Save

Noleggio Auto Nashville

  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Hertz a Nashville

Culla del genere musicale country dagli anni venti in poi, la capitale del Tennessee è sempre più acclamata a livello internazionale come la “città della musica” per il gran numero di cantautori, che l’hanno trasformata in musa ispiratrice, e locali dove i concerti live sono all’ordine del giorno.

Nashville, ora più che mai simbolo dello stile di vita americano e scelta come tappa obbligatoria delle proprie vacanze da migliaia di turisti, si rivela anche una destinazione tutta da scoprire grazie ad edifici storici come il Fort Nashborough e sontuose dimore d’epoca, quali la Belle Meade Plantation.

Viste le dimensioni della città e le numerose attrazioni che la circondano, consigliamo di noleggiare un’automobile dall’Aeroporto Internazionale di Nashville per iniziare in un attimo il vostro viaggio musicale on-the-road.

 

Agenzie di noleggio Nashville

  • Atlantic Aviation

    Orari di apertura: Mon-Sun Open 24 hours

    Indirizzo: 635 Hanger Lane

    Telefono: (615) 361-3131

  • 1451 Bell Road Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 7:30AM-5:00PM
    Sat-Sun Closed.

    Indirizzo: 1451 Bell Road

    Telefono: (615) 331-8885

  • Nashville Metro Airport

    Orari di apertura: Mon-Sun 5:00AM-12:00AM

    Indirizzo: 1 Terminal Drive

    Telefono: (615) 275-2600

  • Crown Ford Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 7:30AM-5:00PM
    Sat-Sun Closed

    Indirizzo: 646 Thompson Lane

    Telefono: (615) 457-2408

  • Opryland Hotel Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-5:00PM, Sat-Sun 8:00AM-1:00PM

    Indirizzo: 2800 Opryland Drive

    Telefono: (615) 391-0162

  • 3100 Charlotte Avenue Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 7:30AM-6:00PM, Sat 9:00AM-12:00PM, Sun 12:00PM-4:00PM

    Indirizzo: 3100 Charlotte Avenue

    Telefono: (615) 327-5453

  • 1320 Murfreesboro Pike Hle

    Orari di apertura: Mon-Fri 7:30AM-6:00PM
    Sat-Sun Closed

    Indirizzo: 1320 Murfreesboro Pike

    Telefono: (615) 399-5060

  • Lifeway Employees Only

    Orari di apertura: Mon-Sun Open 24 hours

    Indirizzo: 1 Lifeway Plaza

    Telefono: (615) 399-5060

  • Nashville Marriot

    Orari di apertura: Mon-Sun 6:00AM-0:00AM

    Indirizzo: 1 Marriot Drive

    Telefono: (615) 361-3131

  • Loews Vanderbilt

    Orari di apertura: Mon-Fri 8:00AM-5:00PM
    Sat-Sun closed

    Indirizzo: 2100 West End Avenue

    Telefono: 615-340-8055

  • Loews Nashville HLE

    Orari di apertura: Mo-Fr 0800-1800, Sa-Su Closed

    Indirizzo: 2100 West End Avenue

    Telefono: 615-320-1700

  • John C Tune Airport

    Orari di apertura: Mon-Sun Open 24 hours

    Indirizzo: 110 Tune Airport Road

    Telefono: 615-327-5453

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia

Guidare a Nashville e dintorni

Nashville

Una volta atterrati in aeroporto, non vi basterà che salire sul vostro veicolo a noleggio e guidare per poco più di dieci minuti sulla I-40E per trovarvi in pieno centro. Nel momento stesso di programmare il vostro viaggio, vi ricordiamo che per guidare negli Stati Uniti è necessario associare alla patente italiana un permesso internazionale.

Una volta giunti a Nashville, poi, è consigliabile dare un’occhiata alla mappa interattiva dei parcheggi cittadini, con indicate zone a pagamento e per disabili e garage, tra gli altri. Inoltre, è possibile fare riferimento alle notizie in costante aggiornamento riguardanti le zone chiuse al traffico in occasione di eventi speciali organizzati localmente.

Una volta terminata la vostra visita della città, tuttavia, non potete perdervi attimi di pura magia con tutta la famiglia alla scoperta delle suggestive aree che circondano Nashville.

