Save
HomeSalerno

Noleggio Auto Salerno

  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazione**
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Nessuna commissione sulla carta di credito

    Hertz a Salerno

    Comune italiano che fa da capoluogo all’omonima provincia della Campania, Salerno ha tutte le carte in regola per essere sul podio delle vostre destinazioni vacanziere dell’anno.

    Saranno i chilometri di spiagge dorate della Costiera Amalfitana, il clima sempre caldo, l’ottima ospitalità dei locali o i lasciti artistici e architettonici di diverse epoche (prime tra tutte la etrusca, la greca e la romana), ma Salerno è davvero una meta italiana da non perdere.

    Se volete visitare non solo il centro di Salerno, ma anche il meglio del territorio circostante, così ricco di attrattive imperdibili dal punto di vista naturaIistico e storico-culturale, vi consigliamo di usufruire del servizio che una delle nostre agenzie di noleggio auto in città mette a vostra disposizione. Per esempio, se arrivate in aereo, troverete una filiale comodamente ubicata nel cuore dell’aeroporto di Salerno. 

    Agenzie di noleggio Salerno

    Chiudi

    Prenota un'Auto

    Invia

    Guidare a Salerno e dintorni

    Salerno

    Viste le dimensioni abbastanza ridotte, Salerno e soprattutto il suo centro, in cui si trovano le attrattive di maggior interesse, sono visitabili a piedi, grazie ai mezzi di trasporto urbano locale, o in auto.

    Anche se quest’ultima è senza dubbio la scelta perfetta in termini di risparmio temporale e economico nonché di autonomia, occorre fare alcune precisazioni e sottolineare l’importanza del rispetto del Codice della Strada quando si è alla guida.

    In primo luogo, la maggior parte del centro storico non è accessibile in auto se non con il possesso di un regolare permesso di accesso, dovuto alle numerose telecamere che definiscono 24 ore su 24 la ZTL.

    Anche se trovare parcheggi gratuiti a Salerno risulta difficile, tentar non nuoce, e vi consigliamo di lasciare l’auto in uno dei parcheggi custoditi che si trovano lungo il litorale e nei pressi del porto, vicino alla stazione e appena fuori il centro storico.

    A Salerno, le regole sono quelle vigenti su tutto il territorio nazionale, come il divieto assoluto di utilizzare il cellulare mentre si è al volante, l’obbligo d’indossare le cinture di sicurezza, mantenere le luci di posizione accese anche di giorno e il limite di velocità di 50 km/h nelle aree urbane.

    Dopo aver visitato Salerno, proseguite verso nord sulla magnifica Costiera Amalfitana e raggiungete Napoli percorrendo la A3 per 60 km, facendo una sosta in luoghi suggestivi e indimenticabili come Pompei e il Vesuvio. Oppure, raggiungete Amalfi in un’ora seguendo la SS163 e proseguite verso Sorrento sulla SS145.

    Una breve guida su Salerno

    Salerno2

    Questa breve guida che abbiamo scritto per voi vi aiuterà a scegliere i migliori luoghi e quartieri di Salerno, per non perdervi nemmeno uno degli istanti che questa magnifica visita sarà in grado di regalarvi.

    È dunque giunto il momento di mettervi alla guida e iniziare la vostra avventura sulle quattro ruote partendo da:

    Il centro storico

    Non è un caso se il poeta Alfonso Gatto soprannominò Salerno il “gioiello medievale”, per il gran numero di edifici di epoca longobarda e normanna che impreziosiscono le sue vie e piazze.

    Non mancano poi i musei, come il Museo Archeologico Provinciale, il Museo Diocesano, il Museo Didattico della Scuola Medica Salernitana e la Pinacoteca Provinciale, che si trova sulla via per eccellenza dello shopping locale, via dei Mercanti.

    Qui, troverete sia capi d’abbigliamento con prezzi veramente stracciati sia oggetti di lusso, prodotti tipici e artigianato. Due sono poi le occasioni che la rendono ancor più bella: il Natale, con la manifestazione Luci d’Artista, e il 21 di settembre, dedicato alla celebrazione di Matteo, il Santo patrono della città.

    Tra i luoghi più emblematici della città non possiamo di certo non nominare i Giardini della Minerva, lo spazio storicamente usato dai monaci benedettini per coltivare le piante dalle proprietà curative che poi utilizzavano nella Scuola Medica Salernitana.

    Chiudiamo poi con il Duomo, l’edificio più bello in assoluto, in cui vengono gelosamente custodite le reliquie del patrono.

    Il Lungomare

    Come abbiamo detto, Salerno è anche e soprattutto città di mare, per questa ragione è indispensabile coglierne appieno l’essenza con una visita verso la zona costiera. Il Lungomare è forse l’area più romantica di Salerno, soprattutto al tramonto, quando la bellezza della Costiera Amalfitana viene messa ancor più in rilievo dalla luce soffusa del sole.

    Questo luogo d’incontro tra locali e turisti collega il centro storico con la parte nuova della città e è l’ideale per una piacevole e rilassante passeggiata a fine giornata, magari gustandosi uno dei buonissimi gelati artigianali della zona.

    Rione Duomo

    Avevamo detto che Salerno riserva innumerevoli sorprese e, a dimostrazione di ciò, vi proponiamo una sosta in quest’area che in realtà si propone altrettanto antica quanto il centro storico.

    Tra i suoi principali punti d’interesse troverete la Chiesa di San Gregorio risalente al secolo XI, il Palazzo d’Avossa ed il Palazzo De Ruggero, edificato nel secolo XVI.

    Largo Campo

    Anche se non si tratta di un quartiere nel vero senso della parola, ve lo presentiamo ugualmente per due ragioni.

    La prima è che, non conoscendo la città, quasi sicuramente vi perdereste questa bellissima piazza nascosta nel centro storico.

    La seconda è che occorre visitarla due volte, una di giorno, quando si anima di negozietti d’artigianato e venditori, e l’altra di notte, quando le sue strade circostanti si riempiono di giovani alternativi che affollano i suoi numerosi ristoranti e locali, pronti a far festa fino a mattina.

    Volgete lo sguardo alla Fontana dei Pesci ideata da Vanvitelli e situata in un angolo dove vale la pena scattare una foto.

    **Se la prenotazione viene disdetta entro sette giorni dalla data di effettuazione