Save

NOLEGGIO AUTO AEROPORTO CHARLOTTE - DOUGLAS

A partire da
34 € al giorno*
*Le tariffe sono comprensive di tasse e si basano su un noleggio di 7 giorni tra il 27/08/2018 e il 03/09/2018 a Charlotte Douglas International Airport
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Charlotte Douglas International Airport

Hertz Logo
Orari di apertura

Mon-Fri 6:00AM-1:00AM
Sat 6:00AM-12:00AM
Sun 6:00AM-1:00AM
Indirizzo
5489 Josh Birmingham Parkway, 28208

Telefono: (704) 359-0114

Agenzie di noleggio

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia
Ottieni le indicazioni

Tutte le informazioni necessarie

Aperta dalle sei di mattina all’una di notte nei giorni infrasettimanali e la domenica, e dalle sei a mezzanotte il sabato. La nostra agenzia aeroportuale vi mette a disposizione servizi quali il parcheggio Gold, il Gold Choice e il Never Lost.

  • Navigazione GPS

    Scoprite la vostra destinazione e raggiungetela facilmente grazie al nostro sistema di navigazione GPS.


Hertz all'aeroporto di Charlotte - Douglas

Primo centro della Carolina del Nord per numero di abitanti – poco meno di 700.000 – e secondo degli Stati Uniti per numero di banche, Charlotte si distingue non solo come una delle città più laboriose dello stato, ma anche per l’atmosfera giovanile conferitole dal suo rinomato polo universitario, edifici d’indubbio valore architettonico e prestigiosi musei.  

Tra questi, l’Hall of Fame Nascar vi porterà ad ammirare le pregiate automobili in esposizione, il Museum of the New South presenta la storia della città a partire dalla sua ricostruzione avvenuta nel secolo XVIII, mentre il Discovery Plaza è il luogo ideale per i ragazzi appassionati di scienza, con la sua foresta pluviale al coperto.

Se volete raggiungere queste e le tante altre attrazioni di Charlotte, ma anche le località d’interesse storico-culturale che la circondano, vi suggeriamo di affidarvi al servizio di noleggio auto messovi a disposizione nell’hall dell’Aeroporto Internazionale Douglas.

Guidare nei dintorni dell’aeroporto di Charlotte - Douglas

Guidare nei dintorni dell’aeroporto di Charlotte - Douglas

Per trovarvi in pieno Downtown una volta atterrati, non dovrete fare altro che imboccare la US-74 N o la I-85 N e guidare per quindici minuti. Secondo le più recenti statistiche l’Aeroporto di Charlotte-Douglas si ubica in trentaduesima posizione a livello internazionale per numero di passeggeri in transito, con un totale di quasi diciotto milioni di persone l’anno, a dimostrazione del ruolo di primo piano assunto dalla città negli States.

Comunque, che la scegliate come destinazione per un importante viaggio d’affari o una vacanza con la famiglia, vi suggeriamo di pianificare nei minimi dettagli il vostro tempo in modo da poter godere al massimo di tutte le sorprese che Charlotte e le sue zone circostanti hanno in serbo per voi.

L’ideale, per evitare spiacevoli sorprese mentre alla guida e inutili perdite di tempo, è di dedicare qualche minuto a consultare la mappa in tempo reale dei parcheggi disponibili in centro e nelle zone limitrofe e le informazioni relative le condizioni del traffico.

Dopo aver esplorato i quartieri migliori di Charlotte, alcune altre tappe sono d’obbligo per poter considerare completa la vostra permanenza in Carolina del Nord. Prima su tutte, il capoluogo Raleigh, distante due ore e mezzo prendendo la I-85 N e la I-40 E.

In direzione opposta, invece, Asheville vi attende a sole due ore d’auto sulla I-40 W o la US-74 W e la I-26 W, rivelandosi tra l’altro il punto d’accesso ideale alle straordinarie foreste nazionali di Nantahala e Cherokee.

Superiore è infine la distanza – quasi quattro ore sulla I-85 S – che separa Charlotte da Atlanta, capitale della Georgia con il suo Martin Luther King Jr. National Historic Site, il museo dedicato al celebre leader afroamericano.

Dove andare dall’aeroporto di Charlotte - Douglas

Dove andare dall’aeroporto di Charlotte - Douglas

Dopo aver visitato Charlotte e le città di maggiori dimensioni che la circondano, sarebbe un vero peccato non dedicare un po’ del vostro tempo alla scoperta di alcune delle località meno conosciute e battute dal turismo di massa, anch’esse a una breve distanza.

Ecco, dunque, che a seguire vi proponiamo alcune delle nostre “gemme dimenticate” della zona, perfette per una gita in giornata all’insegna della più pura autenticità statunitense. Non vi resta che salire in auto e scegliere tra una delle seguenti:

Great Smoky Mountains National Park

Si tratta del parco nazionale più visitato degli Stati Uniti, facente parte della catena montuosa degli Appalachi e ubicato sul confine tra la Carolina del Nord e il Tennessee.

Inaugurata nel 1940 dal presidente Roosevelt e dichiarata Patrimonio dell’Umanità UNESCO nel 1983, questa enorme riserva naturale è delimitata da alcune cittadine degne di nota, quali Townsend e Pigeon Forge.

Quest’area protetta è particolarmente amata dagli escursionisti, che qui potranno sbizzarrirsi percorrendo ben 1.368 km di sentieri, con percorsi quali l’Appalachian Trail – che con i suoi 110 km porterà alla scoperta di folte distese boschive e cime innevate – e il Cave Trail – che conduce ad attrazioni d’interesse naturalistico quali l’Alum Cave Bluffs e l’Arch Rock.

Non mancano, poi, i siti storici, quali il Cades Cove, una valle che registra la presenza di edifici antichi tuttora capaci di testimoniare lo stile di vita dei primi abitanti della zona.

Travelers Rest

Il suo nome la dice tutta. Questo paesino della Carolina del Sud di soli 5.000 abitanti è il luogo perfetto per chi fosse alla ricerca di qualche ora di riposo dopo intese giornate di turismo nelle vicine città di maggiori dimensioni.

Adagiato sulle pendici delle montagne Blue Ridge, è l’ideale per una passeggiata dando un’occhiata alle vetrine dei negozietti ricchi di prodotti locali dopo uno squisito pranzo in uno dei tanti ristoranti della zona.

In più, è d’obbligo una sosta alla sua Historical Society, un piccolo museo che si distingue per le esposizioni sulle originarie popolazioni dei Cherokee, Catawba e Creek.

Winston-Salem

Quest’ennesima cittadina vi sorprenderà per una ricchezza storico-culturale senza paragoni. Anche conosciuta come la “città del tabacco” per le estese coltivazioni che caratterizzavano il suo territorio nel secolo XIX, Winston-Salem è tutta da scoprire iniziando dall’Historic District, il quartiere antico dove potrete approfondire la vostra conoscenza sullo stile di vita dei primi conquistatori.

Il Reynolds House Museum of American Art, poi, merita una visita per l’estesa collezione di opere d’arte risalenti all’era coloniale, mentre i musei SciWorks e di Antropologia sono più indicati per chi fosse in vacanza con i bambini.

Greenville

Chiudiamo con questo paesino situato sul confine con la Carolina del Sud, perfetto per una sosta qualora aveste in programma una gita a Columbia. Il suo County Museum of Art soddisferà la vostra sete di cultura con mostre di artisti locali che risalgono a varie epoche storiche, mentre l’Upcountry History Museum è adatto a chi fosse interessato alla storia del paese.