa della Stella del 1688 e la fontana medievale, vi consigliamo di recarvi di buon’ora al mercato di San Lorenzo in Piazza Regina Margherita, particolarmente rinomato per il pesce fresco di altissima qualità che vi si può acquistare.

Chiudete poi con una passeggiata lungo Corso Centocelle - ideale per un po’ di shopping - e scattate una foto all’edificio storico del Teatro Traiano.  

Ghetto

Questo antico borgo, al quale si accede prendendo Via Cesare Battisti, è ubicato intorno a Piazza Fratti ed è conosciuto come il luogo più vivo in assoluto di Civitavecchia.

Nonostante in origine venne fatto edificare da Papa Innocenzo XII alla fine del secolo XVII per ospitare tutte le famiglie di origine ebrea della zona, in realtà i suoi edifici vennero destinati a pescatori e lavoratori del Regno di Napoli.

Oggi, in questo colorito angolo di storia - per le sfumature accese dei suoi palazzi - si riuniscono centinaia di giovani alla ricerca di un po’ di divertimento in uno dei suoi tanti locali, si vedono coppie gustandosi un buon piatto di mare al tavolo di uno dei suoi ristoranti o, semplicemente, un turista godendosi un caffè.

Porto

Concludiamo il nostro itinerario con un paio d’ore in quello che tuttora è considerato un capolavoro dell’ingegneria, mantenendo allo stesso tempo l’antica struttura romana con l’aggiunta nel corso dei secoli di opere da parte di figure quali Bramante, Michelangelo e il Bernini.

È qui che si trovano Forte Michelangelo, imponente edificio difensivo del Cinquecento, la Fontana del Vanvitelli commissionata da Papa Benedetto XIV e, tra le altre, le rovine dell’Antica Rocca costruzione medievale del secolo XV.