Save

Noleggio Auto Sorrento

  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Hertz a Sorrento

Piccolo comune in provincia di Napoli, Sorrento è capace di lasciare impressa nella mente del visitatore l’immagine di una terra che, costruita sul tufo e incastonata tra paesaggi di montagna e mare, presenta un alternarsi di scoscese scogliere che si buttano a capofitto sulle acque cristalline del Golfo di Napoli, coltivazioni a gradoni e profondi valloni che si contraddistinguono per un microclima unico e la presenza di mulini.

Sorrento è anche città di storia e cultura, come lo dimostra la piazza principale dedicata al suo cittadino più celebre, il noto poeta Torquato Tasso che, natovi nel 1544, ha dato alla luce quel capolavoro che è La Gerusalemme Liberata.

Per visitare questo e tanto altro concedendovi tappe all’insegna delle tradizioni e la gastronomia locali, una volta giunti a Sorrento non dovrete che noleggiare un'auto nella nostra agenzia ubicata a due passi dal mare e dal centro.

Agenzie di noleggio Sorrento

  • Sorrento Corso Italia

    Orari di apertura: Mo-Fr 0830-1300 1400-2000, Sa 0900-1300 1600-2000, Su 0930-1230 1600-2000

    Indirizzo: Corso Italia 261/B

    Telefono: +39 081 8071646

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia

Guidare a Sorrento e dintorni

Costiera Amalfitana

In caso decideste di raggiungere le sponde campane via aerea, si consiglia di atterrare all’aeroporto internazionale di Napoli, all’interno del quale potrete noleggiare un’auto. Da qui, non dovrete fare altro che prendere la E35 litoranea e svoltare sulla SS145 all’altezza di Torre Annunziata per trovarvi a Sorrento in poco più di un’ora.

Se, invece, preferite concedervi una sosta nella capitale partenopea, le distanze si riducono ulteriormente, con soli 15 minuti lungo Viale Fulco Ruffo di Calabria a dividervi dalla meta.

Qualunque sia l’occasione che vi faccia scegliere Sorrento come vostra prossima destinazione, un viaggio di lavoro di qualche giorno o un piacevole week-end in compagnia di tutta la famiglia, qualche ora di riposo per visitarne le meraviglie sono d’obbligo.

Prima di mettervi alla guida, vi consigliamo di consultare la pagina ufficiale del Comune di Sorrento, dove troverete tutte le notizie aggiornate riguardanti la zona. Tra queste, meritano una particolare attenzione le informazioni sul traffico e la viabilità in centro, con la ZTL attivata tutti gli anni da inizio giugno a fine ottobre.

Per quanto riguarda i parcheggi, occorre ricordare che tutti gli spazi all’interno del perimetro del centro cittadino sono a pagamento, con aree gratuite contrassegnate da linee bianche all’esterno e varie zone al coperto e custodite.

A pochi chilometri da Sorrento, non perdetevi l’occasione di visitare località come Castellammare di Stabia, raggiungibile prendendo la SS145 litoranea in direzione nord. Dopo aver guidato per circa 40 minuti, potreste decidere di proseguire per altri 20 minuti su Corso Italia fino agli imperdibili Scavi di Pompei.

Per una giornata di mare nell’esclusiva Positano, invece, non dovrete fare altro che percorrere la SS163 per 40 minuti lungo la Costiera Amalfitana.

Una breve guida su Sorrento

Sorrento

Viste le dimensioni ridotte, Sorrento può essere tranquillamente visitata in un paio di giorni, con il centro storico da esplorare a piedi perassaporarneun’autenticitàd’altri tempi ben distintadall’aria da grande città che si respira nella vicina Napoli.

A seguire troverete una presentazione dei tre quartieri principali in cui Sorrento è suddivisa, con le relative attrazioni che li caratterizzano:

Il centro storico

Iniziare la visita dal cuore del comune, dove si trova la già citata piazza dedicataall’amato concittadino Tasso, significa immergersi nella vera atmosferasorrentina, con gli schiamazzi del mercato mattutino e le chiacchiere da bar degustando un buoncaffè.

Dopo aver ammirato la statua che si erge al suo centro in onore diSant’Antonino e i resti degli antichi mulini “in pensione” da mezzo secolo che la circondano, si può decidere di entrare al MuseoCorreale di Terranova, che espone porcellane, orologi e reperti vari risalenti ai secoli XVI-XIX.

Prendere Corso Italia, lungo un viale pedonale ricco dinegozietti e gelaterie, sarà poi un piacere per un pomeriggio di relax con gli amici. Perdersi per i suoi stretti vicoli laterali, ricchi di edifici costruiti in epoca medievale, come il PalazzoCorreale e la chiesa di Santa Maria della Pietà, lo sarà ancora di più.

Da non perdere, inoltre, una camminata per via Cesareo, perfetta se siete alla ricerca di un souvenir gastronomico od’artigianato locale, e la bellissima Basilica diSant’Antonino, che custodisce gelosamente un presepe del secolo XVIII dietroun’apparenza barocca.

La Marina Grande

Per giungere a questo borgo, non dovrete fare altro che spostarvi di qualche metro rispetto al centro storico e imboccare una stradina che porta al mare, da sempre fonte di vita per i marinai ed i pescatori di Sorrento.

Vi troverete ad ammirare da un lato il suggestivo Belvedere che la sovrasta e dall’altro un paesaggio fatto di acque azzurre e un molo “abitato” da numerose imbarcazioni di piccolo-medie dimensioni pronte per la prossima avventura.

Il momento migliore della giornata per visitarla è al tramonto, quando il colore dai riflessi rosati del sole illuminal’attività incessante dei pescatori e da uno scorcio ineguagliabile sullo splendido Golfo di Napoli ed i terrazzamenti tipici di limoni della CostieraSorrentina.

A questo punto non resta che dedicarsi una romantica cenetta a base di pesce fresco in uno dei raffinatiristorantini locali.

La Marina Piccola

Un tempo conosciuta come Marina di Capo Cervo e oggicosì chiamata per distinguersi da Marina Grande, Marina Piccola è il porto situato a una distanza inferiore dal centro storico di Sorrento.

Ubicata alla foce del Vallone dei Mulini, è il luogo ideale per accedere, lungo una via scavata nel tufo alla soprastante Villa Comunale e i giardini adiacenti, da cui si può ammirare in tutto il suo splendore la baia circostante.

Marina Piccola è anche particolarmente nota per i numerosi e ben equipaggiati stabilimenti balneari ed i tanti locali notturni per i vacanzieri alla ricerca di divertimento allo stato puro.