Save

Noleggio auto Cincinnati

  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Hertz a Cincinnati

Da sempre in bilico tra l’operosità tipica del progressista Ohio e il conservatorismo “contadino” del vicino Kentucky, Cincinnati è così unica da essere conosciuta come la “Queen City of the West” – la città regina dell’ovest – ed essere stata definita il più bel centro degli interi Stati Uniti da Winston Churchill.

Contribuiscono la sua posizione geografica, che la vede adagiata sulle colline che si affacciano sulle tranquille acque dei fiumi Erie e Miami, le colorite opere di Street Art che animano i suoi edifici, il calore dei locali così appassionati di Baseball ma, anche, le numerose opere d’arte in stile Art Deco che popolano le sue vie.

Raggiungete attrazioni quali la stazione ferroviaria Union Terminal degli anni ’30, o il famoso ponte Roebling Suspension Bridge in pochi minuti, facendo affidamento al servizio di noleggio auto che vi mettiamo a disposizione nelle nostre agenzie locali, quali quella ubicata all’interno dell’Aeroporto Internazionale Greater Cincinnati Northern-Kentucky.

Agenzie di noleggio Cincinnati

  • 9278 Colerain Avenue Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-6:00PM, Sat 9:00AM-12:00PM, Sun Closed

    Indirizzo: 9278 Colerain Avenue

    Telefono: (513) 741-0136

  • Eastgate Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-6:00PM, Sat 9:00AM-12:00PM, Sun Closed

    Indirizzo: 620 Rust Lane

    Telefono: (513) 752-8780

  • Cincinnati International Airport

    Orari di apertura: Mon-Fri 4:30AM-1:00AM, Sat 5:00AM-12:00AM, Sun 4:30AM-1:00AM

    Indirizzo: 3286 Loomis Road

    Telefono: (859) 767-3535

  • Landmark Aviation North - Private Flights Only

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-4:00PM, Sat-Sun Closed

    Indirizzo: 358 Wilmer Avenue

    Telefono: (513) 533-3161

  • 11943 Montgomery Road Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-6:00PM, Sat 9:00AM-12:00PM, Sun Closed

    Indirizzo: 11943 Montgomery Road

    Telefono: (513) 697-7333

  • Downtown Cincinnati Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-6:00PM, Sat 9:00AM-12:00PM, Sun Closed

    Indirizzo: 601 Elm Street,
    Downtown Cincinnati

    Telefono: (513) 347-6111

  • 268 Mitchell Avenue Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-6:00PM, Sat-Sun Closed

    Indirizzo: 268 Mitchell Avenue

    Telefono: (513) 542-7700

  • Landmark Aviation South - Private Flights Only

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:30AM-4:30PM, Sat-Sun Closed

    Indirizzo: 4700 Airport Road

    Telefono: (513) 533-3161

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia

Guidare a Cincinnati e dintorni

Guidare a Cincinnati e dintorni

Una volta atterrati, non dovrete fare altro che salire in auto e prendere la I-75 N in direzione nord per trovarvi in soli venti minuti nel Downtown di Cincinnati, ubicato sulla sponda meridionale del fiume Ohio.

Prima di mettervi al volante, vi consigliamo di dare un’occhiata alle informazioni sempre aggiornate relative il traffico in città, in modo da evitare lavori in corso o incidenti che potrebbero creare imprevisti durante la vostra permanenza statunitense.

In più, potrebbe risultare utile consultare la mappa dei parcheggi disponibili in prossimità delle principali attrazioni che impreziosiscono il Downtown.

L’Ohio e Cincinnati sono davvero perle, grazie a una ricchezza storico-culturale che non ha niente da invidiare alle sorelle maggiori statunitensi.

Così, che vi troviate in zona per un piacevole periodo con alcuni membri della famiglia o un breve viaggio d’affari, pianificate le vostre giornate attentamente per concedervi meritati momenti di riposo che vi permettano di scoprire non solo le bellezze dei quartieri più belli delle “Regina”, ma anche i suoi dintorni.

