Save

Noleggio Auto Lamezia

A partire da
25 € al giorno*
*Le tariffe sono comprensive di tasse e si basano su un noleggio di 7 giorni tra il 20/09/2018 e il 27/09/2018 a Lamezia Terme
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Hertz a Lamezia

Lamezia Terme, cittadina di circa 70mila abitanti in provincia di Catanzaro, è una delle migliori destinazioni per tutti coloro che sono alla ricerca di una vacanza che non sia solo fatta di “vita da spiaggia”. Certo è tra i suoi funti di forza la distanza ridotta dalle bellissime località che si affacciano sul Mar Tirreno, ma Catanzaro è anche tanta cultura, garantita dalla ricchezza storica del centro e dalle importanti città vicine.

Il modo più pratico per giungere a Lamezia e partire alla scoperta della splendida costiera calabrese sulla quale si affaccia è quello di atterrare all’Aeroporto di Lamezia. Qui, in posizione centrale, si trova uno dei nostri uffici di noleggio auto, dove i passeggeri in arrivo potranno scegliere il mezzo più adatto ai loro gusti ed alle esigenze di tutta la famiglia, mentre i turisti in partenza potranno riconsegnare le chiavi in modo facile e veloce.

Agenzie di noleggio Lamezia Terme

  • Lamezia Aeroporto

    Orari di apertura: Mo-Sa 0800-2300, Su 0900-2300

    Indirizzo: S.Eufemia Airport

    Telefono: +39 0968 51533

  • Lamezia Stazione

    Orari di apertura: Mo-Fr 0830-1230 1530-1930, Sa 0830-1230, Su closed

    Indirizzo: Via del Mare 13

    Telefono: +39 0968 51473

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia

Guidare a Lamezia e dintorni

Anche se il centro di Lamezia Terme è di dimensioni ridotte e si può visitare facilmente a piedi o servendosi dei bus, consigliamo di utilizzare un’auto per godere della massima libertà possibile e di arrivare nelle aree esterne altrimenti difficilmente raggiungibili.

Una volta che avrete optato per quest’ultima possibilità, non vi basterà che mettervi al volante e seguire le regole del codice stradale vigente in tutta Italia. Per non rischiare di incorrere in spiacevoli sanzioni, consigliamo al conducente di non utilizzare mai il cellulare durante la guida e di assicurarsi che tutti i passeggeri indossino le cinture di sicurezza durante il viaggio. Inoltre, si consiglia di non eccedere mai nella velocità, rispettando il limiti massimi di 50 km/h nelle aree residenziali, 70 km/h sulle strade extraurbane, 110 km/h sulle superstrade e 130 km/h sulle autostrade.  

Una valida alternativa per facilitare gli spostamenti durante i mesi estivi è comunque quella di parcheggiare in una delle zone a strisce blu presenti in città e servirsi della linea 10 Beach Service, che collega il centro al lungomare calabrese. Se volete poi uscire da Lamezia Terme per esplorare gli straordinari paesaggi e città circostanti, non dovete fare altro che imboccare, per esempio, la SS280 verso Catanzaro e proseguire per la SS106 se volete raggiungere Crotone. Prendete invece la A3/ E45 verso sud se scegliete di visitare Vibo Valentia, distante appena 40 minuti, e la vicina località marittima di Tropea. Verso nord, inoltre, la SS18 e l’autostrada A3 vi condurranno diretti al Parco Nazionale della Sila.

Una breve guida su Lamezia

Tra tutti i luoghi imperdibili di Lamezia Terme, ce ne sono alcuni che lo sono più di altri e questa breve guida che abbiamo ideato per voi vuole proprio raggrupparli in modo da rendere il vostro soggiorno calabrese il più semplice e rilassante possibile. A voi la scelta, a seconda del tempo a vostra disposizione:

Castello Normanno Svevo


Dal colle su cui si erge, sulle cui pendici si è formato nel corso degli anni il quartiere di San Teodoro, si gode di una splendida vista sul paesaggio sottostante di Nicastro. Costruito intorno all’XI secolo per volontà di re Federico II, che lo ideò come luogo di reclusione per il figlio Enrico VII di Svezia, il castello è stato utilizzato nel corso degli anni come fabbrica e carcere.

La Cattedrale

Questo edificio religioso, la cui costruzione terminò nel 1640 e la ristrutturazione nel 1825, si distingue per una facciata in tipico stile neoclassico, i cui tre portali sono divisi da colonne binate. Vale la pena visitarne anche l’interno dalla pianta a croce latina, ricco di quadri del XVII secolo e numerose sculture, tra le quali risaltano per bellezza quelle rappresentanti i busti di Papa Marcello II e Papa Innocenzo IX, tra l’altro anche vescovi di Lamezia.

Le Terme

Mentre “Lamezia” deriva da Lamato, l’antico nome del fiume Amato che tutt’oggi attraversa il suo territorio, “Terme” si deve all’omonima struttura utilizzata sin dall’antichità e situata nella frazione Caronte. Esistono infatti testimonianze risalenti al periodo romano, secondo le quali le acquee termominerali sulfuree presenti in questa zona erano particolarmente amate dai locali, che le definirono Aquae Angae. Ancora oggi queste acquee curative che sgorgano a 39 gradi di temperatura sono particolarmente apprezzate, come testimoniano le migliaia di persone che vi si recano per rilassarsi o alleviare e prevenire possibili malattie dell’apparato respiratorio e problemi all’orecchio, gola e naso.

Il Luogo della Memoria


Un’altra maniera per conoscereLamezia Terme non solo per quello che è, ma anche quello che era, è una breve visita a questo museo. Si tratta di un luogo davvero particolare, in cui si raccolgono documenti, foto, libri e ben mille oggettid’uso domesticod’epoca (quali cucine e strumenti per il lavoro agricolo) per non dimenticare mai le radici e le tradizioni della città. Se poi volete approfondire, sono anche presenti una piccola biblioteca ed un laboratorio tessile con telai originali in legno.

La Casa del Libro 

Aperta ai cittadini nel 2002, consiste nell’estensione della biblioteca pubblica con l’inclusione di testi di carattere storico. Nello specifico, sono qui consultabili 2500 libri, alcuni dei quali risalenti addirittura al XVI secolo e provenienti da varie città europee e d’Italia. Inoltre, date un’occhiata alla ricca programmazione culturale che si tiene al suo interno e che comprende anche esposizioni, dibattiti e visite guidate che vi porteranno alla scoperta del passato più o meno recente di Lamezia Terme.