Save

Noleggio Auto Sesto San Giovanni

A partire da
17 € al giorno*
*Le tariffe sono comprensive di tasse e si basano su un noleggio di 7 giorni tra il 20/09/2018 e il 27/09/2018 a Sesto San Giovanni
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Hertz a Sesto San Giovanni

Comune di poco più di 80.000 abitanti appartenente all’area metropolitana di Milano, Sesto San Giovanni è conosciuto sin dal secolo XIX come la “Piccola Manchester” e la “Stalingrado d’Italia” per il ruolo di primo piano giocato nello sviluppo industriale della nostra penisola.

Negli ultimi decenni del secolo scorso, però, numerose opere di rivalorizzazione del territorio hanno portato a un grande sviluppo del centro nel settore terziario.

È così che edifici religiosi - quali la Basilica di Santo Stefano e il Monastero di San Nicolao - e civili -come Villa Pelucca e Villa Milyus - sono divenuti mete turistiche locali per eccellenza.

Per visitare non solo le migliori attrazioni di Sesto San Giovanni e di Milano, ma anche alcune delle altre città principali della Lombardia, vi consigliamo di usufruire del servizio di noleggio auto messovi a disposizione dalle nostre agenzie cittadine.

Agenzie di noleggio Sesto San Giovanni

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia

Guidare a Sesto San Giovanni e dintorni

Sesto San Giovanni

Il modo più pratico per raggiungere Sesto San Giovanni da ogni parte d’Italia è quello di atterrare in uno dei vicini scali lombardi.

L’aeroporto di Milano-Linate dista poco più di 20 minuti tramite l’A51, mentre quello di Malpensa si trova a 50 minuti sull’A8.

 Una terza comoda opzione è poi l’aeroporto internazionale di Orio al Serio, situato a 40 minuti d’auto sull’A4/E64.

Qualsiasi sia la ragione che vi porta in Lombardia – si tratti di un importante incontro di lavoro o di un fine settimana di relax con qualche amico – ricordatevi di approfittare appieno della vostra permanenza concedendovi puri momenti di divertimento e cultura alla scoperta di quanto di meglio Sesto San Giovanni può offrirvi.

Sempre importante, però, è il rispetto del Codice della Strada valido su tutto il territorio nazionale e dare un’occhiata, prima di mettervi al volante, al sito ufficiale del Comune, nel quale troverete informazioni sempre aggiornate sulla sicurezza e viabilità – dalla mappa stradale di Sesto ai parcheggi gratuiti e a pagamento, passando per i blocchi del traffico e le zone a traffico limitato.  

Dopo esservi dedicati il tempo necessario per visitare Sesto San Giovanni, non vi rimane che spingervi alla scoperta di alcune tra le più belle città situate a una distanza ridotta.

Prima su tutte Milano, a mezz’ora d’auto prendendo Viale Fulvio Testi verso sud. In direzione opposta, invece, ma sempre sulla stessa strada, troverete Monza guidando per soli 20 minuti.

Bergamo è poi raggiungibile percorrendo l’A4/E64 per 40 minuti, mentre vi troverete sulle sponde della riva orientale dell’incantevole Lago di Como imboccando la SP35 per 50 minuti.

Alla stessa distanza prendendo la SS36 e ugualmente affascinante è Lecco, il punto di partenza ideale per un viaggio sulle quattro ruote all’insegna della naturalezza.

Una breve guida su Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni è molto di più che un semplice luogo di transito in attesa di raggiungere la più amata Milano o le città più famose della Lombardia.

È per questa ragione che non potrete considerare completa la vostra vacanza senza aver prima dedicato alcune giornate alla scoperta delle sue circoscrizioni e quartieri di maggior interesse.

Leggete a seguire la guida che abbiamo creato appositamente per voi e scegliete da quale zona di Sesto volete iniziare la vostra avventura on-the-road:

Circoscrizione 3

L’area costituita dai quartieri dell’Isola del Bosco e delle Corti è la più antica della città, edificata su un terreno originariamente adibito a uso agricolo.

Solo successivamente vi vennero erette alcune tra le più belle ville della zona, quali Villa de Ponti, Villa Zorn, Villa Mylius – in passato sede del Municipio e dimora per anni del celebre astronomo Barnaba Oriani - e Villa Puricelli Guerra – edificata intorno a un nucleo medievale e un tempo sede della prima filanda cittadina.

Circoscrizione 4

Il primo quartiere che compone quest’area è la Pelucca, che deve il suo nome alla presenza della già citata villa, al cui interno erano custoditi preziosi affreschi di Bernardo Luini, ora spostati alla Pinacoteca di Brera di Milano.

Sebbene fondato nel secolo XI, il quartiere visse una forte espansione attorno all’edificio nel secolo XVIII, fino a giungere alla successiva costruzione del Villaggio Falck nel corso del ‘900, il secondo quartiere della circoscrizione.

Fu generato sulle ceneri del vecchio Villaggio Attilio Franco per volontà della stessa impresa, che lo ideò come un quartiere operaio da destinare a funzione abitativa per facilitare gli spostamenti dei suoi dipendenti.

Per scoprire un po’ di storia locale legata alla Rivoluzione Industriale di Sesto, vi consigliamo di non perdervi il Parco Archeologico ex-Breda, con il suo Museo dell’Industria e del Lavoro e l’Archivio Giovanni Sacchi, e la locomotiva originale Breda 830.

Circoscrizione 5

È formata da tre quartieri o cascine: Gatti, Parpagliona e Madonna del Bosco. La prima, costruita sull’antico centro longobardo di Sudro, è evoluta durante il corso dei secoli XIII e XIV a villaggio rurale, così come testimoniano il dipinto di Zavattari “Madonna con Bambino” del secolo XVI e un affresco indicante la sua ubicazione, ora esposto nella Galleria delle Carte Geografiche del Vaticano.

Gli ultimi due quartieri risultano essere i più antichi della circoscrizione e mantengono inalterato lo spirito agricolo della zona, nonostante la vicinanza di centri di produzione industriale.

La sua attrazione principale è il Parco Media Valle del Lambro che, estendendosi anche ai confinanti comuni di Brugherio e Cologno Monzese, risulta essere il luogo perfetto per chi volesse allo stesso tempo approfondire le proprie conoscenze sulla storia industriale locale e godersi straordinarie viste sui paesaggi circostanti.

Da sede di acciaierie, la zona di 600 ettari è stata destinata a una massiva opera di rimboschimento, trasformandosi oggi in un silenzioso territorio che, a due passi dalla città, ospita varie specie di mammiferi, uccelli e rettili.