A questo proposito, consideriamo rappresentative dello spirito autentico del Midwest città quali Cleveland che, adagiata sulle rive del Lago Erie, si trova a 3 ore e 40 minuti d’auto imboccando la I-70 N.

Dopo aver visitato la sua Rock and Roll Hall of Fame and Museum, vi invitiamo a scegliere Columbus come vostra prossima meta, Capitale dello Stato ubicata a solo un’ora e mezza sulla I-71 N.

Se, invece, aveste più tempo a vostra disposizione, perché non guidare verso nord per raggiungere la città più grande del Michigan? Stiamo parlando di Detroit che, distante quattro ore sulla I-75 N, ospita un bellissimo Istituto d’Arte e il Museo Henry Ford.

Una breve guida su Cincinnati

Una breve guida su Cincinnati

Prima però di spingervi oltre confine o visitare l’Ohio attraverso un’emozionate viaggio sulle quattro ruote, vi consigliamo di dedicare tutta la vostra attenzione ai migliori quartieri e zone di Cincinnati.

Date un’occhiata alla breve guida che abbiamo realizzato appositamente per voi prima di mettervi al volante, per godere al massimo del vostro periodo statunitense. Quali sono le aree che preferite tra quelle che vi proponiamo a seguire?

Downtown

Il punto d’inizio del nostro viaggio è Fountain Square, la piazza principale del quartiere amministrativo di Cincinnati.

Vi consigliamo di recarvici nel week-end se volete ammirare in tutta calma gli splendidi edifici in stile Art Deco che vi si affacciano.

Se, invece, voleste sentirvi un businessman locale almeno per un giorno, scegliete una mattina infrasettimanale.

La sua fontana è ritenuta un simbolo cittadino, divenuta nel corso degli ultimi decenni il luogo d’incontro perfetto per festeggiare le vittorie dei Reds nel campionato di baseball o particolari eventi storici.

Avvicinandovi alla riva del fiume, non perdetevi la Carew Tower, l’edificio più alto della città da cui si può godere di una splendida vista. Sempre qui, dedicate almeno un pomeriggio al Museo d’Arte, uno dei più antichi degli States – fondato nel 1881 – con le sue quasi 70.000 opere in esibizione che raccolgono 6.000 anni di storia. 

Mount Adams

Non si potrebbe parlare di splendide viste e storia locale tralasciando questo secondo quartiere.

Mount Adams, fondato nel secolo XIX, risulta essere una delle più antiche zone di Cincinnati.

Il suo nome deriva dall’essere costruito sulle pendici di una collina e dall’omonimo presidente statunitense John Quincy Adams, che proprio qui inaugurò un importante Osservatorio nel 1843.

Dopo aver ammirato il paesaggio circostante, potete fermarvi per un pranzetto in uno dei tanti ristoranti presenti o prediligere un pic-nic con i più piccoli nel suo Eden Park, prima di proseguire facendo un po’ di shopping in uno dei suoi tanti negozi d’antiquariato.

Hyde Park

Fondata nel 1892, questa zona deriva il suo nome dall’omonimo quartiere di lusso di New York dal quale il fratello minore avrebbe dovuto trarre ispirazione in termini di classe ed eleganza.

Il risultato è stato eccellente e quella che si respira camminando per Hyde Park Square su Erie Avenue, tra una boutique e l’altra, è un’aria davvero sofisticata, distinta da quella tipica della vicina Downtown.

È qui che si trovano il Krohn Conservatory, con le sue esposizioni di piante, fiori e farfalle, e il parco Ault, conteso con il quartiere di Mount Lookout.

Delhi Township

Chiudiamo con una voce troppo spesso dimenticata – almeno finora – di Cincinnati. Il suo affettuoso soprannome – “Floral Paradise of Ohio” – ci trasmette alla perfezione l’aria che si respira in questo quartiere, dove il trambusto cittadino e la pace e il verde della campagna convivono alla perfezione.

State pronti a perdervi per le stradine tortuose – molte delle quali inizianti con “Glen” – di una zona molto spesso considerata un’appendice della Downtown, ma tutta da rivalutare.