Save

Noleggio Auto Aeroporto di Salt Lake City

A partire da
37 € al giorno*
*Le tariffe sono comprensive di tasse e si basano su un noleggio di 7 giorni tra il 02/07/2018 e il 09/07/2018 a Salt Lake City International Airport
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneEntro due giorni dal ritiro del veicolo.
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Wi-Fi in omaggio per chi effettua l’iscrizione al nostro programma fedeltà Gold Plus Rewards. Clicca qui per maggiori informazioni.

Salt Lake City International Airport

Hertz Logo
Orari di apertura

Mon-Sun 5:00AM-2:00AM
Indirizzo
775 North Terminal Drive, 84122-7003

Telefono: (801) 575-2683

Agenzie di noleggio

Chiudi

Prenota un'Auto

Invia
Ottieni le indicazioni

Tutte le informazioni necessarie

La nostra agenzia aeroportuale, che vi mette a disposizione servizi come il Never Lost, il Prestige, seggioloni per bambini e neonati ed il chiosco Self-Service, è aperta tutti i giorni della settimana dalle 5.00 del mattino alle 2.00 di notte.
  • Navigazione GPS

    Scoprite la vostra destinazione e raggiungetela facilmente grazie al nostro sistema di navigazione GPS.


Hertz all'aeroporto di Salt Lake City

Capitale di piccole dimensioni dello Utah e “Vaticano dei Mormoni” per essere il fulcro a livello mondiale dell’omonimo credo religioso, Salt Lake City è troppo spesso considerata una località di semplice transito, in vista di una più attraente vacanza nella West Coast statunitense e una visita al celebre parco di Yellowstone.

In realtà, Salt Lake City, con il suo nome più che mai azzeccato per il numero di laghi d’acqua salata circostanti, è una città tutta scoprire.

Non appena atterrati, vi consigliamo di noleggiare un'auto nella nostra agenzia ubicata nell’Aeroporto Internazionale di Salt Lake City, per raggiungere in men che non si dica il moderno quartiere di Sugar House.

 Con il suo parco tutto da esplorare dal quale si gode di un’ottima vista sulle vicine Wasatch Mountains - e la University-Foothill, zona universitaria impreziosita dal Museum of Fine Arts e il National History Museum of Utah.

Guidare nei dintorni dell’aeroporto di Salt Lake City

Salt Lake City

I minuti d’auto che separano il Terminal d’arrivo dell’Aeroporto Internazionale con il centro di Salt Lake City sono solo quindici. Non dovrete fare altro che, una volta atterrati, prendere la I-80 E, la W 400 S o la N Temple per trovarvi a destinazione.

Raggiungendo il totale di 24 milioni di passeggeri nel 2017, quello dei “Laghi Salati” conferma di essere un importante scalo di passaggio e d’arrivo non solo in Utah ma anche negli interi Stati Uniti.

Qualsiasi sia la ragione che vi spinge in città, vogliamo ricordarvi alcune semplici indicazioni da seguire mentre al volante e le principali differenze con il Codice della Strada italiano.

Prima di tutto, date un’occhiata alle informazioni della Farnesina sulla mobilità negli Stati Uniti, tenendo sempre a mente che, prima della partenza, occorre procurarsi una patente internazionale. Inoltre, il semaforo rosso in Utah non è sinonimo di “stop” ma di “dare la precedenza a sinistra”.

Parcheggiare in città non sarà poi un problema facendo affidamento al servizio Parking Finder Map, che vi mostra in tempo reale quali dei 3.000 spazi all’aperto e dei 30.000 pubblici sono disponibili.

Dopo aver visitato i migliori quartieri e le attrazioni principali di Salt Lake City, non potrete fare a meno che raggiungere le città e i luoghi d’interesse naturalistico nelle vicinanze.

Yellowstone è raggiungibile guidando verso nord sulla US-20 W e la I-15 S per circa cinque ore mentre, più vicino e in direzione opposta, troverete il parco di Fishlake National Forest.

Per l’esattezza, questo spettacolo della natura dista la metà del tempo sull’interstatale I-15 N. In caso il tempo lo permettesse, fate infine in modo di spingervi oltre confine fino al Colorado e alla sua Denver, a otto ore di distanza sulla I-80 E.

Dove andare dall’aeroporto di Salt Lake City

Salt Lake City

Una volta che vi siete lasciati alle spalle le migliori attrazioni ed i quartieri più rappresentativi di Salt Lake City, non vi resta che spingervi verso le più affascinanti zone dello Utah, tutte da esplorare con la nostra auto a noleggio.

Nella breve guida che trovate a seguire e che abbiamo realizzato per rendere la vostra vacanza indimenticabile, includiamo quelle che, a nostro giudizio, sono le mete assolutamente da non perdere:

Great Salt Lake

Uno degli specchi d’acqua salata più estesi dell’emisfero settentrionale e il più vasto a occidente del Mississippi, questo lago non è che una piccola parte di quello che rimane del preistorico Bonneville, che ricopriva quasi totalmente la superficie dello Utah attuale.

Secondo la leggenda, le sue acque sono abitate dal North Shore Monster, un “cugino” del mostro di Lochness scozzese, mentre le sue rive sono perfette per sport invernali durante i mesi più freddi dell’anno e escursioni in estate.

Il luogo migliore per immergersi nella natura allo stato brado è l’Antelope Island State Park, ideale per l’avvistamento di specie come bisonti, volpi e coioti, mentre la Marina e BlackRock sono perfetti per un bagno rigenerante.

Bonneville Salt Flats

Quasi sconosciuto dal turismo di massa europeo, il deserto di sale dello Utah si presenta come un’ampia distesa di sale che si spande all’orizzonte fino a perdita d’occhio.

Un paesaggio surreale che ci riporta all’immaginario silenzio lunare. Con una superficie di 74 km quadrati, questo deserto si trova ubicato nella zona settentrionale dello Utah, tra il Great Salt Lake e il confine con il Nevada.

Inscritta nel National Register of Historic Landmarks come spettacolo della natura antico circa 17.000 anni, l’area risulta essere la fonte principale di sale da cucina degli interi Stati Uniti.

Monument Valley

Simbolo per eccellenza dell’immaginario western, questa riserva naturale gestita dagli indiani Navajo si trova al confine con l’Arizona.

Percorrendo la Valley Drive che la attraversa, vi troverete faccia a faccia con spettacolari monumenti scolpiti nella roccia dalla forza degli agenti atmosferici.

Tra questi, l’Elephant Butte e il Camel Butte, così soprannominati per assomigliare alle forme di un elefante e un cammello, il Mittens and Merrick’s Butte – il vero simbolo della Valle – e il John Ford’s Point – un omaggio al regista cinematografico capace di rendere immortale il panorama locale.

Bryce Park National Park

Sempre nella zona meridionale dello Stato e appartenente al Colorado Plateau – la distesa che copre Utah, New Mexico, Arizona e Colorado – si trova il parco nazionale degli Hoodoos. Difficili da definire a parole, se non con “spettacolo della natura”.

Piramidi naturali, camini fatati, foresta di rocce: a voi la scelta. Vere e proprie lingue di fuoco che si propagano verso il cielo per chilometri e chilometri, senza sosta e per di più con una precisione geometrica perfetta.

Per avere la migliore visione d’insieme, consigliamo di recarvi ai punti panoramici di Sunrise, Sunset, Inspiration e Bryce all’alba o al tramonto – quando i colori sono più accesi.

Cercate poi di avvistare lo Utah Prairie Dog – innocuo e simpatico esemplare a rischio d’estinzione – e il più pericoloso Mountain Lion.