Prima e imperdibile destinazione è Memphis, che la precede per numero di abitanti ma non per estensione. Tre ore vi separano da Graceland, la celebre tenuta di Elvis e oggi luogo di pellegrinaggio, prendendo la I-40W in direzione ovest.

In direzione opposta, invece, si trovano le Great Smoky Mountains, raggiungibili proseguendo sulla I-40E per quattro ore. Il Parco Nazionale, al confine con la Carolina del Nord, è particolarmente amato per la varietà di flora e fauna che si trova su cime che raggiungono i 2.000 metri.

Nel caso poi aveste più tempo a destinazione, perché non pensare a una visita oltreconfine in Kentucky? Louisville, di grandi dimensioni ma rinomata per l’aria di tranquillità che vi si respira, merita una sosta per l’Ali Center, un museo tutto dedicato all’omonimo campione del mondo di pugilato. Solo due ore e quaranta al volante sulla I-65N vi separano dalla meta.

Una breve guida su Nashville

Nashville

In questa breve guida ideata appositamente per voi, ci proponiamo di presentarvi quelli che a nostro giudizio sono i luoghi assolutamente da non perdere a Nashville. Viste le distanze enormi che caratterizzano il Tennessee e il numero elevato di attrattive, vi consigliamo di non perdere un secondo e visitarne più che potete.

Country Music Hall of Fame and Music Center

Indicare questo luogo di culto semplicemente come “museo” sarebbe troppo restrittivo. In questo edificio moderno a forma di chiave di sol, si trovano custoditi alcuni dei cimeli più preziosi della storia della musica a partire dagli ultimi decenni del secolo XIX. Solo per citarne alcuni, si va dal pianoforte dorato e la Cadillac di Elvis a una chitarra appartenuta a Johnny Cash, da un abito da cocktail di Patsy Cline fino ad oggetti del leggendario Neil Young.

Ryman Auditorium

Altra meta d’eccellenza di Nashville per i “malati di musica”, è questa sala da concerto originariamente voluta dal ricco capitano Thomas Ryman nel 1890 per ospitare esibizioni di carattere religioso. Sotto la sua impressionante cupola in mattoni rossi si cela un auditorio capace di ospitare fino a 2.000 spettatori a sedere, pronti a godersi il meglio del repertorio Country e Blue-Grass esistente in emozionanti spettacoli dal vivo. Celebre per aver ospitato il programma radiofonico on-air “The Grand Ole Opry”, è anche sede di importanti esibizioni e mostre.

Centennial Park

Dopo tutta questa musica, un po’ di quiete nel bel mezzo della città potrebbe essere quello che fa al caso vostro. Quello che funge da calamita per i curiosi non è però questo enorme parco urbano per sé, con i suoi vialetti ombreggiati ed il laghetto artificiale, bensì l’enorme costruzione che si trova al suo centro. Si tratta della riproduzione del Partenone greco, edificio che fa anche conoscere Nashville come l’”Atene d’America”, così come la sorella Boston.

Andrew Jackson’s Hermitage

Poco fuori dal centro città troverete inoltre l’attrazione perfetta per coloro che sono alla ricerca della combinazione perfetta tra cultura e natura. La casa padronale di questo ex-presidente degli Stati Uniti, che si è opposto con tenacia agli attacchi inglesi di inizio ‘800, è l’ideale per approfondire la propria conoscenza sulle condizioni estreme di vita degli schiavi nelle piantagioni di cotone. Nella mansione vengono riproposte le principali tappe di Jackson, capace di convertirsi da orfano in leggenda, mentre gli splendidi giardini sono il luogo giusto per una passeggiata e un omaggio al luogo di sepoltura del presidente.

Fort Nashborough

Chiudiamo con il già citato forte che ha segnato – dandole tra l’altro il nome – la nascita di Nashville. Fondato nel 1779 come Bluff Station per fungere da accampamento difensivo dei pionieri contro le incursioni dei nativi americani, è stato oggetto nel corso degli anni di diverse ristrutturazioni. Attualmente uno dei simboli cittadini, il forte si conferma come uno dei luoghi imperdibili per gli appassionati di storia statunitense, come ricorda il celebre attacco – fallito - dei Chirokee nel 1781.